Con il t.o. Ruta 40 alla scoperta del Cile in un viaggio luxury

Con il t.o. Ruta 40 alla scoperta del Cile in un viaggio luxury

Viaggio luxury  quello proposto da Ruta 40: dalla Patagonia al Deserto di Atacama con Santiago del Cile, i vigneti della Valle Centrale e Valparaiso, soggiornando nelle migliori strutture del Paese: The Singular Santiago, The Singular Patagonia a Puerto Natales, Alto Atacama a San Pedro de Atacama e Palacio Astoreca a Valparaiso, per ammirare le più belle attrazioni del Cile.

Ma il vero plus di questo itinerario sono le strutture alberghiere, pensate per quanti vogliono regalarsi un piacere esclusivo nell’intimità di hotel dallo stile unico, dove lusso e ricerca dei dettagli sono in grado di assicurare un soggiorno all’insegna del prestigio: The Singular Santiago, The Singular Patagonia a Puerto Natales, Alto Atacama a San Pedro de Atacama e Palacio Astoreca a Valparaiso.

Cile, terra di contrasti (13 giorni/12 notti)

Itinerario: Milano/Roma, Santiago del Cile (via Madrid), Valparaiso, Calama, San Pedro de Atacama, Punta Arenas, Puerto Natales, Santiago del Cile, Milano/Roma (via Madrid).

Quota:a partireda € 6.955,00 in doppia a persona (min. 2 persone)

La quota comprende: voli intercontinentali Iberia-Lan ed interni Lan Chile in classe economica (tariffa speciale dedicata soggetta a restrizioni e a disponibilità limitata, in abbinamento esclusivamente a voli intercontinentali Iberia/Lan NON premio);  pernottamenti con prima colazione in camere standard in Hotel The Singular Santiago (3 notti), The Singular Patagonia (3 notti), Alto Atacama (3 notti) e Palacio Astoreca (1 notte); trasferimenti a Santiago e Valparaiso in privato, in italiano e in Patagonia e ad Atacama di gruppo in spagnolo-inglese (gestiti dagli hotel); escursioni a Santiago e Valparaiso con guide in italiano in privato e di gruppo con guide locali in spagnolo-inglese in Patagonia ed Atacama; entrate ai Parchi Nazionali; assicurazione medico-bagaglio; servizio concierge/assistenza 24/24h.

La quota non comprende: supplemento voli intercontinentali alta stagione (dal 19dicembre al 5 gennaio e dal 20luglio al 18 agosto) e servizi dal 20 dicembre al 3 gennaio; supplemento voli interni abbinati a intercontinentali premio (es. Millemiglia); tasse aeroportuali per i voli interni; tasse di uscita; camera singola e servizi su base 1 persona; voli in business class; supplemento voli interni NON abbinati a voli intercontinentali Iberia/Lan; mance ed extra; assicurazione contro l’annullamento; pasti non indicati; bevande; quota d’iscrizione; adeguamenti carburante/valutario; eventuali upgrade di camera; early check-in e/o late check-out; quanto altro non menzionato ne “la quota comprende”.

The Singular Santiago – Lastarria Hotel

Situato nel quartiere chic Lastarria di Santiago, il nuovissimo Lastarria Hotel, della catena The Singular, combina lo stile degli edifici d’inizio ventesimo secolo con l’architettura del neoclassico francese. La struttura dispone di 62 camere con comodità ed esperienza tipiche di The Singular suddivise in Patio, Classic Terrace, Deluxe Terrace e Suites guest room. Il ristorante, dallo stile classico-elegante, è situato al 1° piano e regala un’esperienza sensoriale raffinata, grazie alla maestria dello chef Laurent Pasqualetto, e ricerca di gusti e prodotti tipici del territorio. A disposizione degli ospiti una Spa di 400 mq e il Sky Lounge Bar al 9° piano con terrazza,  piscina e vista fenomenale sulla città ed il parco forestale.

Da non perdere il quartiere cultural-cool Lastarria  con il Cerro Santa Lucia, il Museo delle Belle Arti, il Museo di Arti Visuali e il Centro Gabriela Mistral.

Hotel Palacio Astoreca – Valparaiso

Nel cuore del centro storico di Valparaiso, l’area più esclusiva di questa splendida città gioiello incantevolmente affacciata sul Pacifico e dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, l’hotel Palacio Astoreca della catena di lusso Relais & Chateaux è un’oasi di calma e di bellezza. Inaugurato nel 2012, questo Boutique hotel esalta e dona nuovo splendore all’eleganza di un’antica residenza (del 1923) in perfetto stile vittoriano, che coniuga sapientemente l’antico con il contemporaneo, risultato di un’attenta ricerca condotta da Mathias Klotz, uno degli architetti cileni di maggior fama internazionale. Le 23 stanze testimoniano la massima cura posta in ogni singolo dettaglio e regalano ambienti dallo stile unico. Gli ospiti potranno scegliere se trascorrere il tempo libero al piano bar, in biblioteca o regalarsi un dolce momento di relax nella spa, mentre l’inebriante profumo di un eccellente vino cileno e una selezione di vere creazioni culinarie dello chef Francisco Araya del ristorante Alegre, danno risalto al sapore inconfondibile dei prodotti della tradizione con evidente predilezione verso le ricchezze provenienti dal mare.

Una tappa di charme e di cultura nel cuore di Valparaiso, un luogo in cui appagare i propri sensi, un’esperienza completa in un luogo di straordinaria cultura e fascino.

Alto Atacama – San Pedro de Atacama

A breve distanza dalle rovine archeologiche del Pukarà di Quitor, sorge l’Alto Atacama Desert Lodge & Spa, uno splendido esempio di architettura sostenibile e d’avanguardia, in cui ogni dettaglio è attentamente studiato per fondersi con i colori e le sfumature create dalla natura del luogo. Le 42 camere descrivono negli arredi le meraviglie dello scenario esterno, permettendo agli ospiti di vivere la magia del deserto nel massimo comfort. Tonalità calde, design semplice e raffinato, artigianato e tessuti tradizionali, un panorama unico e una ricca scelta di emozionanti escursioni per scoprire bellezze naturali uniche e l’incredibile eredità culturale, fanno di questo hotel un luogo magico. Concedersi una pausa rilassante presso la Puri Spa, meravigliarsi davanti al cielo stellato nell’osservatorio a cielo aperto o degustare deliziosi piatti preparati utilizzando solamente prodotti freschi provenienti dall’economia del luogo, sono solo alcune delle esperienze indimenticabili da vivere durante il soggiorno all’Alto Atacama Desert Lodge & Spa.

 Un progetto che si impegna costantemente nel supporto della sostenibilità dell’ambiente circostante, per un soggiorno nel cuore della natura desertica.

The Singular Patagonia – Puerto Natales

Ubicato a Puerto Bories, sullo sfondo suggestivo dei fiordi della Patagonia nel canale di Ultima Speranza, il The Singular Patagonia Hotel sorge su una superficie di 12 acri dove un tempo sorgeva una fabbrica inglese in stile post-vittoriano di inizio novecento. La struttura dell’hotel fa parte del “Frigorifico Bories”, Monumento Storico Nazionale, risalente al 1915, quando la Sociedad Explotadora Tierra del Fuego aprì una moderna industria di inscatolamento della carne di agnello che veniva poi esportata in Europa. Il complesso operò per circa 70 anni creando posti di lavoro e contribuendo allo sviluppo della regione. Dopo un lungo periodo di inattività, venne dichiarato monumento nazionale nel 1996 e l’edificio che oggi ospita questo lussuoso hotel è stato ristrutturato dall’architetto Pedro Kovacic e gli interni curati dallo studio cileno Enrique Concha & Co. L’hotel è dotato di 57 spaziose camere con vista pittoresca sul paesaggio della Patagonia cilena, una ECO-SPA affacciata sui fiordi che offre trattamenti che uniscono le radici tradizionali della Patagonia con le più moderne tecniche wellness e un museo privato. A completare la ricchezza e la bellezza dell’edificio e dei dintorni, i piatti dello chef Laurent Pasqualetto che utilizza ingredienti di produzione locale, come la lepre della Patagonia, l’agnello, il granchio sudamericano, le fragole bianche, il rabarbaro, le alghe ed il miele. A completamento delle deliziose pietanze, si può scegliere tra una varietà di vini provenienti dai diversi vitigni cileni. L’hotel è il luogo ideale per intraprendere escursioni sostenibili nei luoghi più remoti della regione, cavallo, trekking, kayak e birdwatching, per vivere “Experiencia The Singular”.

Una vera chicca la lobby dell’hotel, curiosa e non azzardata, racchiude bar, ristorante e living room. In un ampio spazio ricolmo di tavoli e di sedie, di lampade e sofà, di banconi e abat-jour, di piccole sculture e ripiani in metallo, rivive lo spirito conviviale della vecchia industria. Tra alte pareti in mattoni rossi e pregiate poltrone in pelle d’epoca, ci si ritrova in un’atmosfera quasi bohémien, tanto cara agli esploratori della Patagonia, da Bruce Chatwin a Luis Sepulveda.

 

By | 2020-06-07T06:19:44+00:00 ottobre 2014|Americhe, Proposte, tour operator|