Nuovi aerei e nuove lounge per SWISS

In attuazione della sua strategia “Next Generation Airline of Switzerland”, Swiss International Air Lines (SWISS) ha recentemente dato il benvenuto al primo di nove Boeing 777-300ER, ed ha inaugurato le nuove lounges di First Class, di Business Class e la Senator lounge nel Terminal E dell’aeroporto di Zurigo.

Il nuovo Boeing 777-300ER ordinato dalla compagnia aerea svizzera è atterrato puntualissimo all’aeroporto di Zurigo. L’aereo – immatricolato HB-JNA – è stato accolto da un applauso scrosciante di molti spettatori e appassionati. L’ultimo e più grande aeromobile della flotta SWISS è volato a Zurigo direttamente dagli stabilimenti della Boeing a Everett, nello Stato di Washington, USA. A bordo del volo di trasferimento con codice LX7771 si trovavano, oltre ad una delegazione del management di SWISS, rappresentanti dei media ed altri ospiti.

Nel pomeriggio SWISS ha invitato a scoprire il nuovo aereo alcuni clienti, autorità, rappresentanti delle istituzioni e dei media e partner commerciali. Nella configurazione realizzata per SWISS, il Boeing 777-300ER offre 340 posti: 8 in First Class, 62 in Business Class e 270 in Economy Class. Gli interni delle cabine della nuova ammiraglia di SWISS, completamente rielaborati, soddisfano i massimi requisiti di comfort ed estetica in tutte le tre classi di servizio. A bordo dei Boeing 777-300ER i passeggeri potranno, per la prima volta in un aereo SWISS, utilizzare una connessione Internet wi-fi. “SWISS Connect” offre diversi pacchetti per l’utilizzo di internet, in modo da soddisfare le esigenze individuali dei passeggeri che potranno scegliere tra diverse opzioni a prezzi che variano dai 9,00 ai 39,00 CHF (dagli 8,50 ai 35,50€). Per i clienti di First Class sarà disponibile gratuitamente per ogni volo l’opzione da 50 MB. SWISS offrirà anche un servizio di telefonia in roaming completo di dati ed SMS per un periodo di prova di un anno.

I nuovi Boeing 777-300ER entreranno gradualmente in servizio a partire dall’inizio dell’orario estivo e saranno utilizzati inizialmente sulle rotte per Hong Kong, Bangkok, Los Angeles, San Francisco, San Paolo e Tel Aviv.

In occasione dell’arrivo del nuovo Boeing 777-300ER, SWISS ha presentato anche un nuovo concetto di accoglienza: sono infatti state inaugurate le nuove lounges di First Class, Business Class e Senator. Su una superficie complessiva di oltre 3300 mq, nelle immediate vicinanze degli imbarchi per le rotte di lungo raggio, gli ospiti SWISS di First Class, di Business Class e i passeggeri M&M di status Senator possono usufruire di nuovi spazi d’attesa: le aree aperte invitano a soffermarsi, le zone chiuse offrono degli spazi di lavoro appartati e le aree di riposo garantiscono, grazie a speciali poltrone, momenti di relax e privacy.

Tra le particolarità delle lounges rientrano le zone Front-Cooking, nelle quali i cuochi preparano direttamente davanti agli occhi dei passeggeri delizie culinarie freschissime.

Nella Senator Lounge si trova inoltre l’esclusivo Whisky Bar, che offre oltre 120 diverse qualità di whisky, mentre nella SWISS First Lounge i passeggeri possono scegliere i cibi preferiti in un ampio menù à la carte a qualsiasi ora del giorno come in un vero e proprio ristorante stellato.

Tutte le tre SWISS Lounges offrono ai clienti la possibilità di osservare i decolli e gli atterraggi degli aerei dalla terrazza e godersi l’affascinante panorama delle Alpi svizzere.

In inverno gli ospiti della lounge di First Class possono degustare deliziose fondute e raclette di fronte ad una spettacolare vista.

Per maggiori informazioni consultare www.world-of-swiss.com, o il sito dedicato www.swiss-777.com.

Ugo Dell’Arciprete

By | 2016-02-04T18:25:11+01:00 Febbraio 2016|Trasporti, Voli|