Il Gruppo UNA invita a scoprire le “Meraviglie d’Italia”

Complici le perduranti restrizioni sui viaggi internazionali, il 2020 sarà l’anno della riscoperta dei capolavori artistici che compongono il patrimonio italiano, e il Gruppo UNA S.p.A., la più grande catena alberghiera italiana, invita a visitarli facendo tappa nei suoi alberghi situati nelle principali città italiane.

Grazie al progetto “Meraviglie d’Italia” di Google Arts & Culture, è possibile esplorare virtualmente questi tesori insieme a più di 150 istituzioni culturali del Bel Paese, in attesa di poterli ammirare di persona durante un long weekend all’insegna di un’ospitalità tutta italiana. Ecco una selezione di spunti da scoprire online e appuntare in agenda, tra esposizioni virtuali, Made in Italy e antiche tradizioni.

Firenze, una passeggiata virtuale sulle rive dell’Arno

Arrivati con l’immaginazione sulle rive dell’Arno a Firenze, è possibile incamminarsi per una passeggiata virtuale con partenza dal Leone Blu Suites | UNA Esperienze; l’hotel firmato Gruppo UNA ospita al suo interno elementi artistici contemporanei, come i pezzi di arte concettuale di Sol Lewitt. La prima tappa è alle Gallerie degli Uffizi, dove attualmente è possibile ammirare una delle migliori collezioni di arte rinascimentale al mondo rimanendo a casa, senza code e lunghe attese. Dopo i grandi classici, a pochi minuti da Ponte Vecchio e Piazzale degli Uffizi si possono prenotare posti in prima fila per una visita al Teatro della Pergola, uno dei teatri più antichi e ricchi di storia di tutta Italia. Un altro modo per scoprire l’anima autentica della città è attraverso la storia dell’artigianato e della moda: ritornando verso l’Arno merita una sosta il Museo di Ferragamo, dove perdersi tra le creazioni che hanno cambiato il modo di concepire le calzature come accessorio e hanno contribuito a definire il significato di “Made in Italy”.

L’indirizzo per un soggiorno circondati da arte e design: Leone Blu Suites | UNA Esperienze, Firenze – Dimora aristocratica sul lungarno. Info: www.unaesperienze.it/leone-blu-suites

Roma, dai siti culturali al fascino senza tempo delle icone del cinema e della moda

Per chi ha nostalgia della Città Eterna, la magia del Colosseo e del Pantheon romano si percepisce anche con un tour a 360° attraverso lo schermo. Una sola visita non è sufficiente per scoprire il ricco patrimonio culturale della Capitale, che riserva tante sorprese oltre ai 13 siti culturali iconici che è possibile esplorare online. Tra i modi più curiosi per scoprire la storia antica della città c’è il tour virtuale delle statue parlanti, che rappresentano il primo esempio di social network della storia. I più romantici possono sognare di tornare al periodo della Dolce Vita, navigando tra oltre 30.000 immagini e video della Collezione Istituto Luce Cinecittà con cui ripercorrere tutti i momenti salienti dei favolosi anni Cinquanta in Italia. Passando dal cinema alla moda, da non perdere anche l’esposizione online “Bellissima” del MAXXI – il Museo nazionale delle Arti del XXI secolo – per rivivere la straordinaria stagione che ha proiettato l’Italia nel panorama internazionale della moda.

L’indirizzo per un soggiorno in stile Art Decò nella Città Eterna: UNAHOTELS Art Decò, Roma – Fascino e design a due passi dal centro. www.gruppouna.it/unahotels/unahotels-deco-roma

Napoli insolita, dalle antiche catacombe ai designer contemporanei

Tra le perle culturali da visitare almeno una volta nella vita ci sono sicuramente gli scavi di Pompei, una deviazione perfetta dalle vie brulicanti di Napoli. Per tutti coloro che non hanno ancora avuto occasione di visitarlo di persona, il sito archeologico sopravvissuto all’eruzione del Vesuvio è ora a portata di click. Per chi sta pianificando qualche giorno in città, il capoluogo della Campania offre invece itinerari insoliti da scoprire virtualmente, che spaziano dalle antiche catacombe di San Gennaro e San Gaudosio agli archivi storici del Banco di Napoli, fino ai capolavori contemporanei del Madre, il museo d’arte Donnaregina con installazioni site-specific ed esposizioni temporanee. Per una prospettiva originale, Fondazione Napoli Novantanove offre invece un’immagine inedita della città rivisitata attraverso lo sguardo di celebri designer.

L’indirizzo per un soggiorno a pochi passi dal centro storico: UNAHOTELS Napoli, Napoli – Un palazzo storico a pochi passi dalle principali location della città. Info: www.unahotels.it/unahotels-napoli

Catania, sognando un’estate alla ricoperta della tradizione

In queste prime giornate di sole passate tra le mura domestiche, cresce la voglia di estate e vacanze italiane: Catania rappresenta la sintesi perfetta di mare da sogno, specialità gastronomiche e un ricco patrimonio culturale. Per chi sta già iniziando a pianificare il prossimo soggiorno nella città barocca, il consiglio è di lasciarsi ispirare dalle antiche storie locali: le esposizioni virtuali di Unioncamere ripercorrono le origini del Basalto Lavico dell’Etna, uno dei materiali caratteristici del territorio, usato come pietra ornamentale e come materiale da costruzione e arredo urbano. Oltre al suo utilizzo nel celeberrimo Elefante del Vaccarini – simbolo di Catania – e nella fontana omonima, impreziosisce anche la hall del Palace Catania | UNA Esperienze, il flagship hotel catanese firmato Gruppo UNA. Un altro racconto speciale è quello legato alla tradizione dei Pupi siciliani, il caratteristico spettacolo teatrale in cui le marionette rievocano le gesta dei più grandi eroi medievali che lottarono contro i saraceni. Il tour virtuale non può sostituire l’emozione di uno spettacolo dal vivo, da godersi circondati dall’atmosfera unica delle serate siciliane.

L’indirizzo per scoprire l’anima barocca della città all’ombra dell’Etna: Palace Catania | UNA Esperienze, Catania – Un idillio siciliano nel cuore di Catania, con vista mozzafiato sull’Etna.

Info: www.unaesperienze.it/palace-catania

 

 Ugo Dell’Arciprete

By | 2020-07-17T18:20:50+00:00 luglio 2020|Hotel|