Viaggiare News
News

Inaugurazione di #BIT2022: una formula multi-target che favorisce incontri e rinnovamento.

Voglia di partire? Dopo due anni di gestione della pandemia sicuramente il significato di “partire” assume un significato nuovo: voglia di rivalsa e riconoscimento di quella resilienza che ha permesso alla filiera del turismo di reagire non solo per la tradizione imprenditoriale dedita al lavoro ma ancor di più per l’inclinazione alla ricerca del bello e alla narrazione culturale e artistica del nostro territorio.

La prima giornata della Borsa Internazionale del Turismo – BIT 2022 ha visto anche svelare da parte del Ministro del turismo Massimo Garavaglia del nuovo logo dell’ENIT -Agenzia nazionale del Turismo dal 1919.  

La regia di questo restyling è stata affidata alla consulenza creativa di Iabicus mentre il brand design all’agenzia PG&W, sotto la direzione creativa di Fabrizio Pato Donati e l’Art Direction di Guglielmo Oselladore.

Una stella ben riconoscibile come punto di riferimento di un ente che vuole marcare l’importanza della propria identità e degli obiettivi non solo di promozione dell’Italia ma anche di mediatore e facilitatore di cambiamento attraverso la divulgazione della conoscenza. Oggi come nel lontano 1954!

Enit è in un percorso espansivo di ampio respiro iniziato in questi lunghi anni insieme e ora amplificato da ulteriori metodi e standard che vanno ad affinare il lavoro. L’ampio respiro è anche quello che sentiamo di condividere con tutta la filiera turistica in un approccio partecipativo che continuerà ad infondere valore e credibilità al brand Italia” ha commentato il Presidente Enit Giorgio Palmucci.

Nel ricco palinsesto di conferenze, convegni e seminari di approfondimento della BIT ci sarà ampio spazio per l’innovazione sostenibile, grazie al filo conduttore “Bringing Innovation Into Travel” che attraverserà 5 macroaree: Hot Topics, Food Travel, Travel Lab, Sustainability, e Travel Tech.

Per il settore alberghiero la giornata è stata aperta dalla presentazione di A.D.A. Italia Associazione Direttori Albergo che sotto la moderazione del Presidente Alessandro D’Andrea ha posto l’attenzione sui trend nel turismo tra digitale e servizi. Gli interventi dei relatori

Giovannagelo PERGI, Presidente Centro Studi Manageriali A.D.A.,
Andrea DELFINI, Ceo & Founder BLASTNESS,
Andrea PAPA, Ceo & Founder PLAYHOTEL NEXT

Hanno evidenziato la necessità di bilanciare due aspetti fondamentali per gestire il cambiamento:una FORMAZIONE costante e una TECNOLOGIA semplice.

L’Accoglienza deve sempre più essere indirizzata a coprire tutte le necessità dell’ospite e gli Hotel rappresentano un Hub strategico per comunicare la destinazione e promuovere tutte le nostre eccellenze.

La formula multi-target di BIT Milano conferma la sua unicità e capacità di evolversi, adottando l’innovazione a tutto campo sia in un’efficace piattaforma per l’incontro tra domanda e offerta internazionali, sia con momenti di confronto e dialogo fondamentali per conoscere le tendenze emergenti.

Buona BIT a tutti!

Monica Basile

#changemanagement #ENIT #BIT2022 #Turismo #accoglienza
#concierge #Travel #ArtificialIntelligence #FORMAZIONE #Tecnologia

CONDIVIDI:

Articoli simili

Turismo, il percorso del nuovo digital hub Italia.it

redazione1

The Thin Line Experience, presenta nuovi servizi Luxury a Lanzarote

claudia.dimeglio

Ischia: l’eccellenza del vino

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token