Viaggiare News
Trasporti Treni

Giro d’Italia e Casa Italo binomio vincente del Trofeo “Senza Fine” della Corsa Rosa

 

 

Nelle stazioni da Torino a Napoli  il “Trophy Tour NTV” – A chi “posta” sui social la foto con trofeo in regalo un buono

La volata del Giro d’Italia 2013 parte da Casa Italo con il “Trophy Tour NTV”: il Trofeo “Senza Fine” a spirale, che premierà il vincitore della mitica competizione ciclistica italiana sarà esposto, a beneficio di tutti gli appassionati, nelle Case Italo delle principali stazioni collegate dal treno ad Alta Velocità Italo.

La “staffetta” del prestigioso cimelio, trasferito da una stazione all’altra a bordo di Italo, è partito da Torino Porta Susa e dopo aver fatto tappa nelle città delle direttrici servite dal treno si concluderà, il prossimo primo maggio a Napoli Centrale, città da cui prenderà il via ufficialmente la grande corsa rosa a tappe.

L’iniziativa punta a coinvolgere i tifosi del Giro premiandoli con un buono: sarà sufficiente farsi fotografare in una Casa Italo, accanto alla Coppa e pubblicare la foto su uno dei canali ‘social’ di NTV (Facebook,twitter,Foursquare), per ricevere via mail un voucher del valore di 15 euro, spendibile per viaggi su Italo dal 4 maggio (data di partenza del Giro) al 30 giugno prossimi.

Numerose saranno le tappe del Trophy Tour che giungerà aTorino Porta Susa (3 –5 aprile), Milano Porta Garibaldi (6-8 aprile), Padova Centrale (9-11 aprile), Venezia SL (12–14 aprile), Bologna Centrale (15-17 aprile), Firenze SMN (18-20 aprile),  Roma (21-27 aprile, con doppia esposizione a Roma Tiburtina e a Roma Ostiense) e Napoli Centrale (28 aprile–1 maggio).

Ma l’impegno di Italo a favore del Giro continua; anche nel corso dell’edizione 2013, come quella dello scorso anno, NTV sarà sponsor della manifestazione: l’ex casacca ciclamino del leader della classifica a punti, diventata Maglia Rossa dal 2010, anche quest’anno coinciderà con il colore del treno NTV. Per Italo, “figlio” del prototipo che ha stabilito il record mondiale di velocità su rotaia a 574 chilometri l’ora, l’identificazione con la maglia che tradizionalmente premia il corridore più veloce della Corsa Rosa è una scelta del tutto naturale.

www.italotreno.it

  

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Con Singapore Airlines da Milano e Roma voli in offerta speciale con la promozione ’‘Exotic Summer’

redazione1

Celebrity Reflection: una crociera all’insegna del massimo comfort e del lusso più raffinato

claudia.dimeglio

A spasso col ferry nella baia di Boston in Massachusetts

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token