Dubai d’estate, per tutta la famiglia

[dropcap]N[/dropcap]on la si può più certo definire una nuova meta del turismo internazionale. Perché Dubai, capitale dell’omonimo Emirato, si è oramai conquistata stabilmente un ruolo di rilievo nel panorama vacanziero. D’altro canto, a Dubai le opportunità di svago sono infinite e tra le più disparate: il deserto, nel mezzo del quale è addirittura possibile sciare su una montagna innevata; visitare l’edificio più alto del mondo e fare shopping nel centro commerciale più vasto del pianeta; lanciarsi con in paracadute su un’isola artificiale; visitare gli antichi suq. E così via. Senza dimenticare che Dubai, affacciata sul Golfo Persico,  è una meta balneare di assoluto livello. Il mare è caldo e calmo tutto l’anno, la sabbia corallina, finissima, alterna tratti pianeggianti a dune di dimensioni consistenti, che si tingono di rossastro per effetto dell’ossido di ferro contenuto nel terreno.  

Una delle città più cosmopolite del pianeta, Dubai, dove la popolazione autoctona rappresenta oggi appena il 10 per cento dei due milioni che la abitano. Il rapido sviluppo tecnologico degli ultimi decenni che ne ha fatto una terra all’avanguardia. Dubai è un punto di riferimento per l’innovazione. La città vanta grattacieli di notevoli dimensioni, come il Burj Dubai, attualmente l’edificio più alto del mondo, mentre è in corso la costruzione dell’edificio che mira ad essere il  più tecnologicamente all’avanguardia del pianeta: il Pad. La progettazione si basa sull’idea di una torre residenziale studiata con accessori di ultima generazione, in grado di cambiare gli interni e la visuale esterna nei modi più disparati. Negli anni l’offerta turistica di Dubai si è sviluppata a tutto tondo sino a renderla una destinazione ricca di attrazioni per tutti i gusti e per tutte le età: dai bambini ai nonni, dalle coppie alle famiglie, dai viaggiatori business a quelli leisure, ogni visitatore può trovare nell’Emirato interessanti e spunti appassionanti per vacanze.

La città pullula anche di un fitto calendario di eventi e appuntamenti di rilievo internazionale incentrati su musica, arte, cultura, sport e gastronomia che ogni mese riempiono i giorni, gli occhi e i ricordi di coloro che la visitano. Calendario che si intensifica in estate, con un particolare focus per le attività dedicate alla famiglia. Dal 2 giugno al 27 agosto al Dubai World Trade Centre va in scena il Dubai Sports World: lezioni impartite da campioni di una dozzina di discipline, tornei ed eventi di portata internazionale.  Ad intrattenere i più piccoli invece ci pensa invece il Dubai Summer Surprises, che nei mesi estivi propone iniziative adatte a tutta la famiglia, tra cui spicca il Modhesh World, aperto dal 25 giugno al 27 agosto: giochi, animazione, giostre e spettacoli dedicate ai più piccoli, con laboratori di cucina e gli show di star internazionali dei programmi per bambini.

Il 15 agosto 2016 è la data fissata per l’inaugurazione dell’IMG Wolds of Adventure, un parco multitematico di 1,5 milioni di metri quadrati coperti, con le migliori attrazioni interattive internazionali e locali, i personaggi più conosciuti di Cartoon Network e Marvel, oltre ad un’area dedicata ai dinosauri denominata “Lost Valley”. Lo spinning coaster di Spiderman, il top-spin di Thor, le montagne russe del velociraptor, la giostra Dino Carousel, il cinema 5D di Ben 10 e la riproduzione di Elmore, cittadina in cui vivono Gumball e Darwin, sono solo alcune delle oltre 20 attrazioni di questo fantastico parco, attraversato dall’IMB Boulevard, su cui si affacciano 25 negozi e 28 tra locali e ristoranti.

Dubai è una meta particolarmente piacevole per lo shopping. Oltre a garantire una offerta smisurata, la stagione estiva  è caratterizzata dai saldi. Inoltre, i principali Mall diventano veri e propri teatri, con manifestazioni quotidiane che spaziano dai musical, opere, acrobati, illusionisti e sfilate di moda.

Raggiungere Dubai è facile ed economico grazie alle proposte ad hoc di alcuni tour operator, tra i quali Caleidoscopio Viaggi (www.caleidoscopioviaggi.com e www.oltremare.com), Viaggi del Mappamondo (www.mappamondo.com) o NAAR (www.naar.com)

[information]www.visitdubai.com[/information]

Danilo Sacco

By | 2016-05-24T01:02:38+00:00 maggio 2016|Asia, Destinazioni|