Viaggiare News
Destinazioni News Trasporti

5 maggio: a Cipro si festeggia la Pasqua!

la pasqua di Cipro

Nell’isola di Cipro la Pasqua deve ancora arrivare, perchè quest’anno viene festeggiata, secondo la religione ortodossa, il 5 maggio! Potrebbe, quindi, essere un’ ottima occasione per visitare l’isola e conoscerne usi e costumi, che somigliano tanto a quelli del nostro sud, forse per la comune matrice greca. Grande attesa fra la popolazione, perchè è la festa più  importante dell’anno ed è molto sentita, celebrata con riti che risalgono alla tradizione e perfino con usi particolari, come la pulizia delle case, che vengono per l’occasione imbiancate, e l’acquisto di abiti e scarpe nuove, indossati proprio durante i giorni di  festa.

Davvero scenografica e da non perdere, se sarete nell’isola in quei giorni, la processione che ricorda  l’entrata di Cristo a Gerusalemme, con i bambini che portano elaborate corone di foglie di palma adorne di fiori e  pacchettini che contengono foglie di ulivo, da bruciare dopo quaranta giorni in chiesa, come se fosse incenso.

A mezzanotte tutti si recano in chiesa, per celebrare la resurrezione con un gran falò acceso nel cortile della chiesa e con l’accensione delle candele. Nella Domenica di Pasqua, poi,  un grande pranzo all’aperto corona i festeggiamenti.

Durante la Settimana Santa le donne dedicano molto tempo alla preparazione di specialità tradizionali pasquali: i flaounes, con ripieno di formaggio, uova e menta, dalla forma triangolare o quadrata; i koulouria, cotti con latte, spezie ed un di zucchero, ed i tyropittes, una sorta di pasta con piccoli pezzi di formaggio, poi impanati nel sesamo. Immancabili le uova pasquali, tinte in giallo usando le margherite di campo, che è facile trovare nei prati a Cipro, o in rosso, grazie ad una radice  chiamata rizari“, venduta a grappolo durante i giorni di mercato.

A maggio Cipro offre ai turisti un clima godibilissimo, con sole e cielo terso, che permette di godere delle belle spiagge e di visitare i molti siti archeologici , che  testimonian0 la ricca storia dell’isola.

Facile arrivare a Cipro dall’Italia, grazie a frequenti collegamenti aerei, garantiti da numerose compagnie aeree, di linea e low cost:

la compagnia di bandiera Cyprus Airways garantisce sempre voli diretti da Roma a Larnaka, 4 volte la settimana (lunedì–martedì-giovedì-sabato).

Easyjet ha lanciato nel mese di marzo il nuovo volo diretto da Milano Malpensa a Larnaka. Si parte da Milano alle ore 16.00 il mercoledì e la domenica, e si torna da Larnaka alle 21.00 il mercoledì e la domenica.

Collegamenti anche con Ryanair da Bergamo Orio al Serio a Pafos (martedì e sabato), da Bologna (lunedì e giovedì) e Roma Ciampino (giovedì e domenica) sempre con destinazione Pafos.

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Valtellina, divertimento per tutti!

anna.rubinetto

A Piancavallo e nelle Dolomiti Friulane in estate vivi la natura

redazione1

Italia destinazione da sogno per più di 1 viaggiatore globale su 4

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token