Viaggiare News
Destinazioni

Food Fete BVI, un’occasione per scoprire le Isole Vergini Britanniche

Il BVI Food Fete è una serie di appuntamenti ideati dal BVI Tourist Board & Film Commission (BVITBFC) delle Isole Vergini Britanniche per evidenziare la gamma di esperienze culinarie disponibili nel territorio

Conosciute come una destinazione preziosa e ricca di esperienze da scoprire, le Isole Vergini Britanniche (BVI) sono un arcipelago affascinante composto da 60 isole e baie situate nella regione nord-orientale del Mar dei Caraibi.

Le BVI sono state a lungo acclamate come la capitale mondiale della vela per la loro navigazione in linea d’aria, per la miriade di opzioni di noleggio d’imbarcazioni (a scafo nudo, con equipaggio, a motore, a vela tradizionale issata) e per l’ampia gamma di esperienze che si rivolgono in particolare ai diportisti.

Ma non si fa solo navigazione a vela nelle Isole Vergini Britanniche, c’è anche modo di scoprire una sorprendente varietà di deliziose esperienze culinarie, tra le quali assume un ruolo da protagonista la squisita aragosta (lobster) che si pesca nei fondali intorno alle isole

Il Food Fete delle BVI

Il BVI Food Fete, che, dal 2014 tradizionalmente si tiene ogni novembre, offre oggi diversi eventi culinari ed appuntamenti a tema durante tutto l’anno.

C’è così tanta diversità e ricchezza nelle nostre esperienze culinarie, che abbiamo deciso di creare un programma che si estende per tutto l’anno anziché concentrare gli eventi in un solo mese.

Ciò darà a più visitatori l’opportunità di partecipare a questi eventi e mettere ancora più in evidenza i numerosi spunti gastronomici per i viaggiatori che scelgono la nostra destinazione“, ha dichiarato Clive McCoy, Director of Tourism for British Virgin Islands.

The Anegada Lobster Festival

La serie di eventi inizierà con l’Anegada Lobster Festival, conosciuto come il più grande evento dedicato a questa specialità dei Caraibi, in programma dal 24 al 26 novembre 2023.

Migliaia di visitatori affolleranno Anegada per prendere parte a una caccia al tesoro intorno all’isola e assaggiare le ricette creative a base di aragosta nei migliori ristoranti di Anegada.

I visitatori potranno al contempo scoprire le numerose attrazioni dell’unica isola corallina delle BVI, tra cui i Conch Shell Mounds, i belvedere di Flamingo Pond e il Faulkner House Museum.

Per incoraggiare i partecipanti al festival a visitare più ristoranti, il BVITBFC ha ideato iniziative divertenti come gratta e vinci o cartoline con cui i clienti possono giocare per aggiudicarsi i premi in palio.

I dodici ristoranti offrono diverse ricette a base di aragosta come involtini di aragosta, frittelle, aragosta al curry o l’eccentrico gelato all’aragosta. Tutte le informazioni sul festival, inclusi menu, trasporti, attrazioni, intrattenimento e una mappa dell’isola, sono accessibili in una brochure in formato elettronico.

Jost Lime and Dine al BVI Food Fete

L’evento successivo è il Jost Lime e Dine ospitato sull’isola di Jost Van Dyke. Jost Van Dyke è una delle destinazioni più popolari tra i velisti per la cena, ma questo appuntamento è generalmente off-limits per gli ospiti che soggiornano sulla vicina isola di Tortola, poiché l’ultimo traghetto parte da Jost Van Dyke per Tortola alle 17:00 tutti i giorni.

In occasione di Jost Lime and Dine saranno disponibili traghetti ogni sabato a gennaio 2024 e ogni mercoledì e sabato a febbraio 2024. Gli ospiti di Tortola potranno prendere un traghetto alle 18:00 dal West End e tornare con l’ultima corsa delle 22:45, avendo tutto il tempo per cenare e rilassarsi.

Taste of Virgin Gorda

L’evento principale, Taste of Virgin Gorda, tornerà il 16 marzo 2024. Un appuntamento iconico del BVI Food Fete: il Virgin Gorda Yacht Harbour, recentemente ristrutturato, ospiterà questo evento che presenterà piatti provenienti da alcuni dei migliori resort delle BVI. I ristoranti partecipanti includeranno Rosewood Little Dix Bay, The Bitter End Yacht Club e Blunder Bay.

L’evento sarà caratterizzato da una configurazione a semicerchio in stile villaggio completa di un palco per l’intrattenimento. I biglietti saranno disponibili in prevendita a $ 200,00 a persona, dando diritto a open bar e assaggi gratuiti.

Una delle caratteristiche principali di questo evento sarà l’intrattenimento premium, che in precedenza ha visto artisti del calibro del famoso sassofonista delle Barbados Arturo Tappin.

L’evento del prossimo anno vedrà anche la partecipazione dei migliori performer locali, insieme a un artista internazionale che sarà annunciato a breve. Parte del ricavato dei fondi raccolti andrà a finanziare borse di studio nel turismo.

L’attesissimo e competitivo chef cook-off sarà una particolarità di questo evento – il vincitore si aggiudicherà il prestigioso trofeo Taste of Virgin Gorda.

Taste of Tortola

The Taste of Tortola tornerà il 29 giugno 2024 presso il Greater Queen Elizabeth II Park, Road Town, Tortola. Questo evento per famiglie, un altro momento iconico delle precedenti edizioni di BVI Food Fete, metterà in evidenza i migliori ristoranti di Tortola, fungendo da vetrina per i piatti d’autore e presentando una vasta gamma di intrattenimento locale.

Gli ospiti che parteciperanno a questo evento pagheranno una quota di iscrizione di $ 20,00 a persona che comprende un drink di benvenuto.

Inoltre, è prevista una quota di $ 7 per assaggi dai ristoranti aderenti e una parte del ricavato andrà a favore di una borsa di studio nel turismo. Il momento clou della serata sarà lo chef cook-off, che assegnerà al vincitore l’ambito trofeo Taste of Tortola.

Le Isole Vergini britanniche non vedono l’ora di accogliere gli ospiti al BVI Food Fete. Per ulteriori informazioni e per il programma completo degli eventi, visitare WWW.BVIFOODFETE.COM.

Ugo Dell’Arciprete

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il fascino unico di Saint Martin, tra Francia e Olanda

anna.rubinetto

In Olanda, a Pasqua, Gioco Viaggi propone crociere fluviali nella regione dei bulbi

redazione1

Evaneos, dal 2009 è turismo responsabile

Max

Scrivi un commento