Viaggiare News
News tecnologia

Hotels.com: le destinazioni per vivere una vacanza da favola

Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, suggerisce adulti che vorrebbero tornare bambini, anche solo per un weekend, di visitare le destinazioni da favola più famose al mondo, che permetteranno di rivivere i racconti che hanno segnato l’infanzia.

Märchenstrasse (Germania) – La strada delle fiabe porta da Brema a Hanau e si snoda per un percorso di 664 chilometri tra le città, i borghi e i villaggi che hanno ospitato le vicende delle fiabe raccontate da Wilhelm e Jakob Grimm. La Deutsche Märchenstraße, realizzata nel 1975, è un cammino alla portata di tutti e più essere percorsa da nord a sud o viceversa. Seguendo questa strada si possono scoprire in prima persona i paesaggi che hanno fatto da sfondo a racconti come Il Pifferaio Magico (Hameln), Cenerentola (Burg Polle), Biancaneve e Il Gatto con gli Stivali (Oberweser). È poi possibile visitare il museo dei fratelli Grimm a Kassel e partecipare ai numerosi festival fiabeschi che si tengono principalmente nei mesi primaverili ed estivi. Hotels.com suggerisce di soggiornare a Brema presso l’elements pure Feng Shui Hotel Bremen (4,5 stelle e una valutazione media degli ospiti di 4,5 punti su 5 – a partire da €75 per camera a notte), lussuoso hotel con centro benessere, ideale per rilassarsi dopo la lunga camminata.

Oxford (Inghilterra) – Oxford (nella foto) ospita la più antica Università del mondo anglosassone ed è nota per la caratteristica architettura dei suoi edifici e in particolare per le sue guglie, che sembrano uscite proprio da un racconto di fantasia. Tuttavia, la magia dell’Università di Oxford è legata anche a un fatto storico. Nel Christ Church College dell’Università ha vissuto il celebre scrittore Lewis Carroll, che si ispiro alla figlia dell’allora decano, Alice Liddell, per creare la protagonista dei suoi celebri romanzi: Alice nel Paese delle Meraviglie e Attraverso lo Specchio. Per i fan di questi racconti è possibile organizzare un tour a tema nel Christ Church College e nel Museo di Oxford, senza contare l’Alice’s Shop, l’originale “Bottega della Pecora” di Attraverso lo Specchio. Per chi è poi un appassionato della più celebre saga letteraria degli ultimi decenni, è importante sapere che la Christ Church e la Great Hall dell’Università sono state utilizzate come set per la scuola di Hogwarts dei film di Harry Potter. Hotels.com suggerisce di soggiornare a Oxford presso il Vanbrugh House Hotel Oxford (3,5 stelle e una valutazione media degli ospiti di 4,5 punti su 5 – a partire da €148 per camera a notte), confortevole hotel situato nel centro città.

Trollstigen (Norvegia) – La Norvegia, con i suoi suggestivi fiordi, le oscure foreste e le cime innevate è patria di meravigliose fiabe, sebbene poco note nel nostro Paese. Le leggende narrano che le foreste di questo territorio siano abitate da dispettosi troll, che, quando toccati dalla luce del sole, si trasformano in pietra. Nella contea di Møre og Romsdal, è possibile percorrere, a piedi o in auto, la celebre Trollstigen, la scala dei Troll, un percorso lungo 104 chilometri che sale per 11 tornanti fino a un’altezza di 1.038 metri sopra al livello del mare, donando ai viaggiatori una vista mozzafiato. Per gli scalatori più esperti è poi possibile mettersi alla prova con la Trollveggen, la parete dei Troll, la parete rocciosa verticale più alta d’Europa situata nel gruppo montuoso delle Trolltindene (Cime dei Troll). Hotels.com suggerisce di soggiornare a Aandalsnes presso il Bjorligard Hotell (3,5 stelle e una valutazione media degli ospiti di 4 punti su 5 – a partire da €140 per camera a note), elegante hotel con accesso diretto alle piste da sci e piscina coperta.

Castello di Neuschwanstein (Germania) – Il Castello di NeuschWanstein fu edificato alla fine del XIX secolo nei pressi di Füssen, nel sud-ovest della Baviera, per volere di Ludovico II di Baviera. Il re progettò questo castello con l’aiuto di uno scenografo e di un architetto allo scopo di realizzare una dimora talmente grande da poter ospitare le rappresentazioni delle opere dell’adorato Richard Wagner. Il NeuschWanstein Schloss è tra le fortezze più visitate d’Europa, con circa 1,4 milioni di visitatori all’anno e una media di 6.000 visitatori al giorno nel periodo estivo. La fama di questo castello è soprattutto dovuta al fatto che Walt Disney ne rimase talmente affascinato da usarlo come modello per i castelli di alcune delle sue più celebri storie, come Biancaneve e i Sette Nani, Cenerentola e la Bella Addormentata nel Bosco. Hotels.com suggerisce di soggiornare a Füssen presso l’Hotel Schlosskrone (4,5 stelle e una valutazione media degli ospiti di 4,3 punti su 5 – a partire da €69 per camera a notte), meraviglioso hotel premiato dal Guest Review Awards, il programma di Hotels.com che seleziona gli hotel che hanno ottenuto le migliori valutazioni degli ospiti.

Info: www.Hotels.com

Giovanni Scotti

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Nella catena NH Hotel le vacanze si fanno in città

anna.rubinetto

Göteborg low cost

anna.rubinetto

CartOrange: 10 consigli per rendere il viaggio più green

redazione1
Please enter an Access Token