Viaggiare News
Destinazioni Europa

Grado,una spiaggia per grandi e piccini

Oltre alle bellezze incontaminate della sua Laguna e delle Riserve Naturali, Grado sfoggia una lunghissima spiaggia di sabbia finissima interamente rivolta verso sud, e per questo costantemente assolata, dove sventola per il 23° anno consecutivo l’inconfondibile Bandiera Blu. Una distesa di sabbia ricca di preziosi minerali e famosa per la sicurezza e i servizi differenziati offerti agli ospiti per vivere il mare e la spiaggia nei modi più svariati.

Un particolare microclima che non fa mai mancare il sole sulla sua costa, un mare pulito e dei fondali bassi la rendono una meta perfetta per una vacanza con i bambini.

La vasta spiaggia, suddivisa in tre Lidi, accoglie il turista con particolari iniziative e servizi.

Spiagge ben organizzate, intervallate da aree giochi per i bambini e ragazzi, punti di ristoro, spazi dedicati ad ogni tipo di sport, ecc. Le giornate sono arricchite anche da un ampio ventaglio di attività sportive, di animazione ed eventi di intrattenimento diurni e serali che fanno da cornice a tutta la vacanza.

Inoltre, per chi desidera concedersi un po’ di sano relax qui trova uno dei più importanti stabilimenti termali italiani, un vero gioiello del benessere che si completa con il parco termale acquatico, composto da una piscina ergonomica di 85 metri dotata di idromassaggio, cascate d’acqua, vasche termali, trampolini e giochi.

Una vera chicca per gli amanti dello sport all’aria aperta e del turismo slow, invece, sono i lunghi percorsi di piste ciclopedonali che conducono alla scoperta dei luoghi e dei sapori tipici dell’enogastronomia locale. E ancora, una qualificata ricettività alberghiera ed extra alberghiera (hotel, residence, appartamenti, campeggi d’avanguardia e casoni) contribuisce a renderla una meta turistica particolarmente apprezzabile durante tutto il tempo dell’anno. Ognuno qui trova la propria dimensione di vacanza, compresi i quattro zampe ospitati nella Spiaggia Lido di Fido.

I pediatri considerano Grado spiaggia adatta alle famiglie. Da un’indagine condotta recentemente da Italo Farnetani, docente all’Università di Milano Bicocca, in collaborazione con la Società italiana di pediatria preventiva e sociale, Grado rientra tra le 25 spiagge italiane dichiarate adatte per le famiglie. Dalla ricerca effettuata tra 418 pediatri italiani, risulta, infatti, che la spiaggia del Friuli Venezia Giulia sia particolarmente idonea per i più piccoli per la presenza di sabbia anzichè scogli o sassi, l’acqua bassa, lo spazio a disposizione nelle spiagge e per la presenza di locali di ristoro. Tra i parametri che interessano nello specifico Grado, rientrano inoltre i numerosi servizi offerti e gli esperti animatori a disposizione di bambini e dei ragazzi.

Fra le spiagge principali la spiaggia GIT, il cuore dell’Isola del Sole.

Nel cuore di Grado, dove l’elegante e ombreggiato viale Europa si unisce alla “Diga”, il lungomare che porta fino alla spiaggia di ponente detta “Costa Azzurra”, comincia la Spiaggia Principale, gestita da Grado Impianti Turistici spa (GIT).

Una magnifica distesa dorata che  si estende per diversi chilometri e attraversa tutta la zona centrale dell’isola. Fiore all’occhiello dell’offerta balneare gradese si trova a due passi dai principali hotel, negozi e ristoranti della località. Una spiaggia a pagamento curatissima e controllata.

Ad accogliere l’ospite è l’allegro alternarsi di cabine, ombrelloni e sdraio dai vivaci colori, docce e rubinetti, bar e chioschi di rinfreschi e la sensazione di grande ordine, qualità e sicurezza dell’intera struttura balneare. Il biglietto d’ingresso comprende l’accesso all’arenile, i parchi giochi (Parco delle Rose), aree verdi, campi da gioco, spogliatoi, copertura wi-fi e numerosi altri servizi ed  attività.

Pensando alle esigenze di ogni tipo di ospite, questa spiaggia organizza numerose iniziative sportive, culturali e di intrattenimento, per vivere la spiaggia in modo ancor più attivo e originale.

Le attività sportive e di animazione iniziano di prima mattina e proseguono per tutta la mattinata con il risveglio muscolare, la ginnastica aerobica, l’AcquaGYM, balli e animazione di gruppo per grandi e piccini.

Non mancano, però, le opportunità per chi preferisce invece dedicarsi alla lettura o all’uso del pc, grazie alla copertura wi-fi e alle specifiche iniziative di lettura e condivisione.

La “Costa Azzurra” è la spiaggia più occidentale dell’Isola, il cui accesso è libero. Situata alle spalle del centro storico, sfrutta l’ampia distesa di sabbia per dare spazio ad animazioni, rappresentazioni fiabesche, giochi, programmi d’intrattenimento ed iniziative speciali. Ideale per le famiglie con bambini che qui trovano aree parco giochi, campi di beach volley e di calcetto.

La spiaggia “Al bosco” si trova tra la Spiaggia Principale e Grado Pineta e si distende lungo un chilometro circa.
Il suo nome è dato dalla presenza di un’ampia fascia di alberi a ridosso della spiaggia, molto apprezzata dalle famiglie, per godersi un po’ d’ombra nelle ore più calde e fare un pic-nic. Per la maggior parte è una spiaggia libera e l’ingresso pedonale è gratuito.

La spiaggia di Grado Pineta, vicina a vari approdi nautici, è ricca di servizi e aree dedicate all’intrattenimento. Ideale per una vacanza in tranquillità a due passi dal verde, risponde anche alle esigenze dei giovani, i quali possono ritrovarsi nelle aree dedicate allo sport e tirar tardi in compagnia per un aperitivo in uno dei tanti chioschi sulla spiaggia.

Per i bimbi, oltre alla consueta animazione in spiaggia al mattino nel giardino dell’Isola d’Oro è stato realizzato un Parco Giochi Gonfiabili aperto ogni giorno dalle 17.00 alle 23.00: un vero paradiso per i piccoli ospiti che potranno sperimentare il Percorso jungla o tentare di attraversare il Ponte Tibetano-mare prima di lasciarsi andare lungo lo scivolo serpente e ricominciare a sperimentare le molte variopinte strutture gonfiabili.

Per tutta la stagione Grado offre anche un servizio che mette a disposizione di mamme e bambini confortevoli spazi attrezzati per la cura dei neonati in spiaggia. Sono dotate di acqua calda, fasciatolo, doccia per il bagnetto e scalda bibe

Nell’ufficio spiaggia numero 1 si trova, inoltre, una zona esclusiva chiamata “Settimo cielo”, uno spazio particolarmente ampio e servito che consente di assaporare le specialità gastronomiche locali a base di pesce e degustare i vini pregiati del Collio direttamente sotto il proprio ombrellone.

Grado Impianti Turistici offre il massimo dell’ospitalità anche gli amici a quattro zampe: la spiaggia  “Lido di Fido” è stata infatti studiata e realizzata pensando alla perfetta sintonia tra animale e padrone. L’ampia e confortevole area, situata tra la spiaggia a pagamento e il tratto libero, gli animali possono nuotare, giocare e riposare.

A disposizione una cinquantina di ombrelloni, un centinaio di brandine per i cani, la ciotola, un’area alberata per l’accesso al mare, dog toilette, docce e un ampio parcheggio.

Il “Lido di Fido”  ha ricevuto l’ambito riconoscimento di “accoglienza quattro zampe top 2012” per la categoria spiagge.

Per gli amanti dello sport Grado offre occasioni di divertimento anche in acqua: dalla vela alla canoa, fino a windsurf e sci nautico, mentre chi ama la sabbia si dedica al beach volley o alle bocce.

E per chi ama le due ruote, la zona della laguna regala chilometri di piste ciclabili e romantici percorsi nel verde.

25 chilometri di piste che dalla foce dell’Isonzo, costeggiando il mare, zone umide di particolare pregio e le aree naturalistiche lagunari attraversano il territorio da est ad ovest piegando poi a Nord per collegarsi ad Aquileia. La pista permette di pedalare fiancheggiando il mare, incontrando lungo il percorso una vasta varietà di vegetazione e fauna autoctona.

Spettacolare la pista ciclabile di 5 chilometri che da oggi completano la pista più lunga d’Europa e che, quando sarà conclusa, collegherà Grado all’Austria.

Una pista che per certi versi può considerarsi “benedetta” in quanto collega Grado al patriarcato di Aquileia lambiti dallo sguardo della Madonna dell’isola di Barbana.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Canton Ticino: in viaggio tra artisti e cultura

claudia.dimeglio

Oman , nel regno del sultano

claudia.dimeglio

Spiagge del Portogallo: ecco le più belle

redazione 22

Scrivi un commento

Please enter an Access Token