Viaggiare News
Americhe Destinazioni

Immergersi nel cuore verde delle isole St Vincent e Grenadine

Trekking e birdwatching tra i paesaggi vulcanici e le spiagge più belle dell’arcipelago. Per gli amanti delle bellezze naturalistiche le 32 isole di St Vincent e Grenadine nelle Piccole Antille offrono diverse opportunità di attività all’aria aperta, adatte a tutti i livelli di abilità. In particolare, l’isola di St Vincent propone numerosi sentieri che conducono alla scoperta di un vulcano ancora attivo, di spettacolari cascate nella foresta pluviale fino alle calette più nascoste di sabbia nera.

L’itinerario più impegnativo è la scalata del vulcano ancora attivo La Soufrière che dai suoi 1.234 metri domina l’isola di St Vincent. Invece, sono più semplici da raggiungere le cascate Dark View Falls sono situate nella Richmond Valley, nella parte nord-occidentale di St Vincent, quindi le Trinity Falls, con piscina naturale d’acqua dolce. Mentre si raggiungono solo in barca Le Falls of Baleine, sull’estrema punta settentrionale dell’isola.

Ideale per tutti i livelli e tutte le età, il Vermont Nature Trail è un sentiero con facile segnaletica lungo la via, con descrizione sulla flora e la fauna locali. Qui si possono osservare oltre 35 differenti specie di uccelli, tra cui il raro pappagallo di St Vincent. Da visitare, anche i giardini tropicali nella Mesopotamia Valley e i più antichi giardini botanici dell’emisfero occidentale nella capitale Kingstown.

Sulla costa, incantevoli scorsi da visitare a St Vincent sono le baie di Buccament Bay, Richmond Bay e Cumberland Bay;  le spiagge di sabbia nera a Mt Wynne o Petit Byahaut e la piscina naturale di Owia Salt Pond. Infine per gli appassionati di botanica, i Giardini Botanici di St Vincent, fondati nel 1765, sono i più antichi di tutto l’emisfero occidentale e ospitano specie rare di piante e arbusti, tra cui la terza generazione dell’albero del pane, un innesto della pianta originaria portata in queste isole nel 1793 dal Capitano Bligh del celebre Bounty. All’interno dei giardini, si trova anche il Nicholas Wildlife Aviary Complex che gioca un ruolo fondamentale nella conservazione zoologica, in particolare attraverso il programma di allevamento del pappagallo di St Vincent in via d’estinzione, il simbolo nazionale di queste isole.

St Vincent e Grenadine è un arcipelago tra Saint Lucia e Grenada, delle Piccole Antille, nel Mar dei Caraibi. St Vincent è la più grande delle 32 isole che si estendono ad arco a sud fino a Grenada, coprendo una superficie di circa 388 km². Le isole principali, da nord a sud, sono St Vincent, Young Island, Bequia, Mustique, Canouan, Mayreau, Union Island, Palm Island e Petit St. Vincent.                                                            

www.discoversvg.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Nella regione di Hall-Wattens in gondola tra le montagne

anna.rubinetto

5 luoghi dove rigenerarsi nella natura del South Australia

anna.rubinetto

Michele Placido ha premiato i vincitori del concorso “Vivere Mediterraneo” su MSC Preziosa

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token