Viaggiare News
DestinazioniNews

Con la Carta dei sentieri Giroparchi, si cammina sicuri nei parchi della Valle d’Aosta

carta_giroparchiDal mese di agosto è disponibile la “Carta dei sentieri Giroparchi: trekking dei parchi della Valle d’Aosta” realizzata dal progetto Giroparchi per facilitare la mobilità dolce tra i sentieri creati nelle aree del Parco Nazionale Gran Paradiso e del Parco Naturale Mont Avic.

La carta, disegnata in scala 1:50.000 e stampata in formato pieghevole, rappresenta l’intera area valdostana dei due Parchi e indica tutti i sentieri disponibili, evidenziando gli otto itinerari Giroparchi. Sul retro della carta gli itinerari Giroparchi sono descritti in pratiche schede che riportano sia le indicazioni dei percorsi sia i dati utili per affrontare il sentiero e organizzarne la percorrenza, come difficoltà, numero di tappe consigliate, luogo di partenza e arrivo, quota di partenza e arrivo, dislivello di salita e discesa, tempo di percorrenza e anche una serie di link utili per approfondire i servizi sul territorio quali rifugi e bivacchi, collegamenti WiFi gratuiti, bike sharing elettrico e altri servizi.
Inoltre, non mancano le indicazioni per la sicurezza e i numeri di telefono da contattare in caso di emergenza o necessità. Gli otto itinerari Giroparchi sono evidenziati con colori ben marcati e facili da seguire:
Giroparchi rossoAlla scoperta del Gran Paradiso e del Mont Avic
Giroparchi verde: Le Foreste della Val di Rhêmes e della Valsavarenche
Giroparchi bluLa balconata del Gran Paradiso
Giroparchi neroAll’ombra della piramide della Grivola
Giroparchi giallo: Verso il Ghiacciaio della Tribolazione
Giroparchi azzurro: A spasso fra laghi alpini
Giroparchi arancio: Intorno al dente del Mont Avic
Giroparchi viola: L’anello della miniera aile pendici della Punta Tersiva

La Carta dei sentieri Giroparchi, strumento indispensabile per i trekker che intendono immergersi nella natura e nella cultura dei parchi valdostani, sarà distribuita gratuitamente fino a dicembre 2013, a chiunque acquisti il Fondation Grand Paradis Pass presso i siti gestiti da Fondation Grand Paradis.L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto Giroparchi (PAR FAS Valle d’Aosta 2007/2013), che persegue l’obiettivo di valorizzare la vocazione al turismo naturalistico e culturale dell’area del Gran Paradiso e dell’area del Mont Avic, promuovendo l’integrazione e lo sviluppo delle attività economiche connesse al turismo sostenibile. I territori del Parco Nazionale Gran Paradiso e del Parco naturale Mont Avic, insieme costituiscono un importante corridoio ecologico a livello europeo. www.grand-paradis.itwww.giroparchi.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

A Villa Eden di Merano si ringiovanisce in poco tempo

anna.rubinetto

PILA, sciare partendo con gli sci ai piedi,dal centro di Aosta

anna.rubinetto

Con Top Cruises l’All Inclusive arriva anche per crociere ai Caraibi

redazione1

Scrivi un commento