Destinazioni

In Austria per una vacanza nella regione di Villach dove l’estate non è ancora finita

L’estate non è ancora finita nella Regione di Villach, a pochi chilometri dal confine italiano di Tarvisio, per tutti coloro che amano lo sport e l’attività all’aria aperta. Fino al 27 ottobre sarà possibile usufruire della speciale tessera “Card Herbst Aktiv” e partecipare a programmi previsti tutti i giorni nella splendida cornice del Lago di Faak. Arrampicata, canoa, trekking, ma anche golf, yoga e tiro con l’arco. Davvero tante le proposte per chi deciderà di godersi qualche giorno immerso nella tranquillità di luoghi incantevoli.

Fino al 27 ottobre chi soggiornerà sulle sponde del meraviglio Lago di Faak potrà ritirare gratuitamente, presso gli uffici turistici di Faak am See e di Drobollach, la nuova tessera “Card Herbst Aktiv” con la quale si potrà partecipare gratuitamente alle attività del programma “Herbst Aktiv” che saranno organizzate attorno al lago.

Ecco il programma giornaliero suggerito:

Lunedì: natura, cultura e storia.
9.00 – Si partirà per una facile escursione tra le bellezze naturali che questo territorio offre. Natura incontaminata, paesaggi mozzafiato e scorci indimenticabili, lasceranno tutti senza fiato.
18.00 – Una piacevole passeggiata serale tra le vie dell’affascinante centro storico di Villach, alla scoperta dei segreti di questa antica città. Punto di ritrovo ufficio turistico di Villach (Bahnhofstrasse 3, 9500 Villach).

Martedì: trekking, golf e tiro con l‘arco.
8.00 – Gli appassionati di montagna e trekking potranno prendere parte ad un’escursione guidata alla scoperta degli angoli panoramici più belli della regione dell’Alpe-Adria. Partendo dal parcheggio vicino alla stazione di Faak am See, una guida aspetterà i componenti del gruppo per partire alla volta di una camminata incorniciata da panorami mozzafiato.
10.00 – Per chi invece è sempre stato attratto dal golf o dal tiro con l’arco, sarà possibile cimentarsi con queste discipline presso il Pogöriacherhof . Tutta l’attrezzatura sarà messa a disposizione gratuitamente, previsto un numero minimo di sei persone.

Mercoledì: relax nella natura.

10.00 – Per chi cerca relax e benessere immancabile sarà la seduta di yoga prevista sulle sponde del tranquillo Lago di Faak, cullati dal suono delle sue acque turchesi e sovrastati dal verde delle montagne che lo circondano. Il punto di ritrovo è previsto presso l’ufficio turistico di Drobollach (Seeblickstrasse 80, 9580 Drobollach).
14.00 – Per gli spiriti più avventurosi invece, nel primo pomeriggio è prevista un’adrenalinica salita alla via ferrata sul Kanzianiberg. Guidati da esperte guide, ben equipaggiati e messi in totale sicurezza, ci si potrà divertire tra vie ferrate, ponti tibetani, discese in corda doppia e in carrucola Flying Fox. Incontro previsto presso il Kanzianiberg. (Iscrizioni entro le ore 17:00 del giorno precedente; Scuola d’alpinismo Vierjahreszeiten.

Giovedì: il mondo visto dall’alto.
8.00 – Sempre con partenza dal parcheggio vicino alla stazione di Faak am See, si tornerà a salire tra le vette più belle dell’Alpe-Adria, quasi a toccare il cielo.
14.00 – Nel primo pomeriggio invece prevista una divertente uscita al parco avventura Hochhinauf: arrampicate, divertimento, emozioni ad altezze tra i 3 e i 20 metri. Noleggio attrezzature incluso. Massimo 30 partecipanti.

Venerdì: 100% outdoor.
10.00 – Villach è anche la meta ideale per tutti gli appassionati di mountain bike. Previsto per la mattinata del venerdì un’uscita di circa 3 ore alla scoperta della località. Guida e attrezzatura saranno a disposizione di tutti coloro che decideranno di prendervi parte. Punto di incontro e partenza Fahrradcenter.  14.00 – risalita dell’incantevole via ferrata della cascata Rotschitza accompagnati da una esperta guida alpina. Noleggio dell’attrezzatura incluso. Punto di ritrovo presso il Baumgartnerhof Altfinkenstein.

Sabato: godere della varietà.
10.00 – Davvero unica sarà la visita all’agrumeto più grande dell’Austria dove si potranno carpire i segreti di oltre 240 varietà di agrumi provenienti da tutto il mondo. Punto di ritrovo e informazioni presso Zitrusgarten, Micheal Ceron, Blumenweg 3, 9583 Faak am See.  14.00 – Il pomeriggio sarà invece dedicato alla pesca sul Lago di Faak; iscrizioni entro le ore 14.00 del giorno precedente nel ufficio turistico di Faak am See

Domenica: alla scoperta del Lago di Faak.
Dalle 10.00 – Sul Lago di Faak si incontreranno solo piccole imbarcazioni elettriche in quanto la circolazione dei motori a scoppio è vietata per mantenere inalterato l’equilibrio di questo specchio d’acqua turchese e assolutamente potabile. Imperdibile l’esplorazione del suggestivo “sentiero” sull’acqua tra i canneti del lago, al termine del quale ci si potrà rilassare presso l’attrezzato bar situato sulla sponda.

www.region-villach.at

www.faakersee.at

Articoli simili

Il Southern Ocean Lodge ed Expedition Kangaroo Island, l’escursionismo deluxe alla scoperta dell’isola

anna.rubinetto

Vacanze 2013: le scelte degli italiani.Per l’estate 2013 l’Italia è la meta preferita

claudia.dimeglio

Arles, quando visitarla e cosa vedere nella città amata da Van Gogh

anna.rubinetto

Leave a Comment

Please enter an Access Token