Troyes, novità culturali, festival e natura

Troyes, capitale della regione dell’Aube (Francia), ha un suo fascino particolare, grazie allo splendido centro storico di case a graticcio e dalla forma a tappo di champagne. Tante sono le novità che attendono il turista, a non grande distanza dal nord Italia.

IL NUOVO LOOK DEI MUSEI di TROYES

Dopo la riapertura a marzo 2019 della Galleria di Belle Arti del Museo Saint-Loup, due anni di lavori, e una nuova scenografia per le 300 opere esposte, dal Medioevo al XIX secolo, fra cui capolavori di Giotto, Vasari, Bellotto, in autunno 2020 riaprirà, dopo un restauro durato due anni, il Museo di Arte Moderna.
Sarà arricchito da un nuovo percorso delle collezioni permanenti (ampiamento di 400m2), gabinetto delle arti grafiche (presentate a rotazione), uno spazio di 400m2 dedicato alle mostre temporanee, nuova area di accoglienza con boutique, laboratorio didattico (superficie raddoppiata) per accogliere gruppi, nuovi spazi dedicati agli eventi, giardino totalmente trasformato e arricchito da nuove sculture.

 PER IL 2021 SONO PREVISTE a TROYES :

Riapertura dell’ Apothicairerie dell’Hôtel-Dieu-le-Comte, l’antica farmacia dello storico ospedale: una grande sala settecentesca in cui sono disposte scatole di legno dipinto e vasi di maiolica per i medicinali (XVI-XIX sec.) in cui erano conservati tutti gli ingredienti necessari alla preparazione dei farmaci, oltre a laboratori che espongono vari oggetti scientifici.
Riapertura della Cité du Vitrail: 3000 m2 di immersione nell’arte delle vetrate.

Apertura del “Centre européen Maille Mode Marques” con collezioni permanenti che abbinano macchine utensili e prodotti tessili.
E in fatto di shopping: da luglio 2019, il centro outlet McArthurGlen è aperto tutte le domeniche.

UN NUOVO HOTEL
Un progetto per il 2021 anche per quanto riguarda il settore hotel con un nuovo complesso alberghiero di alto livello. Situato nel cuore del centro, “La Licorne” includerà:
– un hotel con 55 camere e suite
– un ristorante (con l’obiettivo di diventare stellato)
– una piscina, una SPA
– un parcheggio sotterraneo

GRANDI EVENTI
– Il festival Ville en Musiques (ogni fine settimana dal 22 giugno ai primi di agosto) – La Strada dello Champagne in festa (1 e 2 agosto 2020)
– La 48 ore delle auto d’epoca (11, 12 e 13 settembre 2020)
– Il Festival Nuits de Champagne (fine ottobre)

NATURA ALLE PORTE DELLA CITTÀ
– I vigneti dello champagne si trovano alle porte della città (strada turistica dello Champagne con cantine da visitare) – I grandi laghi della Forêt d’Orient sono a 20 minuti di distanza (riserva ornitologica, pesca, attività nautiche…).
– 132 km di piste ciclabili, tra cui una ciclabile di 42 km che collega il centro città ai laghi
– 140 km di percorsi per mountain bike ed escursioni a piedi

info: www.troyeslachampagne.com

By | 2020-04-21T10:13:46+00:00 aprile 2020|Destinazioni|