Viaggiare News
Benessere Destinazioni Offerte e Last Minute tour operator

ISOLE ANDAMANE: in paradiso si sta a piedi nudi

 

Quello delle isole Andamane è un vero e proprio eden dal mare azzurrissimo e spiagge soffici e bianche come borotalco. TOAssociati propone una vacanza da sogno sull’Isola di Havelock, dove si trova la spiaggia che il Time ha incoronato come la più bella di tutta l’Asia.

Uno dei luoghi più intensi dell’incontaminato arcipelago indiano.

Uno degli ultimi, veri, paradisi tropicali.

Questo vi diranno i visitatori delle Isole Andamane. Vi parleranno delle bianche spiagge incontaminate, delle lagune che sembrano acquari, della barriera corallina, della foresta fluviale e della vegetazione tropicale che gareggia a lambire il mare con la sabbia color borotalco.

Ecco l’arcipelago delle Andamane, quasi 600 isole e scogli di cui solo una trentina abitati, nate da una catena montuosa sottomarina nel Golfo del Bengala, dove nuotano ancora gli elefanti, la giungla è inviolata e bastano maschera e pinne per trascorrere una vacanza da sogno.

TOAssociati vi porta alla scoperta di uno degli ultimi luoghi incontaminati del pianeta, una meraviglia per gli appassionati di snorkelling e immersioni che possono ammirare la numerosissima varietà di pesci e di coralli che vivono in questa zona ma anche per chi ama invece rilassarsi in spiaggia perché potrà perdersi tra le infinite spiagge solitarie attorniate da una giungla impenetrabile.

 

Servizi privati, minimo 2 partecipanti.Validità fino al 31 maggio 2013.

 

Check-in: Isole Andamane (9 giorni/8 notti)

Itinerario: Madras, Port Blair, Havelock, Port Blair, Madras.

QUOTA: a partire da 1.390,00 Euro a persona in doppia (per minimo 2 partecipanti)

La quota comprende: hotel menzionati da programma, voli interni, trasferimenti in traghetto all’isola di Havelock, trattamento di pernottamento e prima colazione, assicurazione inter-assistance, documentazione e set da viaggio.

La quota non comprende: VOLO INTERCONTINENTALE, tasse aeroportuali locali, visto d’ingresso (da Euro 90,00), pasti non menzionati, bevande, mance, spese di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”.

QUOTA TARIFFA AEREA: A PARTIRE DA EURO 550,00 – TASSE ESCLUSE

 Una vacanza a piedi nudi, perché qui non servono le scarpe, si passeggia solo su spiagge di borotalco. In paradiso ci si arriva entrando nel  piccolo porto di  Havelock, tra piroghe di legno e tuk tuk gialli (il mezzo di trasporto locale), vedrete verdi campi di riso, palme da cocco, banani, spiagge bianche, coste frastagliate e lidi, dove le mangrovie entrano nel mare e una striscia di cemento che collega le due coste, quella dei villaggi, su cui si affacciano casette dai colori vivaci, la spiaggia numero 5, la numero 3, la numero 1, chiamate così dai campi di raccolta delle compagnie inglesi che facevano la spola con il continente cariche di legname pregiato.

Dall’altra parte, attraversando la foresta tra campi di riso, quella occidentale, selvaggia fino alla leggendaria Radhanagar, la numero 7, che la rivista statunitense Time ha incoronato come migliore di tutta l’Asia. Affacciato su lingua di sabbia finissima e bianca lunga quattro chilometri, circondato da una fitta giungla e bagnato da un mare che sfoggia ogni sfumatura di blu, dal cobalto all’azzurro, sorge il Barefoot Resort (19 cottage di legno con il tetto in paglia e ville con interni spaziosi). Costruiti con i materiali indigeni ecologicamente sensibili, questo è il primo e unico resort ecologico nelle Isole Andamane. Qui la tecnologia è bandita: dai saponi all’olio di sesamo ai piatti a chilometro zero, alla mancanza di illuminazione lungo i sentieri che portano ai bungalow.

Il resort organizza escursioni naturalistiche che vi faranno scoprire  il rarissimo piccione delle Nicobare, enorme uccello dal soffice piumaggio grigio-blu, mammiferi, 300 farfalle, innumerevoli varietà di piante e ben 110 tipi di orchidee.

E se la spiaggia è una meraviglia e la foresta è spettacolare, sott’acqua troverete un mondo multicolore abitato da pesci pagliaccio, Napoleone, leone, farfalla, pappagallo, cernie, per citarne alcuni, dove solo le 50 specie di corallo sono bianche e nere. A 20 minuti di auto dalla struttura potrete così approfittare delle escursioni marine organizzate dal Barefoot Scuba at Havelock Island, che offre un range completo di corsi PADI, sia per principianti che per esperti amanti del mare.

Per chi si vuole rilassare, presso il Resort csi trova l’Ayurvedic massage centre, dove si possono seguire corsi di Yoga e Kayak e, al tramonto, dopo un aperitivo nel Lounge Bar, si potrà cenare in uno dei due ristoranti.

DA NON PERDERE A PORT BLAIR… “LIGHT AND SOUND SHOW”

Il “Light and Sound Show” che si svolge ogni giorno al Cellular Jail di Port Blair ed è un affascinante spettacolo di luci e suoni sulla storia della colonizzazione inglese dell’India. La rappresentazione in inglese avviene alle 19, ma arrivando prima, potrete assistere, stando molto più comodi, a quella in hindi, poiché nessun indiano della casta “sik” si siederà mai di fianco ad uno straniero, considerato un “intoccabile”!

CONDIVIDI:

Articoli simili

Nelle Dolomiti Lucane si torna a volare come angeli

ugo

Easyjet-Un bianco atterraggio in ridenti località sciistiche con il Rossignol Demo-Tour

redazione1

Corte di Gabriela per vivere il Carnevale di Venezia in diretta

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token