Viaggiare News
Eventi

Debutta la 4K Alpine Endurance Trail Valle d’Aosta

Debutta la 4K Alpine Endurance Trail Valle d’Aosta

E’ sicuramente una delle gare podistiche più impegnative al mondo, la 4K Alpine Endurance Trail Valle d’Aosta,  tracciata su un anello di 350 chilometri lungo il confine, alle pendici delle quattro vette più alte delle Alpi: Monte Bianco, Monte Rosa, Cervino, Gran Paradiso.

Appuntamento per sabato 3 settembre 2016 per la prima edizione di un evento di grande valore competitivo riservato agli appassionati di sport estremi ma occasione per tutti, parenti, turisti, appassionati o semplici curiosi, di seguire la manifestazione ed immergersi in uno scenario naturalistico di incomparabile bellezza.
La gara in sè è già un grande evento mondiale con 700 atleti in arrivo da  quattro continenti, in rappresentanza di  30 nazioni. Partenza e arrivo sono fissati a Cogne.
Il percorso si snoda in senso orario lungo le Alte Vie n. 1 e n. 2, con passaggi tra i 300 e i 3.300 metri di altitudine slm per 25.000 metri di dislivello positivo.
Il tempo massimo concesso per completare la gara è di 155 ore. Per gli altissimi standard innovativi, sia dal punto di vista tecnologico che sportivo, la competizione ha ricevuto la certificazione dell’International Trail-Running Association (ITRA) e della Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Osservatori della gara, parenti e turisti potranno vivere la competizione accompagnando gli atleti per brevi tratti. Anche gli spettatori potranno così avere un ruolo nell’evento oltre che modo di apprezzare  il fascino del percorso della 4K Alpine Endurance Trail Valle d’Aosta.
Un tracciato che valorizza luoghi chiave del patrimonio ambientale, storico e culturale della Regione, dal Forte di Bard a La Thuile, Courmayeur, Breuil-Cervinia, Champoluc, Gressoney. Ad assistere gli atleti ci saranno oltre 2000 volontari in azione lungo il percorso e almeno 100 professionisti della montagna. Obiettivo primario lo svolgimento della gara in condizioni di massima sicurezza.  Anche in questa chiave, novità per gare di questo tipo, è l’introduzione del GPS satellitare obbligatorio per ogni runner, fondamentale per garantire la sicurezza in tempo reale e seguire ogni atleta lungo tutto il percorso.
“A me è successo di essermi persa nella nebbia ed è stato terribile, non sapevo cosa fare. Questa organizzazione mi da la fiducia che avrò tutto quello che mi serve per poter correre in sicurezza” ha chiosato Francesca Canepa, una delle top runner in gara, entusiasta della possibilità di poter disporre di un GPS e non solo di quello. Ad ulteriore salvaguardia della sicurezza degli atleti, nel pacco gara sono difatti inclusi uno skin tattoo con le altimetrie del percorso e ramponcini.   Il percorso è segnalato con la massima cura ed è prevista la possibilità di adottare percorsi alternativi in caso di maltempo. La gara, ovviamente rivolta ai migliori trail runner del panorama mondiale, si corre in regime di semi-autosufficienza. L’età minima per partecipare è di 21 anni.

L’organizzazione della  4K Alpine Endurance Trail è a cura della Regione Autonoma Valle d’Aosta e Forte di Bard, con il patrocinio morale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Tutto è stato studiato con  attenzione per preservare lo straordinario contesto naturale in cui la gara si svolge.

Tra le misure adottate per il rispetto dell’ambiente, la raccolta differenziata dei rifiuti presso tutti i punti ristoro e i campi base, la massima attenzione al rispetto dei percorsi onde evitare fenomeni erosivi, l’utilizzo di materiale di tracciatura ecologico (bandite le vernici), l’utilizzo di materiali riciclabili e biodegradabili, l’obbligo per i corridori a seguire i sentieri montani per evitare la deturpazione delle aree circostanti e la squalifica dell’atleta nel caso di abbandono di rifiuti durante la competizione.

Lo start della gara alle ore 9 di sabato 3 settembre da Cogne, termine ultimo per portarla a termine venerdì 9 settembre alle 20. Ma i migliori sono attesi al traguardo già nella giornata di martedì.

Per info: www.4kvda.com

 Danilo Sacco

CONDIVIDI:

Articoli simili

Domenica 29 ottobre, prima giornata nazionale della camminata tra gli olivi

redazione1

Val Gardena: gli eventi di fine stagione

redazione1

Presentata all’Holiday Inn di Napoli l’associazione degli agenti di viaggio #Advunite

Harry
Please enter an Access Token