In bicicletta con gli Space Hotels

Mezzo di trasporto ma anche attività ludica. Città e campagna. E’ oramai abituale vedere gente che si muove in bicicletta. In città la bici facilita gli spostamenti nel traffico, risolve il sempre più esasperato problema del parcheggio e, perché no, è un mezzo dai bassi costi di manutenzione. Ma esiste un mondo sempre più allargato di ciclisti del tempo libero, che scelgono le due ruote per svariati motivi: il fitness, l’aggregazione, il mero divertimento. Si stima che per un italiano su tre la bici è fedele compagna delle vacanze e dei week end. Il gruppo Space Hotels ha così deciso di offrire agli ospiti di molti alberghi della propria catena la possibilità di abbinare al soggiorno l’uso, in alcuni casi gratuito, di biciclette e di integrare l’offerta con suggerimenti circa gli itinerari da scoprire nei dintorni.

All’Hotel Plaza & De Russie di Viareggio è possibile noleggiare le classiche biciclette da strada per inoltrarsi attraverso la Versilia in sella. Per i principianti sarà di soddisfazione raggiungere Forte dei Marmi percorrendo il lungomare mentre i più temerari potranno avventurarsi per il bellissimo tour che comprende Camaiore, Massarossa e la possibilità di giungere sino a Lucca. Sempre in Toscana, a Forte dei Marmi, l’Hotel Il Negresco offre varie formule che permettono agli ospiti di affittare le classiche biciclette da passeggiata personalizzate con il logo dell’hotel per qualche ora, per un’intera giornata o anche per una settimana. Ampia la scelta dei percorsi: lungomare, parchi naturali e borghi, ma c’è anche la possibilità di inerpicarsi su percorsi impegnativi. Come i sentieri delle Alpi Apuane. Ancora in Toscana, Siena, città e dintorni particolarmente collinari: qui l’Hotel Athena mette a disposizione mezzi adatti a pedalare agevolmente e scoprire una terre terre più suggestive del nostro Paese.

A Verona l’Hotel Italia e l’Hotel Accademia mettono a disposizione dei loro ospiti gratuitamente le classiche city bike personalizzate con i colori della città. Il sito www.tourism.verona.it suggerisce itinerari per ogni gusto e abilità. Anche Ferrara, Piacenza, Città di Castello sono luoghi deliziosi da visitare in sella a una bicicletta. Ferrara è una delle capitali italiane delle piste ciclabili. Qui, l’Hotel Carlton mette a disposizione 11 biciclette per scoprire la città con uno dei percorsi suggeriti dal sito www.ferraraterraeacqua.it. A Piacenza, l’Hotel Ovest offre ai suoi ospiti ispirazioni con incantevoli itinerari cicloturistici proposti sul sito www.piacenzahotels.it e le biciclette sono a disposizione gratuitamente: tra il giro dei castelli e il percorso che si snoda fra i prati Umidi, lago Bino e le sorgenti del Nure c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Anche il Grand Hotel Oriente di Napoli e l’Hotel Victoria di Torino dispongono di biciclette che i clienti possono prendere in prestito per visitare le città scegliendo l’itinerario preferito.

Infine l’Umbria. Il sito www.bikeinumbria.it è il punto di riferimento istituzionale dei ciclisti, semplici appassionati e atleti di livello. A Città di Castello l’Hotel Tifernom propone ai clienti una ampia scelta di due ruote, dalle city bike alle mountain bike più evolute per immergersi nella natura della regione più verde d’Italia.

Maggiori info su: www.spacehotels.it

By | 2015-05-24T12:59:13+02:00 Maggio 2015|Hotel, News|