La Fantasie Hotel green Parigi

Un hotel immaginato come una nuova splendida oasi verde in città, sviluppata intorno ad un suggestivo giardino interno: La Fantaisie apre a Parigi il 15 giugno nel quartiere Faubourg-Montmartre, e porta la sua scelta di ospitalità sostenibile.

La Fantaisie, il nuovo hotel green apre a Parigi

Un’oasi verde nel cuore della città, ecco La Fantaisie,  il nuovo albergo del gruppo alberghiero Leitmotiv: nasce attorno ad uno splendido giardino interno a stretto contatto con l’ambiente circostante, e si propone come un suggestivo rifugio dal ritmo frenetico di città.

Nasce nel quartiere di Faubourg-Montmartre in Rue Cadet, una strada che prende il nome dai fratelli Cadet che nel XVI secolo rifornivano la corte con la miglior frutta e verdura da loro coltivata, proprio in questa strada che all’epoca era costellata da orti rigogliosi. Ed è proprio in questo luogo unico di Parigi che nasce il green hotel La Fantaisie , ispirato al legame con il mondo naturale, abbracciando una filosofia sostenibile a 360° fin dalla proposta gastronomica.

Torna a Parigi chef Dominique Crenn

Sarà infatti Dominique Crenn, francese di nascita ma emigrata negli Stati Uniti negli anni ’80 dove ha saputo – con il suo Atelier Crenn a San Francisco – dare la sua impronta decisa alla gastronomia californiana conquistando ben tre stelle Michelin.

E la Chef porta a Parigi  – nella cucina del ristorante signature dell’hotel, il Golden Poppy –  la sua visione determinata e senza compromessi, ispirata ad una politica ” zero plastica, zero sprechi” con l’utilizzo esclusivo di prodotti locali. Una sala ristorante suggestiva, ispirata ad una serra da giardino e dove il tetto in vetro fa da anello di congiunzione con l’ambiente naturale esterno ed un menù ispirato alla creatività che propone piatti come la Ceviche di rombo con latte di pastinaca piccante e leche de tigre.

Design interno del designer svedese Martin Brudnizki

L’albergo conta 63 camere e 10 suite, per le quali il designer svedese Martin Brudnizki ha creato un mondo onirico, dove la natura ed i suoi colori regnano protagonisti: una serie di colori che riportano direttamente al mondo della natura – verdi tenui e gialli caldi – e poi sedute imbottite e pareti decorate con carta da parati floreale.

La visione del designer svedese – che a La Fantaisie ha portato il suo stile  giocoso ed esuberante – crea un ambiente rilassante e confortevole, che si prolunga negli spazi esterni dove gli ombrelloni e gli arredamenti da esterno invitano gli ospiti a concedersi una pausa di relax sotto il cielo di Parigi.

Una SPA esclusiva, un angolo segreto da scoprire in mezzo alla città

La spa di La Fantaisie è un altro angolo quasi segreto dove potersi rifugiare, abbracciati da elementi di design che richiamano ampiamente il legame con il mondo della natura: morbide poltrone imbottite e mosaici con piante che germogliano fanno da contorno ad una serie di trattamenti olistici ispirati ad antichi rituali di guarigione. Partner esclusivo della spa sarà Holidermie un rinomato brand francese che propone il suo approccio vegano, per una bellezza semplice e radiosa.

CONDIVIDI: