Trasporti Voli

Nuovi Airbus A350-900 per Singapore Airlines

Rinnovo della flotta in vista per Singapore Airlines, che ha siglato un ordine per l’acquisto di 63 Airbus A350-900, il primo dei quali in consegna il prossimo gennaio, mentre nell’intero 2016 è prevista la consegna di 11 aeromobili. L’accordo con l’industria aeronautica europea prevede che sette di questi verranno upgradati alla versione A350-900ULR, in grado di coprire fino a 8.700 miglia nautiche. La Compagnia ha inoltre 20 ulteriori ordini in opzione, 4 dei quali verranno confermati. Questo porterà a 67 il numero totale di A350 ordinati ad Airbus, a cui si sommano altri 16 aeromobili in opzione.

 Amsterdam sarà la destinazione di lancio per la nuova flotta di A350-900 convenzionali, con l’inizio degli operativi previsto entro aprile 2016. In attesa dell’entrata in servizio dei collegamenti verso Amsterdam, l’aeromobile sarà impiegato per voli selezionati verso Jakarta e Kuala Lumpur per l’addestramento degli equipaggi. Ulteriori destinazioni servite dai nuovi A350 saranno annunciate nei prossimi mesi.
Lee Wen Fen, Senior Vice President Marketing Planning di Singapore Airlines, ha dichiarato “Siamo molto lieti dell’arrivo di questi nuovi aeromobili, che saranno equipaggiati con un allestimento di cabina di ultima generazione, per assicurare ancora più comfort ai nostri passeggeri. Tutti gli A350 saranno corredati con le nuovissime poltrone della Business Class, della Premium Economy Class e dell’Economy, oltre al sistema di intrattenimento in volo più avanzato al mondo. L’investimento di Singapore Airlines per l’acquisto degli A350 è in linea con l’impegno della Compagnia a operare con una flotta giovane e moderna. Il nuovo aereo è molto efficiente e ci permetterà di aprire nuove rotte, potenziare il nostro network e rafforzare ulteriormente l’hub di Singapore“.
Per quanto riguarda invece la nuova variante a lungo raggio, la consegna dei primi A350-900ULR è in programma per il 2018, permettendo il rilancio dei voli non-stop più lunghi al mondo tra Singapore, Los Angeles e New York. La Compagnia sta anche valutando voli non-stop tra Singapore e altre città negli USA. L’aeromobile verrà dotato di allestimenti di cabina completamente rinnovati attualmente in via di realizzazione.
I nostri clienti da tempo ci chiedevano di reintrodurre i voli non-stop tra Singapore e gli USA e siamo lieti che Airbus ci abbia dato il prodotto giusto per offrire questo servizio in modo sostenibile a livello commerciale”, ha dichiarato Goh Choon Phong, CEO di Singapore Airlines. “Si tratta di un ulteriore esempio del nostro impegno a rispondere e superare le aspettative dei nostri passeggeri, restando ai vertici del nostro settore per quanto riguarda l’innovazione di prodotto e servizio. Ciò rafforzerà ulteriormente l’hub di Singapore, fornendo il collegamento aereo più veloce e confortevole tra Nord America e Sud-Est asiatico”.
A sua volta il Presidente e CEO di Airbus Fabrice Brégier ha aggiunto: “Siamo lieti di avere l’opportunità di lavorare con Singapore Airlines per rilanciare il suo servizio premium non-stop verso gli USA. L’A350 è una piattaforma perfetta e flessibile per queste operazioni, dal momento che offre vantaggi economici impareggiabili per le rotte più lunghe. Inoltre, è caratterizzato da una cabina più ampia e silenziosa che fornirà l’ambiente ideale per permettere ai passeggeri di godere del servizio di alta qualità di Singapore Airlines, famoso in tutto il mondo”.
Per maggiori informazioni visitare www.singaporeair.com

Ugo Dell’Arciprete

Articoli simili

Norbert Draskovits nuovo Senior Vice President Sales Scheduled Services di airberlin

redazione1

1/13 Marzo South Australia e Adelaide Festival,un’occasione da non perdere!

claudia.dimeglio

Veni, Vidi, Vici: la Premium Economy di Cathay Pacific Airways conquista Roma

redazione1