Sulle Dolomiti friulane, nei paese di Poffabro e Andreis dove la tradizione natalizia è piena di fascino

Sulle Dolomiti friulane, nei paese di Poffabro e Andreis dove la tradizione natalizia è piena di fascino

Trascorrere un tradizionale periodo natalizio sulle Dolomiti Friulane, andando alla   scoperta di piccoli paesicome Poffabro e Andreis, che organizzano a due manifestazioni ricche di fascino e semplicità.

Poffabro, presepe tra i presepi – dal 14 dicembre al 12 gennaio artisti e semplici appassionati espongono all’aperto presepi tradizionali in porcellana, gesso e legno, che si affiancano a quelli realizzati in materiali e con tecniche innovative e fantasiose: il vetro, le stoffe destrutturate, le stoppie, i saponi intagliati, il rame battuto e la lana. E ancora, presepi in cioccolato e dolci, ambientati su sfondi di cotone, cruda pietra o accogliente paglia e quelli che riproducono la vita di questo incantevole borgo di montagna.

Ad Andreis nevica la fantasia – circa sessantina di alberi di Natale decorati con originalissimi addobbi fatti a mano sono i protagonisti di Ad Andreis nevica la fantasia, che dal 1 dicembre al 7 gennaio invade il piccolo borgo nel cuore del Parco delle Dolomiti Friulane. Gli addobbi sono realizzati solo a mano da piccoli gruppi di gente del posto, in un laboratorio creativo che li impegna tutto l’anno. Per prepararli è usato materiale di scarto e di riciclo, oppure legno, muschio e pigne.

Mentre, nei giorni 1, 8 e 15 dicembre, la piazza del paese si anima con le bancarelle di Natale di un mercatino speciale, fatto di cose semplici, artigianali, che riportano indietro nel tempo e fanno gustare il piacere del dono inconsueto ed unico.

 www.dolomitifriulane.info

By | 2020-06-14T10:12:10+00:00 novembre 2013|Destinazioni, News|