… continua Enti del Turismo Germania

 

La Germania punta al social media marketing 

Il Social Media Marketing (SMM) diventa sempre più importante per l’industria turistica. Secondo un recente studio del motore di ricerca Google, ben l’85% dei viaggiatori raccoglie in Internet le informazioni sulle destinazioni che lo interessano.

La Deutsche Zentrale für Tourismus (DZT) ha scelto Lipsia come sede del primo Social Travel Summit (http://thesocialtravelsummit.com), previsto per il 15 e 16 aprile. L’evento viene organizzato dalla rete di blogger e media ambassador in collaborazione con il Reiseblogger Kollektiv, mentre gli uffici del turismo preposti fungeranno da partner per quanto concerne la location.

Nel corso del convegno i partecipanti potranno confrontarsi con i 50 travel blogger più importanti del mondo e di dare uno sguardo al futuro delle reti sociali e delle loro possibilità d’impiego nel marketing su scala mondiale. In appositi workshop gli esperti di social media spiegheranno con esempi di best practices come vengono generati i contenuti online e come può aumentare la collaborazione tra industria turistica ed esperti di social media.  Su Facebook i temi turistici sono molto seguiti   come rileva uno studio di Google che riferisce come il 60% dei viaggiatori si avvale dei consigli della rete.

La Germania si presenta per il 2014 al pubblico internazionale come una destinazione esemplare in fatto di sostenibilità e turismo senza barriere, proponendo interessanti viaggi dedicati alle esperienze a contatto con la natura, alla salute e al benessere.

Per Deutsche Zentrale für Tourismus (DZT) tema centrale di quest’anno è il “Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO: turismo culturale e naturale nel segno della sostenibilità”, che rientra nei primi dieci criteri richiesti dagli ospiti stranieri, quando prenotano un viaggio. La DZT ha predisposto una pagina apposita per i portatori di handicap sul proprio sito istituzionale: www.germany.travel/la-germania-per-disabili. All’uopo le ferrovie tedesche, la compagnia aerea di bandiera Lufthansa ed airberlin si sono organizzate per offrire tutto il supporto necessario prima, durante e dopo il viaggio. Ma non bisogna dimenticare il grande patrimonio culturale della Germania che la pone al primo posto tra le destinazioni più amate dagli europei.

«La recente iscrizione al Patrimonio dell’Umanità UNESCO di cinque nuovi siti tedeschi – ha ricordato Agata Marchetti, responsabile Ufficio Stampa di “Germania Destinazione Vacanze” – attesta la ricchezza del patrimonio culturale e naturale del Paese.

 continua …  Ti è piaciuto questo articolo? Leggi il seguito domani alla stessa ora  11,00 !

Harry di Prisco

By | 2015-02-07T22:11:35+01:00 Marzo 2014|Destinazioni, Europa|