News tecnologia

Hotels.com: i più celebri hotel da film degli Stati Uniti

Grazie alla guida realizzata da Hotels.com – sito leader nel settore delle prenotazioni alberghiere online con strutture disponibili in tutto il mondo, che includono catene alberghiere e resort all inclusive, ma anche hotel indipendenti e bed & breakfast – è possibile vivere in prima persona la magia hotel degli Stati Uniti in cui sono stati girati film.

Fontainebleau, Miami Beach – Il resort Fontainebleau Miami Beach (4,5 stelle – a partire da €283 per camera a notte) di Miami Beach è molto amato da Hollywood. Whitney Houston ha reso celebre l’hotel nel suo film del 1992 The Bodyguard ed è proprio qui che Al Pacino ha girato la famosa scena della piscina nel gangster movie Scarface. Affacciato sull’oceano, nel cuore della Millionaire’s Row di Miami, questo hotel di lusso appare nella scena iniziale del film Goldfinger, per non parlare delle altre decine di film in cui compare. Ma questo hotel non è famoso solo per i film: la sua celebrità dipende anche dalla sua importanza architettonica e dal design raffinato.

Caesars Palace, Las Vegas – Il Caesars Palace (4,5 stelle – a partire da €115 per camera a notte) di Las Vegas è stato l’ambientazione di una delle commedie di maggior successo nella storia del cinema: Una notte da leoni (2009). Nel film appare la hall dell’hotel, l’ascensore e le suite. L’hotel (nella foto) ospita anche il casinò dove è stata girata la celebre scena del conteggio delle carte di Rain Man con Tom Cruise e Dustin Hoffman. Più recentemente, è apparso anche nei film Ocean’s Eleven, Iron Man e Dreamgirls. L’appariscente Caesar’s Palace, situato nel parco giochi d’America, ha tutto quello di cui si ha bisogno per una fuga con le amiche o un addio al celibato, grazie al nightclub Omnia e alla sala da concerto The Colosseum, per non parlare della spa, delle piscine e delle numerose possibilità di shopping.

Timberline Lodge, Oregon – Forse uno dei più celebri hotel nella storia del cinema, il Timberline Lodge (3,5 stelle – a partire da €130 per camera a notte) in Oregon è stato un vero e proprio personaggio del capolavoro di Stanley Kubrick del 1980: The Shining. La scena di apertura del film Kubrickiano presenta una carrellata del panorama che circonda l’hotel, noto come Overlook Hotel. Sebbene le scene interne siano state girate in un altro luogo, l’adattamento di Kubrick sarà sempre ricordato per la presenza incombente del Timberline Lodge. Edificato nel 1930, l’hotel si trova ai piedi del Mount Hood, in Oregon, e funge da resort sciistico durante tutto l’anno. Questo pittoresco hotel, che gode anche di una rilassante piscina esterna riscaldata, è il luogo perfetto per i viaggiatori appassionati di cinema.

The Plaza Hotel, New York – Situato sul bordo di Central Park, nella meravigliosa Midtown Manhattan, il lussuoso Plaza Hotel (5 stelle – a partire da €697 per camera a notte) è un vero e proprio monumento di New York e gode di ottima fama per essere apparso in moltissimi film. L’hotel Plaza ha fatto il suo debutto nel mondo del cinema nell’apprezzatissimo film di Alfred Hitchcock Intrigo internazionale. È sempre in questo hotel che Kevin McCallister (a.k.a. Macauley Culkin) ha usato la carta di credito del padre per fare il check in nel film Mamma, ho perso l’aereo 2. The Plaza Hotel ha inoltre fatto da sfondo nella penultima scena dell’adattamento del 2013 del classico americano Il grande Gatsby. L’hotel fonde l’eleganza del vecchio mondo con un tocco moderno, permettendo agli ospiti di vivere un viaggio nel tempo. Con un servizio maggiordomo disponibile 24 ore al giorno, all’hotel Plaza è possibile vivere come le star del cinema, anche se solo per una notte!

Info: www.Hotels.com

Giovanni Scotti

Articoli simili

Momondo: le 10 destinazioni italiane più pet-friendly

redazione1

Vacanze speciali nelle strutture Travel Charme

anna.rubinetto

Marina del Gargano taglia il nastro, presente il Ministro dell’Ambiente

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token