Viaggiare News
sport Sport&Benessere

San Valentino tra le nuvole delle Dolomiti

San Valentino tra le nuvole delle Dolomiti

Un San Valentino che fa toccare il cielo con un dito? Forse in elicottero o in mongolfiera si può. E vedere dall’alto le montagne che, secondo l’Unesco, sono tra le più belle del mondo? Gli ospiti dell’hotel Monika, a Sesto Pusteria,  possono ammirare dall’alto le Tre Cime di Lavaredo, i Tre Scarceri, la Meridiana dei Monti di Sesto (la meridiana naturale più grande al mondo, formata dalle cinque vette dolomitiche di Cima Nove, Dieci -Croda Rossa, Undici, Dodici e Uno) e le Dolomiti d’Ampezzo.

Il romantico giro in mongolfiera o l’adrenalinico giro in elicottero sono prenotabili alla reception dell’hotel.
E per gli innamorati che vogliono vedere le Dolomiti anche da terra? Direttamente davanti all’hotel passa la pista da sci da fondo che conduce alla romantica Val Fiscalina, ideale anche per passeggiate mano nella mano: il percorso si snoda attraverso paesaggi solenni, che stupiscono per la loro bellezza. Oppure, un’altra proposta per chi vuole sentire lo scricchiolio della neve comodamente seduti è quella della carrozza trainata dalle renne, proprio come nelle favole. Il cocchiere illustra il paesaggio e copre gli ospiti con caldissime coperte dove ci si avvolge come in un sogno. Lo spettacolo, in quota, sulla Croda Rossa è meraviglioso.

E per gli innamorati sciatori? Gli impianti del Monte Elmo, raggiungibili a piedi dall’Hotel Monika, portano a piste da discesa dalle quali si gode un panorama spettacolare: anche qui, sciare diventa puro divertimento in assenza di stress. Dopo una giornata trascorsa sulla neve, il centro benessere e fitness dell’Hotel Monika attende gli ospiti con numerose proposte spa & beauty, con la sauna finlandese di 25 metri quadri, dove Bernhard, l’esperto di sauna e di fitness, prepara diverse gettate di vapore in cabina, dal delicato peeling al miele ai profumi fruttati ed esotici, fino all’essenza di betulla (lasciata macerare in sauna per 48 ore) e alla sauna vichinga. Nella splendida spa di 800 metri quadri il percorso wellness si snoda, oltre alla classica sauna finlandese e alla nuova sauna con i getti di vapore, tra la sauna bio alle erbe aromatiche con aromi diversi ogni giorno e uno spazioso bagno di vapore aromatico che fa respirare pelle e polmoni con fragranze alpine. La piscina indoor in acciaio inossidabile a 29° accoglie gli ospiti per nuotare e per sdraiarsi su lettini ergonomici con idromassaggio e liquidsound: la musica si diffonde sott’acqua regalando momenti di puro relax a ritmo di melodie new age.

 

Per ulteriori informazioni: www.monika.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

A tutto sci sulle nevi di Bormio

anna.rubinetto

San Pellegrino ritorna agli antichi fasti con QC Terme

anna.rubinetto

Livigno a 360 gradi, sport e divertimento per una vacanza completa

redazione1
Please enter an Access Token