Viaggiare News
News

Al TTT le prospettive del Cineturismo nell’area del lago di Como

A Lariofiere si incontreranno il prossimo 30 settembre e 1 ottobre gli imprenditori del settore turistico certi che il TTT-Tourism Think Tank sarà un’occasione concreta per confrontarsi e dibattere in merito ai dati registrati dal settore durante il primo semestre dell’anno 2014.

Questa parte di Lombardia da tempo immemore attira non solo i turisti attratti dalle magnifiche vedute del Lago ma anche le Imprese del cinema che in alcune location hanno girato le scene di film hollywoodiani, oltre a Bollywood che da poco ha scoperto il fascino del Lario.

Quale sede migliore del Centro Espositivo di Erba per pensare a soluzioni strategiche innovative alla luce di quello che è stato il trend registrato dal territorio comasco nella prima parte dell’anno? I dati raccolti parlano chiaro: vi è stato un netto miglioramento rispetto ai dati raccolti nell’anno 2013, con le presenze generali giunte a registrare +3,1%, recuperando la flessione dell’anno precedente con quasi un milione di pernottamenti.

I dati messi in evidenza dal bilancio fornito da Camera di Commercio Como risultano positivi al netto del fatto che gli ultimi mesi del primo semestre 2014 sono stati caratterizzati da un maltempo protrattosi poi per tutti i mesi estivi – ha dichiarato Andrea Camesasca, ideatore della manifestazione TTT-Tourism Think Tank, membro di Giunta della Camera di commercio di Como e vicepresidente dell’Associazione Albergatori Confcommercio Como – l’area del comasco c’è e si mantiene assolutamente viva e attiva grazie ai numerosi eventi e iniziative dislocate sul territorio. Tra questi il TTT, una kermesse che riesce a raggruppare e promuovere tutte le attività del sistema  turistico territoriale, incrementando il valore strutturale e funzionale delle aree ricettive locali”.

Tra gli appuntamenti in calendario nella due giorni dedicata al settore si evidenzia un focus sul CINETURISMO.  Ad oltre 12 anni dalla nascita del Cineturismo in Italia, il promotore e ideatore del neologismo Michelangelo Messina, illustrerà attraverso un’attenta analisi dei dati confluiti e delle varie iniziative, quanto ha reso il cineturismo in Italia e quanto non ha raccolto in confronto alle analoghe iniziative messe in atto all’estero.

Si condividerà un percorso che analizza dettagliatamente le opportunità di promozione e di sviluppo economico che l’Italia ha attuato attraverso questo fenomeno, ma che osserva al contempo le occasioni che si sono perse.  L’appuntamento titolato “Il Cineturismo in Italia: impatto, sviluppo e prospettive per il futuro” si terrà il 30 settembre alle ore 16.00 e, oltre a Michelangelo Messina, si vedrà la presenza di Enny Mazzella, socia dell’AFIC Associazione Festival Italiani di Cinema e di Furio Reggente, esperto di comunicazione e membro  del Comitato  Scientifico del Centro Studi dell’Ischia Film Festival.

 

TTT – Tourism Think Tank

www.tttourism.com

30 settembre – 1 ottobre 2014 – 9.30/17.30

Lariofiere – Viale Resegone – 22036 Erba (CO) – Italy

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

La Fattoria San Lorenzo si risveglia con la primavera

claudia.dimeglio

Con i nuovi voli Emirates il Pakistan sarà ancora più vicino

redazione1

Volagratis.com: alla scoperta dei posti fantasma italiani

redazione1
Please enter an Access Token