Viaggiare News
Benessere News

Perché scegliere tra famiglia e relax? Ecco i migliori centri termali a misura di bambino

Ritemprare il proprio corpo e soprattutto il proprio spirito è quanto mai consigliabile dopo gli inevitabili stress cui la vita quotidiana mette di fronte. Le frenetiche giornate dedicate al lavoro e il prendersi cura dei propri figli riescono a svuotare le energie di chiunque creando una sensazione di stanchezza. Il miglior rimedio a tutto ciò è certamente rappresentato dal concedersi un soggiorno, magari insieme a tutta la famiglia, presso uno dei tanti centri benessere presenti sul territorio italiano. Un soggiorno all’interno di queste strutture consentirà di trascorrere diversi momenti all’insegna del relax e dalla cura del proprio corpo, soprattutto se si opta per centri benessere dedicati a tutta la famiglia, in quanto prevedendo zone esclusivamente a disposizione dei bambini dove potranno dare sfogo a tutta la loro vivacità in assoluta sicurezza e sotto il controllo vigile del personale. In Italia ci sono tantissimi Centri Benessere per Famiglia con annessa spa dedicata ai bambini che possono essere presi in considerazione per un periodo dell’anno dedicata alla cura di se stessi. Vediamo quali sono i migliori.

Tra le prime, figura certamente le terme di Bormio con la bellissima struttura Bagni di Bormio Spa Resort ubicato nella cittadina di Valdidentro nella provincia di Sondrio. Una struttura che prevede due hotel e le terme dislocate praticamente in due zone distinte e separate. Si tratta di un vero e proprio paradiso terrestre, molto conosciuto in Europa anche grazie al fatto che le terme erano già state ideate ed utilizzate al tempo degli antichi romani. Assolutamente da non perdere è la piscina termale esterna, dalla quale si può godere di una suggestiva vista sulle Alpi, per una esperienza davvero esclusiva. Altrettanto esclusive sono le terme di Sirmione ubicate nell’omonima cittadina e chi si affacciano sul Lago di Garda, primo in Italia per estensione e massa d’acqua. Il Centro Benessere Termale Acquaria delle terme di Sirmione, si disloca su una superficie di oltre 10 metri quadrati, all’interno dei quale poter usufruire delle diverse tipologie di cure termali offerte come ad esempio fanghi, bagni, cure inalatorie, massaggi e persino riabilitazioni motorie. Ovviamente il centro non offre soltanto la possibilità di sottoporsi alla suddette cure termali ma anche di rigenerarsi con una serie di trattamenti rivolti al benessere del corpo e dello spirito come il bagno turco, la sauna, i bagni di vapore, le docce emozionali e tanto altro. Il tutto rilassandosi in zone dove è possibile ascoltare musica sensoriale magari sorseggiando una salutare bevanda oppure mettendo il proprio corpo nelle mani esperte di professionisti dei massaggi provenienti da ogni parte del mondo. Anche questo centro benessere termale, ha una storia che tra le sue origini all’epoca del massimo splendore dell’Impero Romano.

Spostandoci in Toscana, impossibile non menzionare il complesso termale di Saturnia (http://www.terme-di-saturnia.org/) nella provincia di Grosseto. Si tratta di una struttura effettivamente all’avanguardia, che presenta il giusto connubio tra le innovazioni tecnologiche degli ultimi anni e la millenaria tradizione dei centri termali con tutti i benefici che sono capaci di dare a quanti ne usufruiscono. Molto elegante nelle strutture, il centro è capace di offrire ai propri visitatori ogni tipo di comfort anche sotto diversi punti di vista come ad esempio quello sportivo grazie alla presenza di un suggestivo campo di golf. L’acqua sorgiva di cui si nutre il centro termale, presenta delle straordinarie caratteristiche dovute ad un percorso all’interno della crosta terrestre, per cui viene di fatto filtrata in maniera naturale portandola a presentare una temperatura che si mantiene costantemente sui 37 gradi centigradi. È una tipologia di acqua sulfurea giacché ha una concentrazione di 14 mg per ogni litro di idrogeno solforato. Tra le sue qualità, c’è da ricordare quelle che consentono la cura della pelle per un’azione esfoliante, antisettica oltre che presentare un’azione depurativa sul fegato. Tuttavia, conferisce benefici anche per quanto concerne l’apparato respiratorio e cardiovascolare.

Come evidenziato in precedenza, moltissime spa pongono particolare attenzione anche ai bambini proprio per dare la possibilità ai rispettivi genitori di poter fruire in maniera ottimale del soggiorno. Tra le migliori spa per bambini presenti in Italia, va annoverata senza dubbio la Family Spa Grand Hotel Cavallino Bianco, presente ad Ortisei in Val Gardenia. Una struttura molto attenta a fornire a tutta la famiglia, le opportunità di poter godere al meglio del soggiorno, infatti propone vaste aree dedicate ai più piccoli che possono lasciarsi andare nei più sfrenati giochi, una piscina coperta dedicata esclusivamente a loro, la possibilità di poter sottoporsi ad opportuni massaggi per il corpo, saune appositamente progettate per le esigenze dei bambini e tanto altro. Restando in Trentino Alto Adige, particolarmente adatta ai soggiorni per tutta la famiglia ed in particolare dei bambini, è la struttura cinque stelle Andreus, presente a San Leonardo in Passiria. Oltre ad offrire i classici trattamenti per i più grandi, l’Andreus propone per bambini e più in generale per ragazzi per età massima fino ai 16 anni, una serie di servizi appositamente ideati per soddisfare le loro esigenze sia da un punto di vista del benessere che di quello estetico. Tra l’altro per i genitori, è possibile godere di una esperienza davvero unica nel suo genere in mezzo alle affascinanti Alpi con l’opzione aggiuntiva, per gli amanti ed agli appassionati, di poter fruire del suggestivo campo da golf.

Foto by  GMDB

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il 2012 in coupon: Groupon presenta gli acquisti e le tendenze degli italiani sul web

anna.rubinetto

Bibione: l’attesissima Bibione Beach Fitness

redazione1

Rigenerarsi sul Lago di Garda nel Centro Tao

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token