Viaggiare News
Trasporti Voli

EMIRATES COLLEGA DUBAI E BANGKOK CON SEI VOLI GIORNALIERI

Emirates, una delle compagnie aeree con la crescita più rapida, ha annunciato un ulteriore incremento delle capacità di trasporto tra Dubai e Bangkok con l’introduzione del sesto volo giornaliero, attivo a partire dal 27 Ottobre 2013.

Il nuovo collegamento – volo EK370 – partirà alle ore 15:20 da Dubai e arriverà a Bangkok alle 00:20 del giorno successivo. Il volo di ritorno, l’EK371, partirà da Bangkok alle ore 1:55 per arrivare a Dubai alle 05:45.

Il lancio di un secondo servizio giornaliero verso Bangkok con l’Airbus 380 dimostra l’importanza della Thailandia per la compagnia”, ha dichiarato Barry Brown, Vice Presidente delle Operazioni Commerciali per l’Asia.

Le richieste dei passeggeri ci hanno portati alla decisione di utilizzare il secondo A380 su questa rotta. Emirates potenzierà inoltre il suo impegno verso Hong Kong con il lancio di un quarto servizio giornaliero no stop da Dubai a partire dal 27 ottobre e uno verso Clark nelle Filippine a partire dal 1 ottobre”, ha aggiunto Brown.

Il nuovo collegamento sarà effettuato con un Boeing 777-200ER con 12 posti in First Class, 42 in Business Class e 220 in Economy Class. I passeggeri potranno contare su tutti i servizi che hanno reso famosa Emirates nel mondo: dal pluripremiato sistema di intrattenimento in volo ice – inclusi film e programmi televisivi in Thai, Filippino, Cantonese- ai piatti serviti a bordo dallo staff multiculturale.

Emirates attualmente vola verso 134 destinazioni in 77 paesi incluse 23 destinazioni in 12 paesi dell’Estremo Oriente e dell’Oceania. Da Bangkok, Emirates offre collegamenti verso Dubai, Hong Kong, Sydney e Christchurch; da Hong Kong offre voli verso Dubai e Bangkok.

 Emirates lancia il servizio giornaliero per Mauritius con A380

Emirates ha annunciato che, dal 16 dicembre 2013, effettuerà il servizio giornaliero per Mauritius con l’Airbus A380.

L’aeromobile il volo EK 701 il martedì, giovedì, venerdì e domenica, mentre il servizio EK 3701 sarà effettuato il lunedì, mercoledì e sabato, con partenza dall’aeroporto Internazionale di  Dubai alle 03:10 e arrivo a Mauritius alle 09:40. Il volo di ritorno EK 702 ed EK 3702 partiranno dal Mauritius Sir Seewoosagur Ramgoolam International Airport alle 18:20 per arrivare a Dubai alle 01:10 del giorno successivo.

L’annuncio di questo volo giornaliero segue l’offerta speciale con volo A380 che la compagnia ha organizzato a marzo 2013 per celebrare i 45 anni di indipendenza dell’isola.

Il nuovo volo andrà a sostituire gli attuali servizi effettuati con Boeing 777-300 con configurazione a tre classi attualmente operati su Mauritius. Questo significa che Emirates continuerà a servire il Paese con una doppia opzione e con una aggiunta di 153 posti per ogni tratta al giorno tra First Class, Business Class ed Economy Class.

Abbiamo portato il nostro fiore all’occhiello, l’A380, in questa splendida isola per la prima volta a Marzo, e abbiamo potuto constatare quanto questo servizio sia stato apprezzato dai nostri passeggeri. Questa è la prima fra le isole dell’Oceano Indiano ed è un orgoglio poter offrire questo servizio giornaliero a partire da dicembre”, ha dichiarato Thierry Antinori – Emirates’ Executive Vice President and Chief Commercial Officer.

Emirates ha iniziato ad operare su Mauritius dal 2002 con tre voli giornalieri e a Dicembre del 2012 ha dato il via a un doppio servizio giornaliero che ha visto continuare a crescere la domanda. L’introduzione del servizio con A380 continua ad accrescere i collegamenti con mercati chiave attraverso le 33 destinazioni servite dalla compagnia in Europa, le 17 nel Medio Oriente, le 16 nel sub continente indiano e le 15 del Far East. La compagnia opera con voli in code-share con Air Mauritius. La compagnia impiega attualmente 34 persone a livello locale. In totale, Emirates da lavoro a 225 Mauriziani, compresi 107 Cabin Crew e 1 pilota di Boeing 777.

Emirates raddoppia il collegamento per Amsterdam

Emirates servirà Amsterdam con un secondo volo giornaliero a partire dal 4 dicembre 2013. L’aeromobile Boeing 777-200LR incrementerà la sua capacità di trasporto passeggeri con più di 3.700 posti settimanali in entrambe le direzioni.

Il nuovo servizio giornaliero va ad aggiungersi al volo di Emirates verso Amsterdam effettuato con l’Airbus A380, partito lo scorso agosto, appena due anni dopo il lancio della rotta con il Boeing 777.

Il secondo servizio prevede 237 posti suddivisi in tre classi – otto posti in First Class, 42 in Business e 216 in Economy. Il volo EK149 partirà da Dubai alle ore 16:10 per raggiungere Amsterdam alle 20:40 dello stesso giorno. Il volo di ritorno EK150 ripartirà da Amsterdam alle 22:10 per arrivare a Dubai alle 07:40 del giorno seguente.

La nostra decisione di aggiungere un secondo servizio giornaliero verso Amsterdam è dovuta alla crescente richiesta da parte dei nostri clienti. L’incremento della capacità di trasporto e delle frequenze dei voli garantirà ai passeggeri una scelta più ampia di collegamenti nella rotta Amsterdam – Dubai e con molteplici destinazioni nel subcontinete Indiano, Africa, Oriente ed Oceania,” ha dichiarato Hubert Frach, Divisional Senior Vice President, Commercial Operations West di Emirates.

Emirates diventa partner della La Guinness International Champions Cup

La Guinness International Champions Cup ha ufficializzato l’accordo con Emirates che sarà socio fondatore e compagnia aerea esclusiva della Guinness nel 2013.

Questo torneo di livello mondiale sarà una competizione unica che vedrà sfidarsi 8 importanti squadre di tutto il mondo. La competizione è iniziata il 27 Luglio con il match Valencia-Milan – tenutosi in Spagna – e continuerà in 7 città degli Stati Uniti tra cui Glendale (Arizona), San Francisco, Indianapolis, Los Angeles, East Rutherford (New Jersey), e Miami. Il prestigio del torneo è assicurato dalla presenza di club come Real Madrid, Chelsea, Milan, Juventus, Inter, Valencia, Everton e LA Galaxy. Il primo vincitore di sempre della Guinness Champions Cup sarà incoronato dopo la sfida prevista per il  7 agosto al Sun Life Stadium di Miami, in Florida.

La Guinness International Champions Cup, organizzata da Relevent Sports, una divisione di RSE Ventures, e trasmessa da FOX e Fox Sports coniuga la competitività e il prestigio dello European club soccer con la crescente passione sportiva degli Stati Uniti. Il coinvolgimento di Emirates nella Guinness International Champions Cup del 2013 è un segnale del forte impegno nel favorire il calcio internazionale, evidenziato peraltro dalla già attiva sponsorizzazione di due delle squadre partecipanti al torneo, A.C. Milan and Real Madrid.

Siamo entusiasti di accogliere Emirates come partner inaugurale della prima Guinness International Champions Cup,” ha dichiarato Charlie Stillitano, amministratore delegato di Relevent Sports. “Le squadre e gli sponsors sono di fama mondiale e siamo orgogliosi di offrire ai tifosi l’opportunità di assistere ad una competizione unica”.

CONDIVIDI:

Articoli simili

I consigli di eDreams per volare in gravidanza

anna.rubinetto

Quest’estate crociere a gogò nel Mediterraneo con Costa Deliziosa e Costa Fortuna

anna.rubinetto

La Gioco Viaggi annuncia le novità a bordo della Diamond Princess

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token