Viaggio alle Maldive: proteggi la barriera corallina con Constance Hotels

Viaggio alle Maldive: proteggi la barriera corallina con Constance Hotels Se anche voi volete scoprire quanto di più bello ha da offrirci il mondo, un viaggio alle Maldive non può davvero mancare nella vostra lista delle cose da fare! Con le loro acque cristalline e i misteriosi animali marini, le isole delle Maldive rappresentano un vero e proprio paradiso terrestre, un paradiso che però va protetto e tutelato.

È per questa ragione che il gruppo Constance Hotels & Resorts propone quest’anno due destinazioni da sogno per le nostre vacanze. Si tratta del Constance Moofushi e del Constance Halaveli, due lussuosi rifugi sull’acqua che vi permetteranno di entrare in connessione con il mondo naturale.

Viaggio alle Maldive: proteggi la barriera corallina con Constance Hotels

In questo luogo, proprio a pochi metri dalla spiaggia, potrete ammirare lo spettacolo della barriera corallina, immergendovi ed esplorando da vicino uno degli ecosistemi più preziosi del pianeta. La barriera corallina rappresenta infatti un sistema fondamentale che serve a preservare la biodiversità del Pianeta. È qui che pesci, murene, squali e tanti altri animali del mare trovano nutrimento, e dove i coralli e altre piccole creature trovano rifugio.

Purtroppo, nonostante sia una risorsa fondamentale per il nostro Pianeta e per la popolazione delle Maldive (i coralli costituiscono infatti una barriera naturale che protegge le isole dalle onde e dall’erosione costiera), da molto tempo ormai la barriera corallina è minacciata non solo dal riscaldamento globale ma anche dall’inquinamento e dalle attività dell’uomo. Tutto ciò ha provocato lo sbiancamento dei coralli e danni gravissimi a questo delicato ecosistema.

Viaggio alle Maldive: proteggi i coralli con Constance Hotels & Resorts

È per far fronte a una situazione tanto grave che, sin dal 2017, il Constance Hotels & Resorts ha realizzato un progetto di Coral Replanting. Il progetto, nato dalla collaborazione con l’associazione Reefscapers, è supervisionato dai biologi marini e da operatori scientifici subacquei.

Ma in cosa consiste esattamente il progetto Coral Replanting? Presto detto! Per proteggere e rigenerare la parte di scogliera rovinata, gli esperti immergono delle strutture metalliche dove si trovano innesti di frammenti di corallo. Attualmente, nelle acque circostanti il Constance Moofushi e il Constance Halaveli si trovano più di 140 strutture sommerse. Grazie a questo minuzioso lavoro è già stata osservata la crescita dei primi coralli.

Viaggio alle Maldive: proteggi la barriera corallina con Constance Hotels

Coral Replanting: anche voi potete fare la vostra parte

Se anche voi volete dare il vostro contributo, Estrella Gonzalez Tapias, biologa marina presso il Constance Moofushi, ci spiega come fare. Gli ospiti del resort potranno infatti permettere di acquistare una struttura e di fissare i frammenti di corallo. Questi ultimi dovranno poi essere immersi e posizionati sul fondale. Inoltre, con il sostegno degli ospiti sarà possibile organizzare delle attività dedicate ai bambini del posto, per insegnargli a proteggere il corallo.

Se volete saperne di più su questo importante progetto e sulle attrazioni che vi attendono durante il vostro viaggio alle Maldive, visitate il sito www.constancehotels.com.

By | 2020-06-12T09:43:37+00:00 giugno 2020|Destinazioni, Mare|