IL QUARNERO: là dove il mare bacia la montagna

Il Quarnero è una regione della Croazia che si affaccia sul golfo più grande dell’Adriatico, a pochi chilometri dal confine italiano. Ciascun tratto del litorale, le isole, le montagne, caratterizzati da un clima mite tutto l’anno, offrono una varietà infinita di spunti per trascorrere una vacanza assecondando le più disparate esigenze.

Il Quarnero è il luogo dove le tradizioni, la cultura, l’ospitalità, le bellezze naturali, lo sport, la gastronomia e molto altro ancora, si fondono in un mix unico per dar luogo, ogni giorno, a un’esperienza diversa.

Fiume (Rijeka), capoluogo di regione, è solo una delle tante mete dal ricco passato di cultura e storia. La Riviera di Abbazia, luogo di riposo di re e imperatori a partire dal 1844, è un susseguirsi di imperdibili località:  Abbazia (Opatija) con le sue perle architettoniche, Laurana (Lovran), Draga di Moschiena, solo per citarne alcune.

Numerose le isole, veri e propri giardini aromatici, che costituiscono un mondo a sé e sono ideali per una vacanza all’insegna del relax e della scoperta della natura.

Il Quarnero è ricco di spiagge solitarie bagnate da un mare cristallino, nel quale immergersi o sul quale veleggiare: sono 40 le località sede di centri registrati per le attività subacquee. Il mare e i porti del Quarnero costituiscono inoltre una tra le mete più attraenti della Croazia: 30 porti attrezzati, 5.200 ormeggi e 8 marine.

Un soggiorno nel Quarnero offre anche l’avventura dei terreni montani: più di 1.000 chilometri di sentieri, con difficoltà di vario grado, in prossimità del mare o nell’entroterra delle isole, tutti con vista spettacolare. Gli appassionati di ciclismo hanno a loro disposizione più di 1.300 chilometri di piste: l’intera regione può essere visitata in bicicletta in 7 giorni: Il Quarnero conta 32 aree protette e più di un centinaio di territori sottoposti a varie categorie di tutela.

Le strutture ricettive assecondano i bisogni dei giovani, delle coppie e delle famiglie, del turismo congressuale e business: alberghi di alta categoria, resort con Spa (la più grande d’Europa a Novi Vinodolski), strutture d’interesse architettonico o moderne, alberghi tipici a conduzione familiare, campeggi ben organizzati, alloggi privati (ville, appartamenti) di alto livello.

Quanto all’offerta enogastronomica, la cucina costiera, grazie agli influssi mediterranei e marittimi, esalta i pesci, i frutti di mare e lo speciale scampo del Quarnero, la carne di agnello, l’olio d’oliva, famosi i marroni, la selvaggina, il formaggio, i funghi, gli insaccati, il pesce d’acqua dolce. Il vino bianco autoctono proveniente dall’isola di Krk, è l’ideale compagno di quasi tutte le specialità della tradizione gastronomica quarnerina.

www.kvarner.hr

By | 2015-01-28T23:25:26+00:00 aprile 2013|Destinazioni, Europa|