Le isole Canarie: cosa vedere ?

Le isole Canarie: cosa vedere ?Forse non avranno più quel fascino esotico che le portò all’apice delle preferenze degli italiani a cavallo degli anni 80, ma ancora oggi le Canarie, questo strano pezzo di Spagna a largo del Marocco in mezzo all’Oceano Atlantico, rappresentano una delle mete di maggior interesse per chi vuole regalarsi il mare in ogni momento dell’anno e non vuole fare lunghe traversate intercontinentali in aereo.

Inoltre dal punto di vista economico, chi sceglie come vacanza le Isole Canarie, riesce a regalarsi paesaggi da sogno e spiagge incontaminate a prezzi abbastanza contenuti rispetto ad altre mete più esclusive e più ambite, potendo usare come strumento anche la consultazione online delle offerte last minute presenti sul web.

Un viaggio ideale tra le isole Canarie non può non iniziare che a Tenerife, l’isola principale, con la sua grande montagna innevata per gran parte dell’anno che quasi sembra voler giocare a contrasto con gli oltre 300 km di spiaggia di quest’isola nota per il suo mare cristallino, e per la sua capitale Santa Cruz, centro della mondanità e dei mercatini.

Mondanità che certo non manca sull’altra isola simbolo delle Canarie, Fuerteventura. Un tempo la popolazione locale chiamava questo lembo di terra come “l’isola tranquilla”, e questo in ragione della sua struttura per larghi tratti completamente piatta e dolce, e quindi più accessibile rispetto a Tenerife.

Sabbia a parte, Fuerteventura è anche una famosa località di culto per i surfisti, visto che l’Atlantico la spazza con forti venti per lunghi periodi dell’anno.

Da Fuerteventura passiamo a Gran Canaria, che oltre ad avere il clima più piacevole di tutte le Canarie, è anche rinomata per i benefici effetti delle sue acque minerali, delle alghe e dei fanghi locali.

Se invece siete amanti delle esperienze “particolari” Lanzarote, con la sua struttura vulcanica è l’isola che fa per voi; avrete la sensazione di essere sulla Luna, ma poi basterà uno sguardo al limpido mare azzurro che circonda l’isola per riportare i piedi sulla Terra.

Infine c’è la Palma. La sua orografia è simile a quella di tutte le Canarie, ma grazie alla sua altezza, quest’isola è sede di un famoso osservatorio astrofisico che vale la pena visitare.

Elena Montaldi

By | 2019-12-21T09:29:19+00:00 agosto 2013|Destinazioni|