Viaggiare News
Benessere Destinazioni Hotel News Offerte e Last Minute

“AUSTRIA PER L’ITALIA” e l’ospitalità parla italiano

austria per l'italia

Vacanze per famiglie: hotel-fattorie, bambini gratuiti e assistenza anche per i bebé. Ecco gli highlight dell’estate negli hotel austriaci che parlano italiano

Sporthotel Arlberg ***  di Stuben in Vorarlberg (info: www.vacanzeinaustria.com/hotel-alberghi-sporthotel-arlberg.htm), uno degli 84 hotel dell’Associazione Austria per l’Italia dove si dà il benvenuto agli ospiti in italiano, propone tariffe piccole per i piccoli ospiti. I bambini in camera con i genitori fino ai 9 anni dormono gratis, mentre a partire dai 10 anni pagano 1 Euro per ogni anni d’età (10 anni = 10 Euro) al giorno per il soggiorno. Pacchetto 7 notti incluso l’Arlberg Card: uso gratuito delle funivie  a Klösterle e Lech, uso delle line pullman 90 e 91 da Bludenz fino a Lech per incentivare il turismo green – ingresso gratuito al Museo Klostertal, alla piscina Lido di Klösterle e partecipazione al programma escursionistico. La  SPA ha una sauna finlandese, bagno turco e cabina  infrarossa, vasca idromassaggio all’aperto con vista sulle montagna. Highlight è la cucina che prevede anche piatti per ospiti con intolleranze alimentari e vegetariani (celiaci, intolleranze all’istamina e lattosio).  

New entry nel mondo di Austria per l’Italia sono i Natural Hotels & Resort Dorf Schönleiten****  e Dorf Seeleiten ***, fattorie carinziane rimesse a nuovo per chi ama la natura e il comfort. (info: www.vacanzeinaustria.com/it-hotel_alberghi_camere_austria-hoteldorf-schoenleitn.shtml e www.vacanzeinaustria.com/it-hotel_alberghi_camere_austria-hoteldorf-seeleitn.shtml), situate nel fiabesco paesaggio della Carinzia, sul lago Faak am See. Il progetto di rinnovamento ha mantenuto l’esterno come una volta, conservando i tratti delle strutture rurali di 400 anni fa, mentre ha cambiato gli ambienti interni completamente ristrutturati. Un punto d’incontro ideale per famiglie e per gli amanti della natura e del riposo. Lontani dalla vita quotidiana, a pochi passi dall’Italia nella regione più a sud dell’Austria, la Carinzia trovate diversioni a non finire. Montagne imponenti e laghi cristallini per escursioni, arrampicate, tour in bici o mountain bike, partire di golf, terme e benessere per corpo e mente. I bambini fino ai 14 anni hanno il vitto incluso il pranzo, frutta, dolci, gelati a scelta e un distributore di bevande fino alle ore 21. Il punto forte è sicuramente il grande prato con accesso privato al lago, il parco giochi adiacente, il campo da beach volley e la piscina esterna. Ai bambini è riservata un’assistenza completa: BIBI’s Windel-Liga/club del pannolino: assistenza per bimbi da 8 mesi a 2 anni; BIBI’s Club per bimbi  da 3 a 11 anni; Club dei giovani con accompagnatore (in alta stagione) per ragazzi da 12 a 17 anni.

Un hotel che pensa a misura di bambino è il Ginas Baby & Kinderhotel **** a Drobollach, Faaker See (info: www.vacanzeinaustria.com/hotel-gina-villach.htm), immerso in un mare di verde, circondato da boschi e prati, con campi da tennis e piscine, pascoli con animali, biotopi naturali e laghetti provvisti di barriere di protezione in cui vivono pesci e crostacei. Gina ama semplicemente il suo regno che ricorda la casa di Pippi Calzelunghe, l’isola del tesoro e il leggendario paese dei “taka-tuka”. Qui non si sente il rumore del traffico; non vi sono strade, treni o locali notturni! Highlight: assistenza a bambini e bebé 0 – 3 anni  in gruppi separati, (3-5 assistenti all’infanzia e maestre d’asilo qualificate), dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 20.00; il sabato e la domenica dalle 14.00 alle 20.00 (solo una maestra d’asilo). Su richiesta è disponibile un servizio di babysitting anche al di fuori degli orari previsti per un costo di euro 10 all’ora. Ai piccoli è dedicata anche la nuova piscina coperta con scivolo e vasca per bebé, piscine esterne e interne, sala giochi, palco per i piccoli, cinema, reparto wellness e vasto giardino per grandi e piccoli dove gareggiare per il primo Grand Prix del triciclo oppure provare il taxi per bimbi con rimorchio. Anche in caso di pioggia si può giocare sul grande castello gonfiabile nella “baita della fantasia”. I genitori si rilasseranno nell’area wellness e beauty con impacchi e bagni, cosmesi, massaggi, saune e bagni a vapore.  

Al villaggio vacanze Kirchleitn  Dorf Kleinwild ****Dorf Grosswild ***  Bad Kleinkirchheim /St. Oswald (www.vacanzeinaustria.com/it-hotel_alberghi_camere_austria-dorf-grosswild.shtml), un punto di partenza ideale per escursioni con la tutta la famiglia.  Boschi, prati, montagne e vette da scoprire, vivere la natura e trascorrere una vacanza ricca d’avventure: la Carinzia offre per tutte le stagioni highlights culturali. Con la Kärnten Card gratuita si può approfittare dei vantaggi di oltre 100 mete turistiche e attrazioni da scoprire. L’hotel ha l’angolo biologico per la colazione, una volta alla settimana cena coi prodotti della malga e tutti i giorni buffet per bambini. Caratteristico è il panificio e il vecchio mulino, visitabili dagli ospiti.

A Kirchleitn, nel villaggio vacanza “Großwild”, (info:www.vacanzeinaustria.com/it-hotel_alberghi_camere_austria-dorf-kleinwild.shtml) è l’animazione la protagonista: tra le attività vengono organizzate fantastiche passeggiate nello splendido comprensorio escursionistico insieme ai Ranger del parco nazionale dei Monti Nock, racconti di storie intorno al fuoco da parte di personale qualificato, spedizioni nel regno della natura per regalare ai bambini splendidi momenti e tante emozioni. Punto d’incontro per nuove amicizie e primi flirt la nuova piazza con fontana; tra gli highlight: cinema e laboratorio naturale. Il villaggio „Kleinwild“ è il primo villaggio vacanza per famiglie, membro dell’associazione europea Hotel per Bambini.

All’Atkiv Hotel Veronika****  di Seefeld Tirolo (info: http://www.vacanzeinaustria.com/it-hotel_alberghi_camere_austria-aktivhotel_veronika-272.shtml) sono davvero numerose le attrazioni e i divertimenti, come la “Gola degli spiriti“ di Leutasch (LeutascherGeisterklamm), il percorso didattico sulle api (Bienenlehrpfad), il paradiso delle malghe Gaistal, oppure la possibilità di divertirsi nelle terme appena ristrutturate del centro olimpico di Seefeld e nello stagno alpino (Alpenbad) di Leutasch, con attrazioni per tutta la famiglia, come il lido (Strandbad) di Seefeld. Tra le proposte dell’hotel: un divertente giro in carrozza nel paesaggio di Seefeld, fiaccolata al chiaro di luna lungo il Wildsee, preparazione di uno Strudel con l´intera famiglia.

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il Quality Group, consorzio di tour operator, propone la Costa Rica, per soggiorni tra natura e mare

redazione1

Secret Escapes: 12 destinazioni da fiaba in tutto il mondo

redazione1

Lucerna, capitale dell’innovazione tecnica ad alta quota

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token