Alto Adige – Sport& Kurhotel Bad Moos****S :una Spa nel bosco

Alto Adige - Sport& Kurhotel Bad Moos****S :una Spa nel boscoLo Sport & Kurhotel Bad Moos****S sorge tra i boschi della incontaminata Val Fiscalina e proprio da questo ambiente naturale ricava gli ingredienti del benessere.

Farina e balsamo di larice – Oltre il fresco ruscello di Sesto, sotto la Cima Scarperi, si trova un prato incantato con alti e maestosi larici, sembra quasi un bosco delle favole. Le piante superano i 40 metri, le radici sono profonde e il legno ricco di resina. Resistente al clima rigido di montagna, il larice è divenuto ben presto uno dei legni più utilizzati per il tetto e le parti più esposte della casa, ma anche per i mobili grazie alla sua particolare venatura. Una curiosità: “Lärcher”, in tedesco, è anche un famoso cognome e tradizione vuole che i componenti di questa famiglia perforassero i larici per estrarre la resina dalla quale ricavare unguenti curativi. Tra questi, probabilmente anche l’essenza utilizzata oggi nella SPA Bad Moos per il “Rituale corpo Il Larice”. Il trattamento inizia con un peeling speciale a base di farina di larice che libera la pelle dalle impurità, segue un rilassante bagno sulfureo al larice e un massaggio al balsamo di larice particolarmente idratante che stimola la circolazione favorendo un naturale processo di rigenerazione e riequilibrio della cute (120 minuti, 125 euro).

L’alpinista estremo: il cirmolo – Il larice cresce tra i 1.000 e i 2.000 metri di altitudine, si ritira oltre i 2.000 metri dove invece si continua a trovare “l’alpinista estremo” del mondo degli alberi: il pino cembro o cirmolo. Il suo legno ricco di oli eterici profuma il bosco e l’ambiente nel quale si trova, anche anni dopo il taglio. Il suo profumo influisce sulla psiche e sull’organismo, migliora il sonno perché abbassa il normale battito cardiaco, rilassa il corpo e la mente.

E rilassante è anche il Massaggio all’essenza di cirmolo, un trattamento che aiuta ad alleviare stress e fatica nelle zone del corpo dove si accumulano le tensioni (50 minuti, 65 euro).

Lavanda, rosmarino e ginepro – Larice e pino cembro non sono gli unici ingredienti di benessere che provengono dal bosco e dall’ambiente naturale di montagna. Diverse sono le varianti del tradizionale bagno di zolfo che si possono provare nella SPA Bad Moos proprio grazie alle erbe alpine, officinali o aromatiche. C’è ad esempio il Bagno al rosmarino, ideale per riattivare la circolazione e in caso di dolori muscolari, quello calmante e antiossidante al pino mugo, il Bagno al timo con proprietà disinfettanti. E poi ancora il ginepro, indicato in caso di ritenzione idrica, e la lavanda, calmante, dona un senso di quiete interiore.

Tutti bagni rilassanti, grazie al calore e alle intense profumazioni, ma soprattutto salutari e benefici per effetto dell’acqua sulfurea che accompagna ciascuna essenza. Il bagno può essere individuale nella vasca di pietra (20 minuti, 35 euro) o di coppia nella tinozza (20 minuti, 55 euro). Dopo il bagno si può prolungare il benessere con un massaggio corpo (bagno + massaggio: 90 minuti, 98 euro).

Buono wellness fino a 100 euro – Il benessere è a portata di mano allo Sport & Kurhotel Bad Moos grazie anche al vantaggioso pacchetto “Special Relax” valido dal 15 settembre al 31 ottobre 2013. L’offerta comprende infatti pernottamento in mezza pensione e buono wellness da rispendere nella SPA Bad Moos: buono di 50 euro per un pacchetto di 4 notti; 70 euro per un soggiorno di 5 notti; 100 euro di buono per 6 notti. Costo per il pacchetto di 4 notti a partire da 368 euro a persona.

Info: Sport & Kurhotel Bad Moos****S, via Val Fiscalina 27, Sesto Moso (BZ) – tel. 0474.713100 www.badmoos.it

 

By | 2019-11-04T07:10:42+00:00 luglio 2013|Benessere, Destinazioni, Hotel|