Viaggiare News
Destinazioni

Il Brasile si prepara ad ospitare un’indimenticabile Coppa del Mondo di calcio

Embratur festeggia inizio del countdownIn Brasile è partito il conto alla rovescia dei 100 giorni mancanti dall’inizio della Coppa del Mondo FIFA 2014, che inizierà a San Paolo il 12 giugno 2014.

Per questo, il grande Paese sudamericano è entusiasta di accogliere i viaggiatori provenienti da tutto il mondo e che avranno l’opportunità di conoscere la cultura brasiliana, l’ospitalità e la passione per il futebol (calcio). Mentre la FIFA ha registrato quasi 10 milioni di richieste di biglietti nel corso delle due fasi di vendita.

Saranno oltre 600mila i turisti attratti dalla più grande competizione sportiva del mondo che durerà 30 giorni. Il torneo di calcio dei Mondiali, a 50 anni dalla predecente edizione brasiliana, si svolgerà anche in altre 11 città: Belo Horizonte, Brasilia, Cuiaba, Curitiba, Fortaleza, Natal, Recife, Porto Alegre, Manaus, Salvador e Rio de Janeiro, dove verrà disputata la finale.

Grandi investimenti sono stati effettuati dal Brasile, per prepararsi a ospitare la Coppa del Mondo FIFA 2014; infatti, sono stati spesi 10 miliardi di dollari in progetti dedicati alle infrastrutture, tra cui gli stadi, l’ampliamento di porti e aeroporti, il potenziamento dei trasporti e delle telecomunicazioni.

In particolare:

• saranno a disposizione dei turisti 164 nuovi hotel in occasione della Coppa del Mondo FIFA 2014;

• almeno 240.000 professionisti stanno ricevendo appositi training su servizi di ospitalità e sicurezza nelle 12 città per sostenere l’afflusso di turisti.

La maggioranza degli stadi utilizza tecnologie “green” per ridurre le emissioni di carbonio e almeno sette dei dodici stadi utilizzeranno l’energia solare. Lo stadio Castelao di Fortaleza è il primo stadio ecologico della Coppa del Mondo FIFA e ha ottenuto il riconoscimento internazionale LEED (Leadership in Energy and Environmental Design).

In particolare a Natal, Manaus e Recife, le città in cui gli Azzurri disputeranno il primo girone di partite della Coppa del Mondo FIFA 2014, i visitatori potranno vivere delle esperienze positive grazie al fatto che in queste città sono concentrati i principali investimenti in infrastrutture. Ogni città vanta una grande varietà di attrazioni, ecoturismo ed esperienze uniche di cui i visitatori potranno approfittare tra una partita e l’altra. Tra le principali attrazioni:

NATAL – per essere rapiti, oltre che dal calcio anche dalla bellezza delle spiagge incontaminate della città. Natal è una destinazione che offre dune dorate e splendide foreste, lungo una dei più bei tratti della costa brasiliana. L’Estádio das Dunas è stato recentemente costruito per la Coppa del Mondo FIFA 2014 e la sua forma si ispira proprio a una duna, come è possibile vederne a Natal. Per esplorare le famose dune di sabbia i turisti possono recarsi al Parco Turistico di Genipabu.

MANAUS – è una città molto moderna ma ricca di storia e di cultura, e di bellezze naturali come la Foresta Amazzonica. I turisti potranno ammirare il Teatro Amazonas, la confluenza del Rio Negro con il Solimões, il Museo dell’Amazzonia e la foresta dei macachi. Allo stadio Arena Amazonia si rimarrà colpiti da questo progetto sostenibile che rispecchia gli sforzi dello stato di Amazonas per la conservazione delle foreste. Queste caratteristiche includono un sistema che raccoglie l’acqua piovana per i servizi igienici, pannelli solari per produrre energia rinnovabile e schermi per mantenere basso il consumo energetico e controllore la temperatura dello stadio.

RECIFE –  conosciuta come la “Venezia del Brasile”, con i suoi 50 ponti che collegano la città alle isole vicine, tra le principali attrazioni locali ri annoverano,  il Carnevale e la festa di São João, anche conosciuta come Festa Junina. Quando non saranno impegnati a fare il tifo per la squadra del cuore, i turisti potranno godersi il sole sulle spiagge di Boa Viagem e Pina. La Pernambuco Arena è stata costruita per ospitare 42.849 spettatori, all’interno di un complesso che offre ristoranti, negozi e cinema. L’aeroporto internazionale Gilberto Freyre si trova a soli 7 km dal centro della città.

In occasione del recente inizio del countdown, i principali monumenti della città che ospiteranno l’evento saranno illuminati di verde e giallo, i colori del Brasile, che sono:

  • Belo Horizonte: Cidade Administrativa, Mineirão, Casa do Baile, Museu Abílio Barreto
  • Brasilia: Palácio do Buriti, Ministério do Esporte e Ponte JK
  • Cuiabá: Igreja Nossa Senhora do Rosário
  • Curitiba: Jardim Botânico e Praça do Japão
  • Fortaleza: Arena Castelão (pele de vidro), Palácio da Abolição, Centro de Eventos do Estado do Ceará, Catedral Metropolitana de Fortaleza, Estátua de Iracema, Praça Portugal, Palácio do Bispo e Moinho Fortaleza
  • Manaus: Paço da liberdade, Mercado municipal e complexo turístico da Ponta negra
  • Natal: Pórtico dos Reis Magos
  • Porto Alegre: Centro Cultural Usina do Gasômetro
  • Rio de Janeiro: Maracanã
  • Salvador: Arena Fonte nova e Elevador Lacerda
  • San Paolo: Teatro Municipal, Monumento à Bandeira, Prefeitura Municipal

www.embratur.gov.br

CONDIVIDI:

Articoli simili

In luglio San Marino festeggia il proprio sito Patrimonio dell’Umanità

redazione1

Pasqua di tradizioni in Ungheria

anna.rubinetto

Il fascino di Praga, città dalle cento torri

anna.rubinetto
Please enter an Access Token