Spettacolare trekking d’altura sul Monte Kenya

Per gli amanti del trekking d’altura è un autentico must: il Monte Kenya, seconda vetta più alta del continente africano, a 5 mila metri sul livello del mare. Territorio incontaminato, dal 1949 il Monte Kenya è zona protetta all’interno del Mount Kenya National Park, 715 chilometri quadrati, la maggior parte dei quali sopra quota 3 mila, di habitat selvaggio e ricco di acque, grazie alle quali animali e natura convivono a dispetto dell’altitudine. Nel 1978 il Parco è stato disegnato dall’Unesco Riserva della Biosfera e nel 1997 indicato come Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Ecco perchè fare trekking qui regala emozioni davvero uniche, accompagnate dal privilegio di guardare il mondo dall’alto.

Per raggiungere la sommità del Monte Kenya sono generalmente necessari cinque giorni di cammino, reso confortevole dai molti rifugi dislocati lungo i sentieri. In prossimità della vetta si aprono due tracciati. Quello che conduce alle due vette ghiacciate di Batian e Nelion necessita di una preparazione di assoluto livello mentre la sommità intermedia, Punta Lenana, è alla portata di tutti gli escursionisti. Entrambi i tracciati riservano peraltro scenari spettacolari e vedute a perdita d’occhio.  A dominare è la vegetazione, del tutto unica, una sorta di flora afro-alpina che non ha analogie nel resto del mondo. E poi ghiacciai e laghi di montagna incastonati in un miscuglio di colori a prova di ogni suggestione, sovente con il corollario della neve, a dispetto della dislocazione prossima all’equatore.

Durante l’ascesa è possibile ammirare una infinita variegazione di fauna. Si comincia con scimmie, bufali, antilopi alcine, ilocheri, leopardi e zebre, così come i bellissimi bongo, specie oramai in via d’estinzione  che popolano le quote più basse; salendo, si incontrano procavie delle rocce e, tra gli altri, una delle quattro specie di iraci esistenti al mondo.

Il trekking sul Monte Kenya è incoraggiato e vigilato dal Kenya Tourism Board. Tra i tour operator segnalati, African Explorer propone un pacchetto ad hoc di 9 giorni/6 notti, con volo basato su Nairobi, trasferimenti ai gate del parco nazionale del Monte Kenya e visite con guida locale e, durante il trekking, sistemazione in tende di tipo igloo con pranzi e cene inclusi.

Maggiori informazioni su: www.magicalkenya.it

Danilo Sacco

 

By | 2016-08-11T11:11:36+02:00 Agosto 2016|Destinazioni|