Viaggiare News
Eventi Evidenza

La Francia si presenta !

La Francia si presenta !Tutte le ultime novità delle destinazioni turistiche francesi – Filo conduttore è  il turismo Green & Blu alla scoperta di una vacanza autentica nel rispetto della natura

Nei giorni scorsi sono state presentare le novità 2022 della destinazione Francia.
La situazione sanitaria attuale è ancora difficile, ma soccorre esser ottimisti e fiduciosi nel futuro essendo tanti i turisti e viaggiatori che amano la Francia. Tutte le proposte sono nel segno di un turismo slow e sostenibile, l’obiettivo che la Francia persegue da tempo con impegno ed entusiasmo.

Frédéric Meyer

«L’offerta turistica che vi presentiamo nel Mediatour Atout France 2022 ha come filo conduttore il turismo green & blu, un modo per vivere la Francia nel segno del rispetto di due patrimoni che devono essere più che mai protetti: la natura e il verde, e l’acqua di mari, di fiumi e canali, di laghi, bene prezioso»,  Frédéric Meyer Direttore Atout France Italia, Grecia, Svizzera e coordinatore regionale Europa del Sud. «In un momento in cui tutti siamo difronte ai problemi dell’ambiente e dei cambiamenti climatici, il “filo green & blu” deve essere la nostra guida. Senza mai dimenticare la cultura e l’arte di vivere, che sono un po’ il marchio ufficiale della destinazione Francia, e puntando alle cose che contano davvero», ha concluso il Direttore Meyer.

Tante le buone ragioni per scegliere la Francia nel 2022, tante proposte, tutte attrattive, spesso legate ai grandi anniversari di quest’anno, come: i 100 anni dalla morte di Marcel Proust; i 200 anni dalla decifrazione dei geroglifici da parte di Champollion; il bicentenario della nascita della pittrice, icona femminista, Rosa Bonheur e di Louis Pasteur, cui si deve il primo vaccino contro la rabbia, un pioniere nel settore della prevenzione e del distanziamento sociale, i 400 anni dalla nascita di Molière. E compie 30 anni Disneyland Paris: i festeggiamenti per il 30° compleanno iniziano il 6 marzo con tanti eventi speciali.La Francia si presenta !

Le regioni e le città propongono molte altre idee di viaggio: dal Grande Est con Mulhouse in Alsazia alla Borgogna-Franca Contea, dall’Alvernia-Rodano Alpi alla Normandia, con Le-Havre-Etretat, Nantes con il Viaggio a Nantes, la Valle della Loira dei castelli dei re con Amboise, il castello dov’è sepolto Leonardo.
Novità anche fra le ricchezze del patrimonio del Centro dei Monumenti Nazionali e nuove tendenze negli storici grandi magazzini Galeries Lafayette. Più a sud le atmosfere di natura, cultura e arte di vivere del Midi: l’Occitania, il Paca/Provenza-Alpi-Costa Azzurra, il Luberon, il Var, città famose come Marsiglia, Hyères e Tolone, Aix-en-Provence, la Costa Azzurra e Nizza con i 49 comuni della “métropole”, Antibes, Biot, Mougins, Cannes, Mentone, la Corsica e il Domaine di Murtoli… Senza dimenticare la montagna e il benessere a Les 2 Alpes, Serre Chevalier-Briançon, Megève, e le novità di Air France.

Tutto questo e molto altro quello che offre nel 2022 la Francia del turismo green & blu.

Harry di Prisco

CONDIVIDI:

Articoli simili

Dal 1° marzo 2021 riapre alle visite il Mausoleo di Augusto

ugo

Il FAI alle prese con la notte di S. Lorenzo

redazione1

MarinoBus porta Dante sulle vie d’Italia e d’Europa

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token