Viaggiare News
News Trasporti

IL NUOVO TRENO REGIONALE ALSTOM PER TRENITALIA

nuovo_regionale_alstom_gruppo_smallStoria di un progetto

 

La gara pubblica indetta dalle Ferrovie dello Stato Italiane nel 2012 è stata aggiudicata ad Alstom. Il valore della fornitura di circa 450 milioni di euro, coprirà la realizzazione di 70 treni elettrici regionali a un piano, con l’opzione per altri 20 treni e la manutenzione della flotta per 5, 10 o 20 anni.

I treni rafforzeranno la rete ferroviaria regionale di Abruzzo, Calabria, Lazio, Marche Piemonte e Umbria e la consegna del primo treno è prevista a gennaio 2014.

Per costruire il treno, Alstom si avvale del lavoro di una squadra di oltre 350 persone che lo hanno progettato e realizzato nei centri di eccellenza di Savigliano (CN), Sesto San Giovanni (MI) e Bologna.

Progettato sulla base di un modello già esistente, il treno presenta nuovi standard di comfort, sicurezza e accessibilità e viaggerà a una velocità massima di 160 km orari.

Il treno sarà costruito in tre configurazioni:

– regionale a 5 carrozze, con più posti a sedere

– aeroportuale a 5 carrozze, con più spazio per i bagagli

– metropolitano a 4 e 5 carrozze, con più posti in piedi

Ogni treno è dotato di un impianto di video sorveglianza per la sicurezza e risponde alla politica di sostenibilità ambientale di Alstom essendo riciclabile al 95%. I sistemi di frenatura e accelerazione permettono altresì di diminuire il livello di consumo di energia e le relative emissioni di CO2.

Alstom Transport in Italia

Alstom Italia è parte del gruppo Alstom, leader mondiale nei mercati della produzione e trasmissione di energia e del trasporto ferroviario.

Presente in Italia del 1998, il Gruppo ha raccolto l’eredità di nomi storici dell’industria italiana: Ercole Marelli, Fiat Ferroviaria e Passoni & Villa e oggi opera in 13 sedi tramite le controllate Alstom Power Italia Spa, Alstom Grid Spa e Alstom Ferroviaria Spa, occupando circa 3.500 persone. Nell’anno fiscale 2012/2013 Alstom Italia ha registrato un fatturato di oltre 1 miliardo di euro.

Le sedi Alstom Transport in Italia progettano e realizzano materiale rotabile, componenti, segnalamento e infrastrutture per il trasporto su rotaia, dai treni ad alta velocità ai sistemi di segnalamento, fino ai progetti “chiavi in mano” per metropolitane e tramvie. Garantiscono ai propri clienti assistenza e manutenzione, avvalendosi delle più avanzate tecnologie del settore.

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

A LISBONA UNA VACANZA DIVERTENTE ANCHE PER LA FAMIGLIA

redazione1

SeyVillas, tour operator on-line specializzato nelle Seychelles

anna.rubinetto

I Mercatini di Natale di Zurigo a portata di treno

ugo

Scrivi un commento

Please enter an Access Token