Destinazioni

A bordo del Gotthard Panorama Express per un viaggio emozionante

Una galleria scavata nel cuore dell’Europa nel 1882 quella che passa sotto il massiccio del Gottardo, attraversata da una ferrovia che corre lungo i punti salienti della storia della Svizzera. Grazie ad un percorso combinato treno e battello a vapore, da questa primavera i turisti potranno riscoprire, in modalità slow, delle tradizioni e della cultura della regione del Gottardo.

Nella ricorrenza dei 135 anni dall’inaugurazione di questo importante tratto ferroviario, il Gotthard Panorama Express accompagna i turisti a vivere un’esperienza a cinque sensi. Chi decide di viaggiare in prima classe potrà godere delle finestre panoramiche che permettono di ammirare i paesaggi montani tipici di questa zona. Un’applicazione è interamente dedicata a questa esperienza e fornisce, oltre alle indicazioni sui principali punti d’interesse, anche informazioni su itinerari e curiosità sul mito del Gottardo.

Completano l’esperienza indimenticabile i battelli a vapore che riportano i visitatori al periodo della Belle Epoque a bordo dei quali è possibile anche assaporare tipici prodotti gastronomici.

“Con il Gotthard Panorama Express le Ferrovie Federali Svizzere valorizzano la storica linea ferroviaria del Gottardo e mettono in risalto i miti, la cultura e gli splendidi paesaggi di una regione strettamente legata all’identità svizzera”. Matteo Spiller, di Swiss Travel System.

Diversi i siti che si incontrano lungo questa storica tratta, alcuni dei quali legati a Guglielmo Tell, eroe nazionale svizzero, come La Roccia di Schiller e la Cattedrale dove gli affreschi riproducono la storia di questo personaggio così importante. Sono inoltre visibili i Castelli di Bellinzona, patrimonio dell’Unesco, la chiesa di Wassen che si può ammirare da ben tre prospettive diverse durante il tragitto e la Roccia di Teufelstein, che la legenda narra che è stata scagliata dal diavolo.

Un viaggio tra miti e storia che è possibile intraprendere dal 14 aprile al 22 ottobre nei week end (dal 1 luglio tutti i giorni), che vi porterà nel passato, tra miti e storia, tra sapori e paesaggi a vivere un’esperienza unica.

La rete di trasporti pubblici della Svizzera, tra le più amate e ampie al mondo, permette ai turisti di esplorare il paese in modo comodo grazie alla capillare diffusione. Inoltre grazie allo Swiss Travel Pass è possibile utilizzare tutti i mezzi pubblici e visitare oltre 500 musei. Specchio dell’essenza di questo paese, oggi la rete ferroviaria si arricchisce di questa preziosa opportunità: il Gotthard Panorama Express.

Per maggiori informazioni  mystsnet.com

Emanuele Scigliuzzo.

Articoli simili

Per San Valentino alle Terme della Salvarola, sulle colline di Modena, coccole al cioccolato per gli innamorati

claudia.dimeglio

Il campo da golf dell’Isola di Albarella è no-Covid

ugo

Lanzarote, una vacanza “diversa”

anna.rubinetto
Please enter an Access Token