Crociere

Tutto il programma delle crociere Costa per l’estate 2021

La parola trendy in questi giorni è riapertura: riaprono i ristoranti e i bar, ma riaprono anche i porti, e con loro le crociere. Costa Crociere ha presentato oggi i suoi nuovi programmi per l’estate 2021, con protocolli sanitari e misure di sicurezza rafforzati e tante entusiasmanti novità.

I nuovi itinerari della compagnia italiana per la prossima estate, che partiranno da maggio, saranno caratterizzati da crociere di prossimità, con soste più lunghe nei porti, nuovi programmi di escursioni e una food experience rinnovata.

Le proposte di Costa nel Mediterraneo prevedono due navi nella parte occidentale e due in quella orientale, che visiteranno Italia, Francia, Spagna e Grecia, con crociere accessibili da 13 diversi porti di imbarco, soste prolungate ed escursioni a terra organizzate in esclusiva per gli ospiti. Su ogni nave sarà attivo il Costa Safety Protocol, il protocollo che include procedure di salute e sicurezza rafforzate per tutti gli aspetti dell’esperienza di crociera, sia a bordo sia a terra, già implementate negli ultimi mesi di operazioni di crociera.

Abbiamo aggiornato il nostro programma per quest’estate in base ad uno scenario di riaperture di porti e destinazioni che sta diventato sempre più chiaro e che ci consente ora di pianificare al meglio le nostre operazioni, offrendo straordinarie crociere ai tanti ospiti che non vedono l’ora di trascorrere vacanze piacevoli e rilassanti” – ha dichiarato Mario Zanetti, Direttore Generale di Costa Crociere. “Abbiamo deciso di concentrarci su destinazioni nel Mediterraneo, vicine ai nostri ospiti europei, che potranno essere quindi scoperte o ri-scoperte in modo davvero unico. Ora possiamo finalmente dire che l’estate di Costa ha inizio e non vediamo l’ora di ritrovare a bordo i nostri ospiti più affezionati e accogliere anche nuovi clienti, che con noi possono contare su una elevata qualità di servizio, ristorazione e intrattenimento, splendide destinazioni e un’eccezionale esperienza a bordo con protocolli sanitari rafforzati”.

L’esperienza dei nuovi itinerari dell’estate sarà caratterizzata da soste prolungate nelle destinazioni per consentire agli ospiti di trascorrere più tempo a terra. Costa introdurrà anche un programma di escursioni totalmente rinnovato, che permetterà di scoprire località poco conosciute, in esclusiva per gli ospiti Costa. Anche l’esperienza di bordo verrà ulteriormente arricchita da nuove proposte di menù, tra cui gli imperdibili “destination dish”, ovvero i piatti legati alla tradizione delle località toccate dagli itinerari delle navi Costa. Nel Mediterraneo occidentale opereranno le due navi più nuove e innovative della flotta: Costa Smeralda, l’ammiraglia alimentata a LNG, e Costa Firenze, la nuova nave ispirata al Rinascimento fiorentino e consegnata lo scorso dicembre, che vivrà un vero e proprio debutto.

Come già annunciato, la prima nave a ripartire sarà Costa Smeralda, il 1° maggio, che porterà gli ospiti nelle più belle località italiane, grazie a mini-crociere di tre e quattro giorni, che consentiranno di godere di una vacanza più breve o, in alternativa, un’intera crociera di una settimana, con scali a Savona, La Spezia, Civitavecchia, Napoli, Messina e Cagliari. Questo itinerario dedicato all’Italia sarà prolungato sino al 3 luglio, quando la nave tornerà a proporre crociere di una settimana che visiteranno Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia.

Le crociere in Italia continueranno a essere disponibili proprio grazie a Costa Firenze, che partirà per il suo primo viaggio il 4 luglio, con un itinerario tutto italiano, che comprende Savona, Civitavecchia, Palermo, Napoli, Messina e Cagliari. Dal 12 settembre e sino a metà ottobre anche Costa Firenze proporrà crociere internazionali di una settimana, che comprendono Savona, Civitavecchia, Napoli, Ibiza, Barcellona e Marsiglia. Sul versante orientale del Mediterraneo navigheranno altre due navi, le gemelle Costa Luminosa e Costa Deliziosa.

La ripartenza di Costa Luminosa è confermata il 16 maggio da Trieste, e il giorno successivo da Bari, con un itinerario incentrato sulle destinazioni greche di Corfù, Atene, Mykonos e Katakolon.

Costa Deliziosa riprenderà le crociere dal 26 giugno, proponendo un itinerario di una settimana, con Venezia, una meravigliosa sosta lunga di un giorno e una notte a Mykonos, seguita da Katakolon, Corfù e Bari.

Costa sta lavorando con le autorità nazionali e locali dei Paesi compresi negli itinerari delle sue navi, per definire nel dettaglio le modalità di svolgimento delle sue operazioni. Le crociere della stagione estiva in Nord Europa, così come tutte le altre crociere previste fino a metà settembre 2021 non incluse negli itinerari aggiornati oggi, sono annullate a causa del livello di incertezza sulla riapertura di diverse destinazioni, che non garantisce al momento la fattibilità degli itinerari. Costa sta informando gli agenti di viaggio e i clienti interessati dai cambiamenti, fornendo tutti i dettagli necessari a seconda delle partenze.

I nuovi itinerari estivi 2021 saranno progressivamente disponibili sui sistemi Costa nei prossimi giorni.

Ugo Dell’Arciprete

Articoli simili

MSC Crociere propone una calda crociera a Ibiza, Maiorca e la Costa Azzurra

redazione1

Con Costa Luminosa un favoloso giro del mondo in 106 giorni

ugo

Il Jazz salpa sulle navi di Corsica Sardinia Ferries

ugo

Scrivi un commento

Please enter an Access Token