Un’estate piena di sorprese al Badrutt’s Palace Hotel

Un'estate piena di sorprese al BADRUTT'S PALACE HOTELUn delizioso concerto in cucina, un emozionante safari gastronomico attraverso l’hotel e un suonatore di corno alpino che si esibisce a testa in giù per la Festa Nazionale Svizzera: le occasioni a tema culinario del Badrutt’s Palace Hotel di questa estate dimostrano come un hotel tradizionale, che risale al 1896, possa anche mostrare lati assolutamente non convenzionali.

Durante il “Palace Gourmet Safari”, il 4 luglio prossimo, gli ospiti non dovranno temere gli animali selvatici. Eppure questa avventura culinaria si preannuncia piena di emozioni: ogni tappa del “safari” sarà infatti organizzata in aree diverse dell’hotel, normalmente non accessibili al pubblico. Una di queste è la leggendaria cantina del Palace, con più di 40.000 di bottiglie di 900 diversi produttori. Qui il sommelier Giuseppe Bovino condividerà le sue conoscenze sul vino e mostrerà con orgoglio agli ospiti un Château Lafitte (Pauillac, Bordeaux) del 1900, estraendolo da una delle numerose rastrelliere. A coronamento della serata gli ospiti sperimenteranno un buffet di dessert che stimolano tutti i sensi, nella zona più dolce dell’hotel: la pasticceria (4 luglio 2013, dalle ore 19:30, CHF 220.00 – circa Euro 177 – a persona, bevande incluse).

L’“Après dix heures” (“dopo le 10:00”) del 3 agosto 2013, si preannuncia come un’occasione molto dolce, nel momento in cui le luci della pasticceria si spegneranno e il regno dello chef pasticcere Stefan Gerber si trasformerà in un paradiso per gli amanti dello champagne e per i più golosi (3 agosto 2013, a partire dalle ore 22:00, CHF 90.00 – circa Euro 73 – compreso lo champagne). Gli ospiti avranno inoltre la possibilità di riservare in esclusiva la professionalità dello chef pasticcere – sia per uno stravagante “party goloso” nella loro camera, sia per una lezione di pasticceria privata nelle cucine del Palace.

(“Prenota la consulenza del nostro chef pasticcere”, 21 giugno-31 agosto 2013, tariffa su richiesta).

La sera dell’11 luglio 2013, intorno al “Palace Chef’s Table”, gli ospiti si troveranno circondati da un nuovo universo culinario. L’cxecutive chef Mauro Taufer e il suo team cucineranno per loro, così come negli altri ristoranti del Palace. Ma, per la speciale occasione, gli ospiti potranno osservare gli chef da vicino, mentre creano i loro capolavori culinari per veri gourmet. Un tavolo esclusivo verrà allestito nella cucina principale del Badrutt’s Palace Hotel (11 luglio 2013, ore 19:30, CHF 220.00  – circa Euro 177 – a persona, bevande incluse).

Un altro evento per intenditori, in particolare per gli amanti del vino, sarà la serata “Wine & Dine”, il 20 luglio 2013. La frizzante occasione si aprirà con uno squisito aperitivo e un suggestivo tour della cantina dei vini guidato dal sommelier del Palace Giuseppe, quindi lo chef Mauro Taufer realizzerà una cena straordinaria nel ristorante «Le Relais» (“Wine & Dine”, 20 luglio 2013, ore 19:30, prezzo a richiesta).

Lo scenario mozzafiato delle montagne dell’Engadina e la vista sul lago di St. Moritz riescono sempre a incantare gli ospiti sulla terrazza del ristorante «La Diala». Qui il team delle cucine offre ogni giorno un ricco menù a base di barbecue e specialità alla griglia, che trasformano l’ora di pranzo in un momento di distensione e piacere – un’esperienza da non perdere (“Delicious Grill Delights”, 13 luglio – 7 settembre 2013 dal 12 alle 15:00 presso “La Diala”).

Il 27 luglio 2013 il concerto con Pius Baumgartner & Band nella cucina del Palace entusiasmerà gli ospiti (“Tavolata Jam”, 27 luglio 2013, ore 22:15, ingresso libero) e sarà seguito dal party in stile anni ’70 nel mitico «King’s Club», che introduce adeguatamente l’evento “Tavolata” del giorno seguente: un tavolo lungo 300 metri verrà collocato sulla Via Maistra e offrirà innumerevoli delizie culinarie ai visitatori.

La festività del 1° agosto è un evento imperdibile in uno dei più antichi alberghi svizzeri di grande tradizione: nella giornata della Festa Nazionale Svizzera gli ospiti potranno degustare un buffet ricco di specialità regionali, di piatti di pesce e dolci tentazioni create nella pasticceria dell’hotel. L’accompagnamento perfetto per l’occasione sarà la folk band svizzera “Huusmusig Kollegger’s”.

 L’intera performance avrà uno stile tradizionale, ma risulterà tutt’altro che noiosa – in rottura con ogni convenzione, il suonatore di Alphorn – il corno alpino – della band è noto per la sua capacità di suonare a testa in giù (1° agosto 2013, aperitivo! alle 19:30, cena alle 20:30 al prezzo di CHF 120 – circa Euro 97 – a persona).

 www.badruttspalace.com

By | 2020-06-09T22:01:12+00:00 giugno 2013|Hotel, News|