Viaggiare News
News

CaseVacanza.it: indagine sugli affitti turistici in inverno

CaseVacanza.it (www.casevacanza.it), portale italiano leader per il settore delle case vacanze, ha condotto un’analisi per scoprire quanto i turisti stranieri, in arrivo nelle regioni italiane nei mesi freddi, siano disposti a spendere.

Lo studio, che ha preso in considerazione le richieste di prenotazione per i mesi da novembre 2017 a febbraio 2018, ha scoperto che gli stranieri sono disposti pagare il 25% in più dei nostri connazionali, che gli inglesi e i francesi prediligono la montagna, che i tedeschi preferiscono visitare Roma e Napoli anche in inverno, e che i turisti stranieri sono interessati ai soggiorni più lunghi. Le regioni di montagna, Trentino Alto Adige in primis (27,35%), sono le più ambite per questi mesi dell’anno: Per chi arriva dall’estero, inoltre, la Puglia e la Sicilia non perdono di fascino neppure in inverno e si piazzano, infatti, fra le prime dieci più prenotate.

La classifica delle regioni più richieste dagli stranieri:

Le regioni più richieste dagli stranieri % richieste sul totale
Trentino-Alto Adige 27,35%
Veneto 13,9%
Piemonte 13%
Valle d’Aosta 13%
Lombardia 10,76%
Lazio 4,93%
Puglia 3,14%
Sicilia 2,69%
Friuli Venezia Giulia 2,24%
Toscana 2,24%

Il Trentino Alto Adige risulta essere anche la regione la preferita dagli italiani (nel 21,08%).

Le regioni più richieste dagli italiani

% richieste sul totale

Trentino-Alto Adige 21,08%
Lombardia 13,56%
Toscana 10,7%
Valle d’Aosta 9,13%
Veneto 8,36%
Piemonte 7,10%
Lazio 5,13%
Liguria 4,7%
Abruzzo 4,69%
Emilia-Romagna 3,24%

Nel caso dei soggiorni richiesti dagli italiani quasi tutte e dieci le regioni della top 10 sono tipiche dei mesi invernali, avendo sui loro territorio i gruppi montuosi più popolari per le vacanze al freddo: in classifica, infatti, si trovano Valle d’Aosta, Veneto, Piemonte e Abruzzo.

Le regioni più richieste dagli inglesi % richieste sul totale
Trentino-Alto Adige 27,45%
Valle d’Aosta 18,63%
Piemonte 13,73%
Veneto 13,73%
Lombardia 4,9%

Distinguendo, poi, la nazione di provenienza di chi visiterà l’Italia questo inverno, si nota come gli inglesi prediligano esclusivamente le zone di montagna, mentre nella top 5 delle regioni più ambite dai tedeschi si trovano anche Lazio e Campania, trainate dalle case vacanza di Roma e Napoli, sempre fra le più richieste.

Le regioni più richieste dai tedeschi % richieste sul totale
Lombardia 27,91%
Trentino-Alto Adige 18,6%
Lazio 13,95%
Piemonte 11,63%
Campania 6,98%

Anche i francesi sembrano interessati alle montagne italiane, ma nelle prime cinque regioni più richieste dai cugini d’Oltralpe rientra anche il Lazio.

Le regioni più richieste dai francesi % richieste sul totale
Veneto 33,33%
Piemonte 16,67%
Trentino-Alto Adige 16,67%
Valle d’Aosta 16,67%
Lazio 4,76%

Dall’analisi risulta che non sono solo le mete più richieste a differenziare la domanda di affitti brevi tra italiani e turisti stranieri.

Durata media soggiorno Numero medio di persone Spesa media per una notte in un alloggio per 4 persone
Turisti italiani 4,36 5,1 90,61
Turisti stranieri 5,11 3,14 113,96

Per quanto riguarda il capitolo spesa, chi arriva dall’estero per visitare il Belpaese mette in conto budget più elevati del 25% rispetto a chi “gioca in casa”. Per un soggiorno invernale in Italia, infatti, chi proviene da altri Paesi spende in media 113,96 euro a notte, per una casa vacanza di quattro persone; mentre gli italiani si fermano a una media di 90,61 euro.

Chi resta in Italia opta per affitti più economici e viaggia mediamente in gruppi di cinque persone per vacanze di circa quattro giorni (4,36). Gli stranieri, invece, si spostano mediamente in tre e rimangono nella casa vacanza per poco più di cinque giorni (5,11). La permanenza più elevata è quella dei tedeschi:: nel loro caso, infatti, il soggiorno dura mediamente 6,11 giorni.

Info: www.casevacanze.it

Giovanni Scotti

CONDIVIDI:

Articoli simili

BMT 2016 dal 18 al 20 Marzo a Napoli

redazione1

Lefay Resort -Il Lusso approda nella provincia di Brescia

claudia.dimeglio

Eucerin UltraSENSITIVE e Eucerin ANTI-ROSE per il problema della pelle ipersensibile

redazione1
Please enter an Access Token