Viaggiare News
tecnologia

San Valentino: gli amanti in viaggio

Skyscanner, sito globale di ricerca viaggi. ha voluto indagare come si stanno muovendo i viaggiatori innamorati in Europa. Le mete con il maggiore incremento di prenotazioni alberghiere per il fine settimana di San Valentino, rispetto a quello precedente, sono la Francia con un +53%, seguita dalla Spagna (+51%) e in terza posizione dall’Italia (+48%).

San Valentino sembra avere, invece, un impatto minore sulle prenotazioni alberghiere del Nord Europa visto che gli hotel tedeschi registrano un incremento del 25% e quelli inglesi del solo 15%.

Gli italiani si confermano sensibili al fascino di San Valentino, come dimostra l’aumento delle prenotazioni alberghiere (dirette dall’Italia verso ogni destinazione) del 55% in più per il fine settimana più romantico dell’anno, rispetto alla settimana precedente. Stessa percentuale di incremento riguarda gli inglesi (+55%), seguiti dai tedeschi con +44%, e distanziati dai francesi (+33%), con in coda gli spagnoli (+29%).

Sembra che gli italiani inizino a pensare a San Valentino appena dopo le vacanze di Natale e prenotino i loro voli con circa 35 giorni di anticipo, un po’ come i francesi e gli spagnoli rispettivamente con 36 e 37 giorni di anticipo.

Se guardiamo alle altre nazioni, invece, sorprende scoprire che i più ritardatari sono i Russi e gli Svizzeri con rispettivamente “solo” 25 e 28 giorni di anticipo nelle prenotazioni. I più organizzati sono gli irlandesi che prenotano i loro voli con 54 giorni di anticipo, seguiti dai portoghesi (53 giorni di anticipo) e dai tedeschi (ben 41 giorni prima!).

 dato curioso riguarda le città italiane: gli innamorati che progettano il weekend di San Valentino a Venezia prenotano con ben più largo anticipo (ben 47 giorni), rispetto a quelli diretti a Roma (38) o Milano (32).

Info: www.skyscanner.it.

Giovanni Scotti

CONDIVIDI:

Articoli simili

Gli italiani sono “competitivi” quando si tratta di prenotare le loro vacanze

anna.rubinetto

Wimdu: Le mete preferite dagli italiani e degli stranieri nel 2015

anna.rubinetto

Pasqua 2013: italiani a risparmio ma crescono del 9% le ricerche online per il Bel Paese

anna.rubinetto
Please enter an Access Token