Cosa vedere a Cremona? 6 attrazioni imperdibili

Cosa vedere a CremonaSe state organizzando una vacanza a Cremona, vi servirà di certo un piano per non rischiare di perdervi alcune delle attrazioni più belle della città. Oggi Cremona è infatti una delle mete turistiche più apprezzate sia dai grandi che dai bambini, con i suoi eventi imperdibili (come la Festa del Torrone) e i suoi palazzi e monumenti dalla bellezza senza tempo.

Si tratta di una Cremona da vedere e da amare, un luogo che è noto anche come “la città delle 3 T”, dove le T stanno a indicare Torrazzo (uno dei campanili più alti del mondo), Torrone e Tognazzi, celebre attore nato proprio in questo luogo. In realtà le attrazioni e i punti di interesse di questa città sono però ben più di tre!
Preparatevi dunque a fare un viaggio per le strade di Cremona, fra i suoi abitanti e le sue principali attrazioni che l’hanno resa una città famosa in tutto il mondo.

Cosa vedere a Cremona

Il Torrazzo di Cremona, ovvero il simbolo della città!

Parliamo innanzitutto del vero e proprio simbolo di Cremona, il Torrazzo. Salite in cima alla torre (vi attendono più di 500 gradini, ma possiamo garantirvi che ne varrà davvero la pena) per ammirare le bellezze della città. Con la sua altezza di oltre 110 metri, è considerato una delle torri campanarie medievali più alte d’Europa. L’orologio del Torrazzo della grandezza di otto metri e mezzo, è più grande del Big Ben di Londra.

Cosa vedere a Cremona? Non perderti la Piazza del Comune

E’ considerata una delle piazze più belle d’Italia (e dobbiamo dire che la concorrenza, nel nostro Paese, è davvero molta). E’ caratterizzata dai suoi colori affascinanti, il rosso dei mattoni che si contrappone al bianco del marmo del Duomo e del Battistero. Proprio accanto al Duomo si trova il Torrazzo di cui vi abbiamo appena parlato.

Il Museo del Violino

Cosa vedere a Cremona

Amanti della buona musica, dovete sapere che Cremona vanta una lunga tradizione, che si concentra soprattutto su uno strumento elegante e senza tempo, il violino. A tal proposito, non potrete non visitare il celebre Museo del Violino, in Piazza Guglielmo Marconi, dove potrete ammirare da vicino gli strumenti musicali realizzati dai grandi Maestri come Stradivari e Guarneri. In giro per le strade di Cremona non mancheranno anche le botteghe di liuteria. Del resto, ci troviamo pur sempre nella città del violino! Qui i maestri liutai vi mostreranno come vengono realizzati gli strumenti a corda e archi.

Il museo archeologico di Cremona

Situato nella suggestiva chiesa sconsacrata di San Lorenzo e nella cappella Meli, il museo ospita al suo interno la fedele riproduzione di un’abitazione romana, oltre ai reperti rinvenuti sin dall’Ottocento. Per maggiori dettagli e informazioni sugli orari e i prezzi, visitate il sito musei.comune.cremona.it.

Le botteghe storiche, ecco cosa vedere a Cremona! 

Cosa vedere a Cremona

E per i più golosi, non possiamo non segnalare le botteghe storiche di Cremona, a cominciare da Sperlari, il luogo che vede nascere torroni, cioccolato e altre golosità uniche e amate in tutto il mondo. Fra le botteghe storiche segnaliamo anche Vergari, dove potrete assaporare il tipico torrone cremonese. O ancora, vi ricordiamo la Pasticceria Lanfranchi, che sin dall’800 sforna il Pan di Cremona, una specialità unica in tutto il mondo.

La festa del Torrone a Cremona, un evento da non perdere!

Cosa vedere a Cremona

Ogni anno, la città di Cremona organizza una festa che grandi e bambini attendono con trepidazione. Stiamo parlando naturalmente della Festa del Torrone, che vede la realizzazione di maxi costruzioni di Torrone e il Premio “Il Torrone d’Oro”, due eventi che da sempre caratterizzano la festa. Dal 16 al 18 Ottobre potreste dunque immergervi in un’atmosfera senz’altro dolce e intrisa di meraviglia e sorprese. Potrete trascorrere dei giorni fra le delizie più prelibate di questa storica e splendida città! Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale della festa, www.festadeltorrone.com!

Foto da Pixabay

By | 2020-10-04T16:41:42+00:00 ottobre 2020|Destinazioni, Europa|