Viaggiare News
Hotel

Cristal Palace e Spinale hotel di charme a Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio, adagiata a 1.550 metri di quota, nella bellissima conca tra le Dolomiti di Brenta ed i ghiacciai di Adamello e Presanella che la circondano, quasi come la corona di una regina, è oggi una fra le più importanti stazioni sciistiche italiane e meta di tantissimi turisti in inverno come in estate. Un tempo luogo di villeggiatura estiva della Casa asburgica (Francesco Giuseppe e la moglie Sissi qui trascorsero lunghi periodi di vacanza concedendosi passeggiate per i boschi fino ai laghetti attorno a Campiglio e dedicando spensierate serate ai walzer) e della nobiltà mitteleuropea, si è via via trasformata fino a diventare uno dei luoghi di villeggiatura più interessanti dell’intero Belpaese. Qui ognuno può disegnarsi la vacanza che preferisce in inverno come in estate. In inverno ovviamente il vero valore aggiunto della cittadina trentina è la neve. Fra le particolarità, si possono infilare gli sci già in centro paese e senza mai toglierseli percorrere chilometri e chilometri di piste sempre diverse per varietà del paesaggio e per difficoltà.  Da Madonna di Campiglio a Pinzolo ci sono circa 150 chilometri di piste su cui divertirsi. 100 sono le piste (45 blu, 37 rosse, 18 nere), 60 gli impianti di risalita e 4 gli snowparks;  il 95 per cento delle piste sono comunque sempre coperte con innevamento programmato e la skiarea spazia da una altitudine di 850 fino a 2500 metri. Inoltre basta spostarsi di poche centinaia di metri dal centro cittadino per ritrovarsi in un ambiente paradisiaco dove la natura la fa da padrona, con una infinità di laghi alpini, cascate, ruscelli, malghe e tantissimi sentieri, immersi nei boschi, che raggiungono luoghi spettacolari. Non mancano poi le possibilità di divertimento e la cittadina è anche rinomata per le tante possibilità di divertimento e con una vita notturna di alto livello.

Tante sono poi le possibilità ricettive. Dagli hotel di lusso, ai residence, ai B&B ed alle pensioni.   

Cristal Palace mix perfetto tra classico e moderno

Arrivando da Passo Campo Carlo Magno a pochi metri dall’uscita nord di Madonna di Campiglio, un piccolo cartello segnala, sulla sinistra, la presenza di un hotel, il Cristal Palace, “quattrostelle superior” inaugurato nel 2008 che risulta già piacevole al primo sguardo. Già dalla reception si rimane colpiti da quel mix perfetto tra classico e moderno che risulta essere uno suoi dei punti di forza apprezzato da ogni tipo di clientela.  Nulla viene lasciato al caso. Dalla scelta dei legni pregiati utilizzati in quasi tutti gli ambienti, ai colori dell’arredamento e della tappezzeria, alle grandi vetrate, alla cura delle stanze spaziose e luminose, molte delle quali esposte a sud e quindi in grado di  garantire una vista mozzafiato sull’intera Conca Verde e sull’abitato di Madonna di Campiglio. In primo piano, sulla destra, lo splendido Canalone Miramonti, una leggenda dello sci, teatro di gare di slalom di rilievo mondiale. 

Dalla reception con l’ampia scala di legno di rovere si scende nel Cristal Lounge Bar Caruso e poi nel ristorante panoramico con vista sulla vallata. Ricavato  a “sbalzo” fuori dal corpo principale dell’hotel (per avere una maggiore cubatura) domina dall’alto tutta Madonna di Campiglio. C’è anche una sala molto particolare, chiamata “Osteria del circo” ispirata al mondo del circo e dell’intrattenimento. I piatti proposti dallo chef Vito Trento sono un mix fra cucina internazionale ed italiana con un occhio di riguardo alle tipicità ed ai prodotti a chilometri zero. A rotazione, nell’arco della settimana, sono programmate una cena tipica trentina a buffet e una di gala a lume di candela. Nessun problema anche per gli ospiti vegetariani e vegani ed anche per chi è diabetico o celiaco o che comunque segue un regime alimentare speciale. Per tutti sono a richiesta preparati menù adatti alle loro necessità ed esigenze. Molto ben rifornita la cantina dove primeggiano i vini trentini ed altoatesini.

Un tocco di classe anche in ognuna delle 62 stanze, tutte ampie, spaziose e raffinate.  Cinque sono le tipologie: Silver, Golden, Platinum, Diamond e Cristal. Quelle più richieste sono Le “Silver” e “Platinum”. Le prime sono camere di 18 – 20 metriquadri comode ed arredate con ampio uso del legno; quasi tutte con e vista montagna. Le “Platinum” sono stanze “Deluxe” di 26 – 28 metriquadri, arredate con finiture di pregio, tutte con balcone e vista panoramica e disponibili anche con bagno turco privato su richiesta. La camera “Cristal” è un suite di 70 metriquadri, arredata c finiture di lusso, due camere da letto ciascuna con servizi privati in marmo (di cui uno con vasca idromassaggio), un balcone con meravigliosa vista panoramica e disponibile, su richiesta, con bagno turco privato. Per le famiglie con bambini ci sono camere comunicanti con ambienti separati e doppi servizi. Disponibili anche stanze attrezzate per gli ospiti diversamente abili.

Dopo una giornata sulle piste da sci  o trascorsa in passeggiate in mezzo alla neve non c’è nulla di meglio che una full immersion nella  “Cristal Energy SPA” l’ampia zona wellness che occupa buona parte del primo piano. Sono tanti i trattamenti proposti in grado di soddisfare ogni tipo di ospite. Fra i massaggi riscuotono da sempre un grande successo quelli aromaterapico, sportivo e defaticante e quello specifico collo-spalle-testa. Fra i trattamenti sono assolutamente da provare quelli effettuati nella cabina “Stradivari”, una chicca esclusiva di questo hotel. Nel centro della cabina c’è un  lettino a forma di violino (costruito con il legno impiegato per  i famosi strumenti musicali). Sul cliente disteso sul lettino arrivano le benefiche vibrazioni generate da brani musicali che inducono  uno stato di relax, il tutto accentuato da specifici massaggi effettuati da personale altamente qualificato. Di fianco c’è la cabina “Isola per due”, pensata  – come dice il nome –  per una coppia  e dotata di vasca idromassaggio e bagno turco.

Il percorso sensoriale continua poi nell’area della piscina, spaziosa e fornita di un meccanismo per il nuoto controcorrente, fontana cervicale e punti idromassaggio, per terminare nella zona “hammam” dotata di bagno turco, sauna e biosauna, e docce emozionali e cromatiche. Completa l’offerta una piccola ma completa palestra dotata di moderne attrezzature per il fitness.

Info: Hotel Cristal Palace via Cima Tosa n. 104/A – Madonna di Campiglio. Tel. 0465-446020. Sito: www.campigliocristalpalace.com. L’apertura è stagionale: si va dai primi di dicembre fino al 20 aprile e poi da metà giugno all’ultima settimana di settembre. 

Spinale un hotel raffinato ed elegante

L’ Hotel Spinale, al pari del Cristal Palace, fa parte del Gruppo Effe Hotels con sede ad Arco di Trento,  che comprende altri due hotel sul Lago di Garda. Lo Spinale è un hotel di lusso. Un quattrostelle superior ma con servizio a cinquestelle, situato nel cuore di Madonna di Campiglio nelle immediate vicinanze della pista Schumacher e della funivia Spinale. L’armonia assoluta di materiali pregiati e di architetture sono state attentamente studiate per regalare agli ospiti il massimo del benessere e relax in ogni momento del loro soggiorno a Madonna di Campiglio, con lo spettacolare scenario delle Dolomiti del Brenta. 

Le stanze sono 61, divise in quattro categoria (Relax, Charme, Perla e Suite) tutte di ottimo livello. I dettagli sono curati nei minimi particolari. I colori avvolgenti della montagna, sono stati scelti accuratamente dall’architetto Luigi Vietti. Quest’anno è stato ristrutturato l’intero quinto piano con la creazione di splendide stanze “Perla”.

Il ristorante serve piatti classici della cucina italiana ed in particolare specialità trentine, preparati per buona parte con ingredienti a “chilometri zero”. C’è anche l’angolo dedicato alla “pizza Gourmet” con un pizzaiolo che sforna in continuazione pizze preparate con ingredienti sani e genuini.

Una vera chicca è il Centro benessere “Sale Della Vita”, ampio, spazioso e funzionale. Come dice il nome, si utilizzano in modo significativo per i trattamenti diversi tipi di sale:  da quello “Rosa australiano” a quello marino pugliese; da quello marino nero hawaiano a quello marino di Trapani. L’area comprende anche una piscina coperta con aree idromassaggio, una zona relax con una selezione di tisane e una palestra completa e funzionale per il fitness.

La struttura gode di eccellenti recensioni, su Booking e su Tripadvisor. Nel primo portale ha scelto di partecipare al Programma Strutture Preferite, che raggruppa le strutture che offrono un servizio ed una qualità eccellenti a prezzi vantaggiosi. Su “Tripadvisor”, invece, l’Hotel Spinale risulta vincitore del Certificato di Eccellenza e rientra nella “Top Ten” dei migliori hotel a Madonna di Campiglio, secondo i giudizi degli ospiti. L’Hotel è stato costruito ai primi all’inizio degli anni ’80. La sua attenzione per la natura e la sua salvaguardia gli hanno recentemente fruttato i riconoscimenti Parco Naturale Adamello Brenta ed Ecolabel.

Info: Hotel Spinale Via Monte Spinale, 39 – Madonna di Campiglio (Tn). Tel. 0465-441116. Sito: www.hotelspinalecampiglio.com. Per arrivarci in macchina è necessario arrivare a Madonna di Campiglio Sud e poi percorrere la strada che arriva al lago. Anche lo Spinale ha un’apertura stagionale rispettando gli stessi periodi del Cristal Palace.

Tiziano Argazzi 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il Qualys Hotel Nasco di Milano entra nella Société Européenne d’Hôtellerie

redazione1

Magice vacanze natalizie siciliane al Verdura Golf & Spa Resort di Sciacca

redazione1

al Posta Zirm Hotel di Corvara settimane e weekend LnB Motion per ridare elasticità ai muscoli

redazione1
Please enter an Access Token