Italo annuncia la partnership con lo scooter sharing MiMoto

Italo annuncia la partnership con lo scooter sharing MiMoto

L’alta velocità ferroviaria consente ormai facilmente di muoversi tra le principali città italiane, ma può succedere che, una volta arrivati alla propria meta, gli spostamenti in città siano difficili perchè i trasporti pubblici sono inefficienti e la coda per un taxi è interminabile.

Per risolvere il problema, almeno per ora su Milano e Torino, l’operatore di treni alta velocità Italo ha stabilito una partnership con MiMoto, il primo servizio di scooter elettrici condivisi completamente made in Italy, grazie alla quale i viaggiatori Italo avranno modo di spostarsi nelle due città suddette a prezzo speciale. Un modello di trasporto integrato che permetterà di usufruire di un servizio facile e veloce per rendere completo il proprio viaggio.

 

Il servizio di scooter sharing MiMoto, con 400 mezzi sempre disponibili tra Milano e Torino, è l’ideale per gli spostamenti cittadini, riducendo il traffico e i tempi di percorrenza, annullando il problema dei parcheggi e rispettando l’ambiente abbattendo le emissioni.

I viaggiatori iscritti al programma fedeltà Italo Più, registrandosi sul sito mimoto.it o tramite app MiMoto eSharing, avranno subito uno sconto con 20 minuti di corsa omaggio (basterà inserire il codice “mitalo” al momento della registrazione) e potranno richiedere la ITALO CARD viaggiando così a 0,16€ al minuto invece che 0,23€ come da tariffa standard. La ITALO CARD può essere richiesta al costo di soli 10€ con 60 minuti di corsa inclusi. L’attivazione di ITALO CARD avverrà entro 48 ore lavorative dalla richiesta. La card ha validità 30 giorni.

Un nuovo servizio che Italo offre ai propri clienti per rendere agevoli e sostenibili gli spostamenti cittadini quotidiani a Milano e Torino: in questo modo chi arriva nei due capoluoghi potrà scendere in stazione e raggiungere comodamente il centro città con gli scooter elettrici MiMoto a prezzo scontato. Stesso discorso per il ritorno a casa dopo una giornata di lavoro.

Una soluzione sostenibile per queste due città di grande importanza per il network Italo –  basti pensare che Milano è servita da ben 65 collegamenti giornalieri e Torino da 26 – e su cui anche MiMoto ha deciso di puntare per sviluppare e far crescere il suo servizio.

Sia Italo che MiMoto sono da sempre attenti alle tematiche di tutela ambientale, e Italo ha voluto puntare ancora di più sulla sostenibilità scegliendo come partner MiMoto che con i suoi scooter 100% elettrici permette di ridurre l’inquinamento atmosferico e acustico. Utilizzando MiMoto, dunque, i viaggiatori Italo potranno muoversi in città in modo intelligente, ecosostenibile e conveniente, facilitando gli spostamenti quotidiani dei cittadini salvaguardando l’ambiente.

Ugo Dell’Arciprete

By | 2019-01-30T06:46:41+00:00 gennaio 2019|Trasporti, Treni|