Viaggiare News
Destinazioni

Palermo: capoluogo siciliano dai mille volti

palermo vedutaCapoluogo della Sicilia e tra le città predilette dell’isola per le vacanze estive, Palermo è una città particolare, ricca di spunti e di suggestioni interessanti per vivere una vacanza a 360°.

Una delle caratteristiche più pregnanti di Palermo è, infatti, la sua capacità di raccogliere tutti gli elementi più peculiari della regione, restituendo ai propri visitatori un’esperienza di viaggio davvero eccezionale.

Conosciuta per essere la città più araba d’Italia, Palermo si configura ancora oggi come un centro multietnico che conferma nell’architettura, nella gastronomia e nei costumi il suo passato di crogiolo di etnie tra loro diversissime.

Caotica, affascinante sempre piena di rumori e di energia, Palermo è stupenda da visitare in ogni periodo dell’anno, complice anche un clima quasi sempre mite e benevolo.

Cosa visitare a Palermo

Elencare tutte le bellezze da visitare a Palermo è certamente complicato, tuttavia è possibile stillare un breve elenco dei luoghi che si consiglia di non perdere.

Se non siete mai stati a Palermo, una delle vostre prime tappe deve essere certamente il cimitero dei frati cappuccini, conosciuto anche con il nome di “le catacombe”; qui sono conservate le spoglie di frati, personaggi celebri e gente comune. Le particolari condizioni climatiche del posto e la grande cura che i frati avevano dedicato alla conservazione dei propri morti, ha consentito alle mummie di conservarsi in perfetto stato. Imperdibile è la Cattedrale di Sirio che nel corso dei secoli è stata adibita a tempio, moschea e infine chiesa. Sembra infatti che anticamente l’edificio fosse un tempio consacrato alla Vergine, poi trasformato in moschea in seguito all’invasione dei Saraceni e infine ritornato al Cristianesimo con l’arrivo dei Normanni.

Molto interessante è anche la Chiesa Martorana, nota anche con il nome di Santa Maria dell’Ammiraglio; la chiesa venne fondata nel 1143 e si presenta come un edificio a metà strada tra l’architettura bizantina e araba. Altre tappe imperdibili del vostro tour per Palermo sono Cappella Palatina del Palazzo Reale, il Museo Archeologico Regionale Antonio Salinas e il famoso Mercato di Ballarò e di Vucciria, situati rispettivamente presso la stazione e la Chiesa della Martorana.

Per quanto concerne l’alloggio, a Palermo avrete solo l’imbarazzi della scelta vista le moltissime strutture presenti in città. Per un soggiorno confortevole ma non eccessivamente dispendioso vi consigliamo di optare per un b&b nel centro storico di Palermo, in modo tale da potervi spostare in piena autonomia senza rinunciare a comfort e ottimi servizi.

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Altopiano del Renon: equilibrio, wellness e natura, a due passi dalla città

redazione1

Premiato con il Green Star Diamond Award 2013 l’Hotel Almenara di Sotogrande

claudia.dimeglio

Al Shanti Maurice Resorts una vacanza salute e benessere pensata solo per voi

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token