Gli italiani sono “competitivi” quando si tratta di prenotare le loro vacanze

 

 Un’indagine condotta da Skyscanner – tra i leader mondiali nella ricerca viaggi online con oltre 25 milioni di visitatori unici ogni mese – ha identificato 5 profili che ritraggono l’italiano al momento di prenotare le vacanze.

I 5 PROFILI CHE RITRAGGONO GLI ITALIANI AL MOMENTO DI PRENOTARE LE LORO VACANZE  

·         Lo Scommettitore (12.2%)

“Voglio ottenere il miglior prezzo! Se questo significa aspettare fino all’ultimo minuto mi prenderò quel rischio”.

·         Il Cauto (24.2%)

“Voglio prenotare al più presto possibile per assicurarmi di avere il volo che voglio e senza pagare di più. Non voglio scommettere sul fatto che i prezzi dei voli potrebbero scendere, perché sarei troppo preoccupato del fatto che potrebbero aumentare o terminare, sono più contento di sapere che le mie vacanze sono organizzate”.

·         Il Competitivo (34.8%)

“Non voglio correre troppi rischi, ma voglio comunque ottenere un buon prezzo. Se il costo del biglietto sembra ragionevole, o comincio a vederlo salire, allora lo prenoto. Ad ogni modo, dopo che ho prenotato, controllo ogni giorno per vedere se ho fatto la scelta giusta!”.

·         Mister Efficienza (6.2%)

“Non ho il tempo o la voglia di controllare i prezzi dei voli – una volta che so dove voglio andare prenoto il volo che voglio. Sì potrei pagare più del necessario, ma per me ne vale la pena perché non perdo tempo”.

·         L’Acquirente Spontaneo (22.6%)

“Sono abbastanza rilassato su quando prenotare o dove andare. Se vedo un volo che sembra una buona occasione lo prenoto”.

Il 34,8% degli italiani – i “Competitivi” – è orientato a ottenere un buon prezzo – senza correre troppi rischi – e controlla sempre se la scelta effettuata è stata la migliore, comparando in continuazione il prezzo d’acquisto con gli altri disponibili sul mercato nei diversi momenti.

Andando un po’ più in profondità nei dati vediamo che i giovani tra i 18-24 anni sono, naturalmente, i maggiori “Scommettitori” (18,7%).

I dati che emergono dalla ricerca mettono inoltre in evidenza come gli Over55 siano “Competitivi” (41,1%), sopra la media nazionale, mentre i giovani tra i 18-24 anni sono “Competitivi” solo al 34%, mentre tra i 25-34 anni sono Competitivi il 36,7 %.

Per quanto riguarda il profilo del “Cauto” sono sopra la media nazionale i giovani tra i 18-24 anni (28%) e quelli fra i 25-34 anni (30%).  

E allora caro “Competitivo” per la Pasqua occorre prenotare ora! Infatti secondo un’approfondita analisi effettuata a livello globale su milioni di prenotazioni effettuate nell’arco degli ultimi 3 anni su Skyscanner il periodo migliore per prenotare  le proprie vacanze è in media 7 settimane prima della partenza se si vogliono ottenere consistenti risparmi.

L’analisi, un impegno di ben 600 ore di lavoro, basata sul comportamento degli utenti di Skyscanner relativo alle prenotazioni negli ultimi tre anni, ha individuato che il periodo più economico per prenotare con partenze dall’Italia è in generale 7 settimane d’anticipo, tempistica che consente di offrire ai viaggiatori un risparmio medio del 13%.

By | 2015-01-27T15:36:40+00:00 marzo 2014|News, tecnologia|