Destinazioni Montagna

Nel Comprensorio di Cortina, a Passo Giau, si corre con le ciaspe

 Da sabato 9 marzo 2012, dal  Rifugio Fedare di Passo Giau, nel Comprensorio di Cortina, sarà effettuata, l’edizione 2013 di Ciasparun, la suggestiva gara non competitiva su ciaspe che consentirà ai partecipanti di godere dello splendore delle Dolomiti e scoprire in compagnia sentieri incontaminati, immersi in un’atmosfera di pace.

Quest’anno, dopo il successo delle prime edizioni, l’appuntamento con le ciaspe è stato organizzato per sabato 9 marzo, ore 18, presso il Rifugio Fedare a Passo Giau. Il tracciato prevede l’effettuazione di un percorso ad anello sviluppato alle pendici del Monte Averau, della lunghezza di 5 chilometri e con un dislivello in salita di circa 250 metri. Sarà l’occasione per vivere una spendida bianca avventura, illuminati dagli ultimi raggi di sole che lasceranno il posto alla sera, in una delle roccaforti più belle dell’area Lagazuoi-5 Torri, al cospetto dei colossi delle Tofane e del Sasso di Stria. Immancabili saranno, a fine gara, i festeggiamenti con pasta party e premiazioni chiuderanno la manifestazione presso il Rifugio Fedare.

Le iscrizioni possono essere effettuate online, fino a venerdì 8 marzo, giorno prima della corsa, compilando l’apposito modulo, lo stesso giorno di svolgimento della “Ciasparun”, dalle ore 15 alle ore 17 presso il Rifugio Fedare.

Il numero massimo di concorrenti sarà di 200;  la quota di iscrizione è fissata in15 euro da versare al momento del ritiro del pettorale.

I concorrenti dovranno lungo tutto il percorso dovranno indossare le ciaspe ai piedi e tenere la lampada frontale accesa. Si consiglia inoltre un abbigliamento adeguato e uno zaino contenente gli indumenti di ricambio.

Per chi ne farà richiesta, è possibile il noleggio delle ciaspe, fino a esaurimento scorte (circa 20 paia), versando un supplemento di 5 euro oltre la quota di iscrizione. Mehtre, in caso di scarso innevamento l’organizzazione si riserva di apportare modifiche al percorso ed in caso di maltempo di decidere il giorno stesso il rinvio della manifestazione al sabato seguente.

www.collesantalucia.eu

Articoli simili

SULLE ORME DI CIRILLO E METODIO Percorso tra i monumenti e la religiosità dell’Est Europa

claudia.dimeglio

Primavera a Marrakech

anna.rubinetto

Con Volo24.it, andate dove vi porta il cuore! Anche dopo San Valentino

anna.rubinetto

Leave a Comment

Please enter an Access Token