Viaggiare News
tour operator

Sudafrica e Lesotho un’avventura in stile responsabile con Soultravelling

Sudafrica e Lesotho di Soultravelling è un viaggio avventuroso ed un’esperienza di vera Africa, ma con tutte le attenzioni e il dettaglio possibile per le sistemazioni e per gli aspetti organizzativi.

Viaggio on the road che attraversa il Sudafrica, uno tra i Paesi più sviluppati dell’Africa meridionale, dalle forti contraddizioni tra un passato formalmente concluso di apartheid e un presente di contrasti e forti iniquità; passando per il Lesotho, Paese invece molto povero, geograficamente all’interno del Sudafrica ma indipendente, dominato da splendide e maestose montagne.Sudafrica e Lesotho un’avventura in stile responsabile

In Lesotho si faranno facili e brevi escursioni per vedere le pitture rupestri e per osservare i drammatici canyon di questo Paese meraviglioso sul tetto d’Africa.

In Sudafrica si avrà modo di osservare gli animali selvatici in ben due Parchi nazionali, il Hluluwe-Imfolozi Park e la riserva Tembe degli elefanti dalle grandi zanne, quelli più a rischio di estinzione. Si tratta di due safari dal sapore molto diverso, l’uno nel secondo e più selvatico parco nazionale sudafricano, l’altro nella riserva assai intima gestita dalla comunità Tembe.Sudafrica e Lesotho un’avventura in stile responsabile

Si faranno anche due crociere per vedere ippopotami e coccodrilli in terra Zulu a S.Lucia e per osservare da vicino le fish traps, un metodo di pesca sostenibile, ai Quattro laghi a Kosi Bay, una pianura alluvionale dove terra e mare si mescolano, formando un ecosistema, che per la sua straordinaria bellezza è stato paragonato all’Okavango del Botswana.

Un viaggio Sultravelling è un viaggio di scoperta, di rispetto dei territori, di chi li abita e degli animali. Di turismo responsabile per dirla con una sola espressione. Si avrà così modo di incontrare la comunità rurale di Bulungula di lingua xhosa, la tribù di Mandela e lo si potrà mettere a confronto con l’altra esperienza del Lesotho, quella a Malealea con i Basotho, la gente che veste con le tradizionali coperte di lana e cavalca i pony, il mezzo di trasporto nazionale.

Il contatto sarà stretto, in entrambe i casi, gli Xhosa e i Basotho saranno le nostre guide d’eccellenza che ci accompagneranno nel loro Mondo, con cui potremo anche confrontarci e condividere spazi; le sistemazioni dei viaggiatori sono in strutture solo a loro destinate, gestite dalla popolazione locale stessa.

In questo itinerario non poteva mancare un soggiorno a Cape Town, quattro giorni e tre notti, nella città africana più internazionale e vibrante. Ci sarà modo di approfondirla e di viverla sia negli aspetti culturali, ad esempio andando a Robben Island, l’allora prigione di Mandela, che in quelli naturalistici in una giornata a Capo di Buona Speranza, che in quelli più leggeri di shopping e souvenir.

Il viaggio è accompagnato da Chiara Spitaleri, che è anche responsabile del Tour operator Soultravelling  e ha ormai un’esperienza di Africa di dieci anni. Le partenze per il 2018 sono:

18 aprile-5 maggio 2018
30 luglio-16 agosto 2018
17 ottobre-3 novembre 2018

C’è anche una promozione Early bird per prenotazione anticipata. Il programma completo è sulla pagina www.soultravelling.it/wp/viaggio-in-sudafrica

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Costa Crociere riparte con il programma il 13 marzo con Costa Smeralda

redazione1

Webtours ti aiuta a scoprire la Grecia più autentica

redazione1

Capodanno al sole della Thailandia!

anna.rubinetto
Please enter an Access Token