Destinazioni Mare

A Marotta, 200 mosaici colorano il lungomare

A Marotta, 200 mosaici colorano il lungomare

Sul lungomare di Marotta, vanno in scena i colori e l’arte grazie a più di ottocentomila frammenti.

Marotta, la famosa città del Mare d’Inverno di Enrico Ruggeri, colora il suo splendido lungomare con un’iniziativa sociale di grande effetto, ‘Mosaichiamo la Città‘. Un chilometro di colori, grazie ai tanti volontari che ogni giorno, si impegnano per valorizzare il territorio della città. In appena cinque anni, l’associazione Chiaro Scuro è arrivata a contare ben ottocentomila pezzi di scarto, posizionati magistralmente ognuno ad indicare un tema diverso. C’è quello contro la violenza di genere, caratterizzato da 130 scarpette rosse che danzano; c’è quello che lotta contro la fame infantile; oppure quelli realizzati grazie anche al contributo di vari artisti della scena nazionale, come per esempio il ‘Mare d’Inverno’ di Ruggeri.

A Marotta, 200 mosaici colorano il lungomare

Ad attendere i turisti a Marotta però, non c’è solo mosaico, ma anche mare azzurro, che le ha conferito la Bandiera Blu, e la Bandiera Verde, che indica le spiagge a misura di bambino. La promozione e l’impegno, messi dalla città per la realizzazione di infrastrutture a favore del turismo a due ruote, le ha conferito anche la Bandiera Gialla. Lungo la Ciclovia Adriatica, infatti, è possibile ammirare la meraviglia dei colori che caratterizzano i muretti tra la spiaggia ed il marciapiede. L’associazione Chiaro Scuro, conta di arrivare a raggiungere i 500 metri di mosaico nei prossimi anni, utilizzando la stessa tecnica utilizzata da Guadì.

Passeggiando per la spiaggia, e guardando verso i mosaici, infatti, sembra proprio di trovarsi di fronte ad un’opera del famoso artista. La tecnica è quella del Trencadis, che utilizza frammenti irregolari di ceramica, vetro e altro materiale, che combinati insieme diventano mosaico. Nel cuore delle Marche, lungo l’Adriatico grazie a quest’iniziativa, Marotta diventa la capitale italiana del mosaico

A Marotta, 200 mosaici colorano il lungomare

Ogni anno la città prende in carica un tema sociale, e nel 2021 è stata scelta la pace. Artisti provenienti da tutto il mondo, collaboreranno insieme per creare qualcosa di bello, per la gioia di tutti. Marotta ha proprio tutto quello che serve per un’estate di qualità, all’insegna del relax, dell’arte e del buon cibo. Piste ciclabili, spiagge sicure e cultura, sapranno accontentare tutti quanti. 

Articoli simili

A Saalfelden e Leogang tra arte, musica, spettacolo e sport

anna.rubinetto

Rimini, al via il mese degli eventi per Capodanno

anna.rubinetto

Terme di Saturnia, dove il ferragosto diventa il capodanno d’estate

anna.rubinetto

Scrivi un commento