Viaggiare News
News tecnologia

HRS -Crescono le prenotazioni da mobile(+24%), uno su 5 prenota tramite smartphone o tablet

 

Crescono le prenotazioni da dispositivi mobile a livello mondiale. Secondo gli ultimi dati analizzati da HRS, il global hotel solutions provider leader in Europa per i viaggi d’affari, si registra una forte e continua crescita delle prenotazioni effettuate tramite smartphone e tablet. Rispetto al primo semestre del 2014, le prenotazioni da mobile sono aumentate di quasi un quarto (+24%) nel secondo semestre. La percentuale delle prenotazioni mobile nel fatturato totale ha anche mostrato una crescita significativa rispetto all’anno precedente: un pernottamento su cinque è prenotato tramite uno smartphone o tablet.

Proprio per questo HRS ha deciso di rendere più facili le prenotazioni da dispositivi mobile grazie all’introduzione di funzionalità specifiche per i clienti aziendali. L’HRS Corporate App, in aggiunta alla ricerca tramite mappa, offre la possibilità di ricercare l’hotel in base alle sedi aziendali preimpostate; inoltre il viaggiatore aziendale può visualizzare le tariffe aziendali negoziate e le loro disponibilità presso l’hotel selezionato. Per il pagamento, sono disponibili tutte le opzioni specifiche per l’azienda, compresi i metodi di pagamento e di fatturazione predefiniti per ogni dipartimento dell’azienda. Inoltre, le prenotazioni alberghiere possono essere inserite direttamente nel calendario del dispositivo mobile.

Numerosi i vantaggi per i travel manager: le prenotazioni da dispositivi mobile vengono tutte registrate a favore di un monitoraggio e valutazione completa delle trasferte. Gli indirizzi di fatturazione preimpostati aumentano l’usabilità e riducono l’onere amministrativo, il che ha un effetto positivo sulla soddisfazione del viaggiatore d’affari, incrementando l’adoption del programma alberghiero. Inoltre la Mobile Special Tariff permette di ridurre ulteriormente i costi diretti. Gli hotel a loro volta possono utilizzare questa tariffa come canale aggiuntivo per distribuire le loro camere disponibili.

L’applicazione per i clienti aziendali è disponibile nelle versioni iOS e Android. Dopo aver scaricato l’app di ricerca hotel HRS nei rispettivi app store, i viaggiatori possono accedere al portale di prenotazione aziendale per confermare le corrette impostazioni aziendali che si ritroveranno sull’applicazione mobile.

“I canali mobili sono di grande aiuto, soprattutto in viaggio d’affari, dal momento che accade frequentemente che il programma di viaggio subisca dei cambiamenti all’ultimo momento”, spiega Tobias Ragge, CEO di HRS. “Con la HRS Corporate App con informazioni pre-impostate e specifiche tariffe aziendali rilevanti per il viaggiatore d’affari, rendiamo la prenotazione da mobile ancora più semplice.”

Grazie alla Business Tariff e alla Flex Tariff, i viaggiatori d’affari ottengono flessibilità, dato che le prenotazioni possono essere annullate gratuitamente fino alle ore 18:00 del giorno di arrivo. La crescita delle prenotazioni da mobile deriva soprattutto da condizioni particolari, come la Mobile Special Tariff, che offre agli utenti considerevoli risparmi via smartphone e tablet. Queste condizioni speciali sono prenotabili esclusivamente tramite l’App di HRS; lo scorso anno, queste prenotazioni sono raddoppiate in termini di volume.

Il lunedì è smartphone day

Il diverso utilizzo di smartphone e tablet è evidenziato nella distribuzione dei giorni di prenotazione: mentre gli utenti di smartphone di solito prenotano il lunedì, gli utenti di tablet lo fanno la domenica. Inoltre, le prenotazioni da smartphone sono per periodi più brevi rispetto alle prenotazioni effettuate via tablet: di solito, la prenotazione da smartphone è per il giorno stesso e per una sola notte, mentre gli utenti tablet prenotano il loro soggiorno con più di 40 giorni di anticipo.

Tutte le informazioni utili a colpo d’occhio: Apple Watch App

Gli utenti Apple Watch sono stati in grado sin da subito di utilizzare molte funzionalità dell’App di HRS, come ad esempio, la visualizzazione a colpo d’occhio di tutte le principali informazioni dell’hotel da prenotare. Inoltre, quando sono connessi come clienti My HRS sul proprio iPhone possono visualizzare un elenco di tutte le prenotazioni attive e future. Lo smartwatch mostra anche l’indirizzo dell’hotel prenotato in forma testuale o tramite mappa. Gli utenti Apple Watch possono anche trovare rapidamente le informazioni del check-in e della reception dell’hotel.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Skyscanner: 17 città europee da vedere nel 2017

redazione1

In luglio San Marino festeggia il proprio sito Patrimonio dell’Umanità

redazione1

Club Med e duepuntozero: indagine sulla vacanza perfetta

redazione1
Please enter an Access Token