Viaggiare News
Destinazioni Montagna

Valtellina, divertimento per tutti!

 

C’era una volta la settimana bianca, da trascorrere con tutta la famiglia o con gli amici su e giù dalle piste innevate, esiste oggi la Valtellina, un luogo magico per gli amanti degli sport invernali. In questo straordinario luogo è possibile praticare ogni tipo di sport legato alla neve, dallo sci alpino con oltre 400 km di piste dedicate, allo quello nordico con 160 km di divertimento assicurato grazie anche ai più di 100 impianti di risalita. Ma la Valtellina non ha limiti in fatto di sport invernali e può ospitare gli appassionati di freerider che oltre che a Livigno, località per eccellenza di questa specialità, possono cimentarsi tra Madesimo e Valmalenco; si può anche apprezzare il brivido di un giro sulle sleddog grazie anche al Centro Italiano Sleddog Husky Village in località Arnoga, o perché no, una bella pedalata con le fatbike su piste esclusive.

Per gli amanti della velocità, dallo slittino alla guida delle auto su ghiaccio passando per la motoslitta, consigliamo la pista di Alpe di Teglio, 2 km di emozioni omologate da vivere in sicurezza.

Per tutti coloro che vogliono rilassarsi tra la natura, ascoltare il silenzio ovattato che solo la neve sa regalare e trovare la tranquillità per ricaricare le batterie, allora dalla Valgerola alla Valfurva numerosi sono gli itinerari per le ciaspolate da praticare anche in notturna.

Tante le alternative nella varietà degli sport invernali, ma numerose le proposte economiche che la Valtellina può offrire con le diverse soluzioni studiate per le famiglie con tariffe baby free o agevolate per i nuclei che comprendono due o più figli.

Ma se questo non bastasse, in Valtellina dopo il successo dell’anno scorso si replica, e in alcuni periodi lo Skipass è completamente gratuito (Livigno 26 novembre – 24 dicembre e 14 aprile – 1 maggio, Bormio  3 – 23 dicembre e 18 – 25 aprile).

Per chi vuole godere della bellezza della Valtellina a tutto tondo con gli sci ai piedi, può usufruire della tessera unica Bormio Skipass, valida nelle aree di Bormio, Valfurva e San Colombano, grazie alla quale potrà vivere i 115 km di piste presenti in queste località.

Particolare attenzione per i più piccoli che potranno divertirsi tra slittini, gonfiabili e giochi adatti a loro nel Gormiti Park di Bormio, provare le biciclette strider nel Baby Park Aprica, imparare a sciare con maestri qualificati alternando momenti di didattica in Valmalenco presso Giocalandia.

Numerosi anche gli appuntamenti pensati dagli addetti ai lavori, oltre ai tradizionali mercatini di Natale che vi aspettano a Bormio, Livigno e Albosaggia.

Dal 3 dicembre al 6 gennaio un mese dedicato ad eventi laboratori e mercatini racchiusi nel “Moment de Nostalgia” che si svolgerà in una delle dimore cinquecentesche più belle di tutta la Lombardia: Palazzo Vertemate Fanchi a Piuro.

Ovviamente in Valtellina non possono mancare gli appuntamenti sportivi, allora partiamo dalla Sgambeda per gli appassioanti di sci di fondo (Livigno 3 dicembre), l’immancabile coppa del mondo di sci (pista Deborah Compagnoni – S. Caterina Valfurva 28 e 29 dicembre) e ancora la Paek to Creek, gara di sci alpino e snowboard a coppie che si svolge a Bormio il 28 dicembre.

A nord del Lago di Como, in uno scenario paesaggistico unico via aspetta la Valtellina per regalarvi la vacanza sulla neve che avete sempre sognato.

Emanuele Scigliuzzo

CONDIVIDI:

Articoli simili

Le Marche, per una grande vacanza in Italia

ugo

Centroamerica a tutto surf!

anna.rubinetto

Un itinerario nell’India più mistica alla scoperta delle “radici della spiritualità”

anna.rubinetto
Please enter an Access Token